Beyond: Due Anime – Soluzione
Scritto da RobyIsAwesome90 il 22 Giu, 2014 ore 09:20 PM | in Giochi PS3, Playstation 3, Soluzioni | con 0 Commenti

250px-Beyond_Two_Souls_final_coverEcco la soluzione di Beyond: Due Anime:

The Experiment

Dopo due scene di intermezzo, prenderete il controllo di Jodie. Alzatevi premendo verso l’alto lo stick analogico destro. Ogni volta che in zona vedrete una sfera, potrete ripetere l’operazione, muovendo lo stick analogico verso l’alto.
Prelevate dunque la bambola, collocatevi sul letto, esaminate la porta sulla sinistra (che conduce al bagno), esaminate le scritte nella stanza successiva, dunque guardate il cartone sulla tv. Uscite dalla stanza, procedete lungo il corridoio, raggiungendo la sala degli esperimenti. Premete triangolo per prendere il controllo di Aiden. Dato che ora vi potrete muovere attraverso i muri, consigliamo di procedere verso la sala di controllo. Esaminate anche l’angolo in basso del pavimento per sbloccare un bonus.
Fluttuate dunque verso la stanza seguente, esaminando la carta che la vicina donna tiene in mano. Premete triangolo a ripetizione, passando ad usare Jodie. Usate lo stick analogico sinistro per scegliere la carta che avete visualizzato in precedenza. Ripetete la procedura per altre due carte. Cominciate dunque a muovere gli oggetti presenti nella stanza. Avvicinatevi poi alla donna, cercando di ucciderla per completare il capitolo.

The Embassy

Preso il controllo del personaggio, provate a parlare con Clayton, visibile al centro della stanza. Per continuare, entrate nel bagno delle donne, continuando poi verso la sua parte posteriore. Usate ora Aiden, esplorando il corridoio principale e prelevando le sfere blu nella zona di gioco esattamente di fronte all’ampia rampa di scale. Procedete sempre dritti, giungendo dunque al vicino angolo.
Usate dunque Aiden per procedere verso l’alto, entrando nella stanza con la porta leggermente aperta, ed interagendo poi con i vicini monitor. Colpite il caffè della vicina guardia per distrarla, poi superate le doppie porte ed avvicinatevi al tavolo. Premete l’interruttore nei pressi di uno dei due cassetti, aprite la serratura, leggete il libro. Annotatevi il contenuto del libro premendo i tasti indicati sullo schermo. Dunque, alzatevi premendo X; ripulite dunque la faccia di Jodie sfruttando il lavandino.

The Party

Entrate nella casa, parlando con i soggetti in zona. Ascoltate la musica, dunque camminate verso lo stereo all’angolo. Quando le birre arriveranno, scegliete quella che più vi aggrada, dunque procedete a completare una delle possibili azioni all’interno del bar.
Dopo la scena di intermezzo, Jodie verrà posizionata sotto le scale. Sbloccate la porta usando Aiden; potrete dunque liberamente scegliere se andarvene o completare la vostra vendetta. Scegliendo la vendetta, dovrete tornare (usando Aiden) verso il salotto, interagendo con gli oggetti nella stanza così da fare paura ai vostri compagni.

First Interview

Interagite anzitutto con la sedia. Muovetevi dunque attraverso il muro, arrivando al corridoio. Prelevate la sfera blu sulla sinistra, entrate dunque nell’ufficio di Nathan, riutilizzando Jodie. Qui potrete liberamente esplorare la zona; non preoccupatevi delle vostre risposte alla conversazione, non influenzano in alcun modo il procedere della storia.

Welcome to the CIA

Durante il combattimento ravvicinato, dovrete effettuare i vostri movimenti con lo stick analogico destro, da muovere nella stessa direzione di Jodie. Nel caso in cui si muova a sinistra, voi dovrete muovere lo stick analogico nella medesima direzione, etc.
Cercate di vincere velocemente il combattimento, subendo meno colpi possibili – in questo modo otterrete un premio alla fine del capitolo. Passerete dunque ad apprendere le tattiche “stealth”. Tenete premuto il tasto X per gettarvi verso la più vicina copertura. Quando gli obiettivi possono essere colpiti, apparirà un’icona con il tasto R1 – premetelo per sparare. Gettatevi dunque dietro le sacche di sabbia al centro della stanza, sparate verso l’obiettivo, dunque saltate avanti premendo X e sparate verso l’ultimo obiettivo in zona.
Rimuovete i barili usando le capacità di Aiden. Durante il successivo combattimento, sarà necessario effettuare i seguenti movimenti: sinistra, destra, destra, destra, destra, basso, destra, sinistra, sinistra. Verrete dunque proiettati in un’altra sessione di combattimento “fisico”. Riuscirete così ad eliminare l’avversario in meno di cinque colpi, otterrete il trofeo “apprendista”.
Rimarrà da completare l’ultima fase. Tenete premuto X per muovervi dietro le sacche di sabbia, passando poi ad usare Aiden. Dopo aver fatto un po’ di rumore colpendo i vicini barili, passate ad usare nuovamente Jodie. Muovetevi ancora avanti. Quando sarete collocati quasi “sopra” il container giallo, liberatevi delle guardie in arrivo dall’angolo, dunque saltate dietro al container per ottenere la massima copertura, liberandovi anche delle successive.
Ne rimarranno ancora due (guardie). Passate ad usare Aiden, dunque colpite i vicini barili per distrarre le guardie, muovendovi dunque verso la bandiera rossa.

Hunted

Dopo che Jodie si sarà alzato, usate Aiden per esaminare i vicini oggetti, attendendo che il treno si fermi. Colpite la bottiglia di Jodie per svegliarla. Correte nella direzione opposta rispetto agli agenti, poi muovetevi lungo le porte. Giunti dall’altro lato del treno, aprite la porta e salite su.
Continuate dunque a salire, sconfiggendo gli ufficiali di polizia in cima al treno. Schivate i primi due poliziotti, dunque muovete lo stick analogico nella direzione in cui si muove Jodie.
Spostatevi verso la foresta, evitando tuttavia di impattare contro gli alberi. Quando Jodie verrà attaccata dai cani, correte verso le rocce e salite su.
Muovetevi dunque verso la strada, prendendo il controllo dell’ufficiale di polizia accanto alla moto. Entrate nella macchina, distraendo le guardie. Correte verso la moto, procedendo fino al blocco stradale. Proteggete Jodie usando le abilità speciali di Aiden. Giunti in città, proteggete Jodie dai soldati in arrivo, lanciando preferibilmente una granata verso il negozio nei paraggi, distruggendo la chiesa e il vicino elicottero. Quando/se verrete catturati, prendete il controllo della guardia, mettete KO quella vicina a voi, dunque sparate al guidatore.

My Imaginary Friend

Muovete Jodie attraverso la casa, interagendo con gli oggetti nei dintorni. Ordinate dunque a Aiden di raggiungere il contenitore. Salite le scale, raggiungendo l’ufficio di vostro padre. Prelevate il telefono, giocandoci. Uscite, entrate nella stanza da letto, buttando giù la cassa e scendendo, entrando dunque nel garage per recuperare una bottiglia d’olio. Mettetevi la giacca, uscite verso l’esterno. Usando Aiden, interagite con gli oggetti nei giardino, udendo dunque i bambini che giocano aldilà della staccionata. Buttate giù una parte della vicina staccionata. Nel caso in cui vogliate avere anche un trofeo, consigliamo di colpire i bambini con una palla di neve, almeno tre volte. Continuate dunque verso l’interno.

The Condenser

Uscite dalla macchina, entrate nel vicino edificio. Usando Aiden, cominciate ad esplorare la zona, recuperando la sfera blu dalla stanza in alto a destra. Continuate verso l’ascensore, prendendo ancora il controllo di Aiden. Scendete lungo il condotto, muovendo lateralmente l’oggetto che blocca la porta. Fatevi trasportare verso il basso dall’ascensore, superate la porta, percorrete l corridoio, aprite la porta successiva, dunque localizzate il terzo corpo in zona. Muovete lateralmente i server, così da poter raggiungere un condotto di ventilazione. Procedete avanti, sempre dritti.
Giunti alla stanza seguente, muovete nel “canale” anche il corpo dello scienziato al centro, dunque proiettate il tavolo attraverso il vetro sulla sinistra per procedere. Ripetete il tutto sfruttando gli altri due corpi in zona. Muovetevi attraverso le fiamme, usando Aiden, colpendo dunque l’estintore sicché Jodie possa estinguere le fiamme di fronte a lei. Procedete aldilà della finestra di vetro, sulla sinistra. Lasciate dunque che Jodie si muova nella direzione che sta già seguendo, dunque avvicinatevi al successivo scienziato nella seguente stanza. Dopo la scena di intermezzo, continuate verso il corridoio ghiacciato, arrivando al sul lato “finale” opposto. Vi verrà segnalato come, per entrare, abbiate bisogno di un pass. Dovrete cercare di prelevarlo dall’ultimo corpo sul lato opposto della stanza. Continuate verso l’area di controllo, interagendo con l’interruttore. Superate dunque anche la successiva porta, preparandovi dunque per la battaglia finale.
Salendo la scaletta, Jodie verrà attaccata da alcune “entità” nemiche. Per liberarvi dei nemici volanti, i più pericolosi, consigliamo di “tirare” lo stick analogico verso il basso e rilasciarlo improvvisamente, così da andare a colpire il soggetto più vicino.
Muovetevi dunque lungo la passerella, schivando l’attacco in arrivo e salendo la scaletta nei paraggi. Percorrete l’ennesima passerella, superate la ringhiera, continuando nel frattempo sempre a respingere le entità. Dopo l’ennesimo combattimento, continuate sempre avanti, effettuando due salti alla fine della passerella, così da finire il capitolo.

Homeless

Procedete lungo la strada, effettuate una chiamata, dunque continuate ancora avanti. Muovetevi dunque nei pressi del barbone, interagendo con uno degli oggetti in zona. Voltatevi, rimuovete i personaggi d Jodie, per l’ennesima volta. Interagite con il vicino personaggio. Voltatevi, rimuovete le entità. Spostate il terzo oggetto, attendendo la reazione del senzatetto.
Dopo che vi sarete svegliati, parlate con Stan ottenendo informazioni su Walter, Jimmy e Tuesday. Esaminate i tre personaggi, procedendo dunque verso l’esterno. Prelevate la sfera blu alla vostra sinistra. Dunque uscite, prendete il coltello, ed esaminate l’uscita accanto all’accampamento di Stan. Osservate la scena di intermezzo. Uscite, camminate verso la strada, attendendo l’arrivo di Stan. Seguitelo, sedetevi, dunque lamentatevi della situazione. Procedete di nuovo avanti. Sedetevi di nuovo, scrivendo ciò che volete sulla tavola. Dunque, alzatevi e prelevate dei soldi dal vicino bancomat, usando Aiden.
Tornate da Stan, osservando la scena di intermezzo. Respingete i ragazzi, dunque avvicinatevi ai vostri compagni e parlate con loro. Parlate con Tuesday, dunque curate Jimmy. Dopo l’ennesima scena di intermezzo, vi sveglierete: seguite Stan verso il supermercato, entrando con Aiden. Aprite la porta dall’interno, colpendo il vicino pannello e aprendo le porte. Colpite la videocamera agganciata al tetto, ottenendo il trofeo del ladro. Seguite dunque i vostri amici verso la fine della strada, entrando nell’edificio abbandonato, visibile subito dopo che avrete voltato l’angolo. Seguite le orme, dunque salite le scale. Dopo che vi sarete svegliati, procedete verso la stanza adiacente, svegliando Stan.
Giunti al corridoio, passate ad usare Aiden e sbloccate la porta della vicina stanza, liberando Walter. Salite le scale, aprite la porta alla fine del corridoio usando sempre Aiden. Entrate, localizzando Jimmy. Dovrete utilizzarlo per procedere; salite attraverso la finestra e raggiungete la stanza seguente, localizzando dunque Tuesday e suo figlio. Proiettatevi verso l’esterno della finestra, sbloccate la porta usando Aiden, create dunque uno scudo per camminare verso il lato opposto della stanza. Spaccate il vicino muro, sempre con Aiden. Salite le scale, usate lo scudo di Aiden per saltare giù.
Vi troverete dunque in una specie di purgatorio. Procedete verso la luce, muovetevi verso la TV, dunque verso Aiden per svegliarlo. Procedete verso il corridoio, così da far partire una scena di intermezzo. Proiettatevi aldilà della finestra per completare il capitolo.

First Night

Passate anzitutto ad usare Adrien, entrando nel corridoio ove Cole sta osservando Jodie. Prelevate la sfera blu dall’armadietto nei pressi di Cole. Recuperate i vestiti, cambiandovi dunque nei pressi del bagno. Gettatevi a letto, parlando con Jodie. Tornate a letto, dunque – usando ancora Aiden – sfruttate la luce per creare un elefante sul tetto.
Esaminate dunque l’altra stanza, dunque tornate da Jodie. Interagite con l’ambiente di Cole, facendolo risvegliare. Proteggete Jodie dalle entità nei paraggi, completando così l’obiettivo.

Like Other Girls

Percorrete l’appartamento, sedendovi dunque sul letto. Prendete la chitarra nel salotto, cominciando dunque a provare. Muovetevi verso l’angolo del salotto, cercando i parlare con Cole. Cercate di distruggere la porta. Passate ad usare Aiden, e distruggere l’appartamento.
Continuate verso la fine del corridoio, superando le doppie porte, sempre usando Cole. Verrete fermati poco prima dell’uscita. Lasciate parlare Cole, dunque saltate nella macchina e fatevi trasportare avanti. Fate camminare Cole verso l’interno della foresta. Entrate nel bar assieme a Jodie, dunque procedete verso il bagno e osservate la sceana di intermezzo. Passate ad usare Aiden, dunque sedetevi nuovamente e conversate con i presenti. Cominciate a giocare con chiunque sia rimasto. Quando gli altri soggetti presenti nel bar cercheranno di fuggire, potrete scegliere se attendere o ucciderli tutti – a voio la scelta.

Alone

Potrete qui scegliere se lasciare solo Philip, oppure strangolarlo.

Navajo

Continuate a procedere lungo la strada, cercando di “raccogliere” un po’ di gente, finché Jodie si posizionerà su una roccia di grandi dimensioni. Quando Jodie andrà a raggiungere la fattoria, entrate nella casa sulla sinistra. Sedetevi sul tavolo, cominciando a mangiare. Seguite Jay fino alla vostra stanza. Svestitevi, mettendovi il pigiama. Quando Jodie si sveglierà, durante la notte, cercate di andarvene dalla stanza. Camminate verso l’angolo, esaminando l’acqua e la polvere a terra. Tornate a dormire, tenendo premuti in contemporanea R1 e L1.
Durante la mattinata, continuate verso il salotto e bevete del caffè. Procedete verso l’esterno, cominciando ad aiutare i presenti, recuperando dell’acqua dalla vicina pompa e portando il tutto alle pecore. Durante il seguente pranzo, scegliete liberamente gli argomenti di conversazione. Dunque, raggiungete Jay e avvicinatevi lentamente al cavallo. Ogni volta che si sposterà all’indietro, consigliamo di interrompere ogni vostro movimento, attenendo che si calmi, per poi procedere avanti in un secondo momento. Passate dunque ad usare Aiden, muovendo Ashkii verso la zona “chiusa”. Fate dunque la doccia, usando il bagno subito dietro al granaio.
Quando tutti avranno completato la loro cena, procedete verso l’esterno, attendendo dunque l’arrivo dell’ennesima scena di intermezzo interattiva, durante la quale dovrete schivare gli oggetti in arrivo dalla tempesta. Riuscendo a subire massimo due colpi, otterrete il trofeo “Not Just Stand”.
Giunti alla successiva giornata, cominciate a seguire Jay. Giunti nei pressi delle pecore, dite a Jay di dire la verità. Usate dunque Ashkii per procedere verso il mulino a vento, dicendo ad Aiden di ripararlo. Camminate verso il vicino piccolo edificio, coperto di terra, procedendo al suo interno. Esaminate la collana, procedete verso l’esterno evitando il cavallo.
Proseguite fino alle colline rocciose sulla distanza. Seguite la strada, arrivando ad un gruppo di rovine. Passate ad usare Aiden, localizzando degli oggetti da “canalizzare”; dopo che ne avrete trovati due, continuate a procedere lungo la via, fino a raggiungere l’albero dei sogni. Passate dunque nuovamente ad usare Aiden, interagendo con il terreno, sicché Jodie vada a prelevare gli artefatti Navajo. Fate ritorno al Ranch, dunque entrateci e “canalizzate” il medaglione, prestando anche attenzione al pattern disegnato sulla sabbia.
Giunti nuovamente all’esterno, recuperate il legno, il gasolio e un bastone. Disegnate il pattern richiesto sulla sabbia. Usate Aiden come “quinta” anima, dunque date un calcio alla vicina entità per poi fare ritorno all’altro reame. Seguite dunque Jay, collocandovi accanto a lui e a Cory, procedendo alla sepoltura. Recuperate la vicina sfera blu, poi scalate la montagna rocciosa, entrando in una caverna ove – in precedenza – avevate notato un fantasma Navajo.

Separation

Selezionate uno dei tre oggetti a riguardo dei quali volete avere ulteriori informazioni, dunque cominciate a camminare lungo la stanza. Bevete dell’acqua, parlate con Cole. Quando Nathan sarà di ritorno, conversate con lui il più possibile. Entrate nella stanza di Jodies, dunque interagite con Mr. Rabbit e con i vestiti nelle vicinanze, infine con un dipinto nei pressi dell’entrata.

The Dinner

Ordinate una pizza, per poi andare a guardare la televisione. Quando Jodie considererà l’arrivo di Ryan troppo anticipato, aprite la porta ma evitate di procedere verso l’esterno – si tratta invece di Aiden, che voi volete a tutti i costi evitare.
Night Session

Muovetevi lungo la stanza, esaminando la lavagna. Parlate con Nathan, recuperando un libro dalla vicina stanza. Passate ad usare Aiden, recuperando la sfera blu dall’angolo della stanza. Esaminate dunque il vicino libro, tornando dunque da Nathan.

The Mission

Verrete rilasciati da un elicottero. Muovetevi dietro i blocchi di cemento, attendendo dunque prima di muovervi fino all’ultimo gruppetto di blocchi, sicché la vicina guardia si stia muovendo in direzione opposta rispetto a voi. Uccidetela poi alla massima velocità. Muovetevi verso le vicine scale, passando ad usare Aiden. Liberatevi della guardia in alto. Muovetevi lungo l’edificio, raggiungendo la piazza. Spostate dunque Aiden, sicché sia più vicino all’hotel e possa localizzare Jodie.
Percorrete la strada, muovendovi verso destra. Nascondetevi, anche in questo caso, dietro i blocchi di pietra e strangolate la guardia appena arriverà in scena. Spostatevi dunque verso destra, nascondendovi dietro i blocchi stradali all’angolo. Passate ad usare Aiden, prendendo il controllo di una delle guardie più avanti, ed eliminandole poi entrambe. Deviate verso destra, voltate l’angolo percorrendo i vari blocchi stradali, arrivando all’hotel. Entrate, passate ancora ad usare Aiden, liberatevi delle guardie rimanenti e salite le scale. Saltate dunque verso il basso, arrivando alla ringhiera e sfruttandola per procedere.
Giunti all’angolo a destra, liberatevi velocemente della guardia, dunque muovetevi lungo i blocchi stradali fino ad una scaletta. Salite verso il tetto, dunque liberatevi velocemente della vicina guardia. Sempre su verso il tetto, fino ad una parte dell’edificio completamente distrutta. Premete il tasto quadrato come verrà indicato sullo schermo. Continuate nella direzione che vi verrà consigliata dal gioco, poi entrate e passate ad usare Aiden, liberandovi del soggetto in zona.
Sinistra, procedete di copertura in copertura. Evitate la strada sulla sinistra, preferendo invece procedere lungo il lato opposto, usando Aiden per liberarvi di una delle guardie in zona. Continuate a percorrere la strada, destra, prendete il controllo di una delle guardie e liberatevi anche della successiva. Avvicinatevi alla piazza, entrate nel vicino edificio, dunque continuate verso la chiesa abbandonata. Avvicinatevi al bambini per far partire una scena d’intermezzo.
Sparate dunque verso il soldato alla vostra destra. Passate ad usare Aiden, distruggete il piccolo muro nei paraggi. Strangolate il soldato a sinistra, dunque prendete il controllo del soldato accanto alla macchina. Dopo la scena finale, dovrete seguire Salim fino ad una scaletta.
Percorrete i vari tetti, prendendo il controllo della guardia e uccidendo i presenti nei paraggi. Muovetevi dunque lungo la strada cercando di rimanere sufficientemente “bassi”, dando gas non appena verrete fermati. Giunti nei pressi della torre, procedete all’interno del foro nel vicino edificio, collocandovi lungo il muro. Passate dunque ad usare Aiden. Esaminate il secondo piano dell’edificio, recuperando la sfera blu. Uccidete il soldato all’esterno, sull’estrema sinistra. Prendete il controllo della guardia disarmata. Fatela camminare verso la guardia morta, prendendo le armi in zona. Entrate nell’edificio accanto a voi.
Date un calcio alla porta, aiutando così Jodie. Procedete verso l’esterno, continuando poi nella direzione che vi verrà indicata dal gioco (aldilà della strada, entrando in un edificio). Usando Aiden, date un calcio alla vicina scaletta e salite le scale, completando così il capitolo.

Old Friends / Norah

Dopo la conversazione, cercate di procedere verso l’interno dell’ospedale; sarà necessario inizialmente ottenere delle informazioni dall’impiegato nei pressi del tavolone, dunque usare Aiden per prenderne il controllo, e premere l’interruttore dell’ascensore.
Per superare la guardia, premete l’interruttore. Noterete come questa “soluzione” non paia inizialmente funzionare. Dunque, dovrete prima cercare di distrarre la guardia interagendo con gli oggetti nei dintorni, e lo scatolotto dell’elettricità. Continuate dunque aldilà dell’ennesima porta, colpendo dunque le sedie e il vetro nei paraggi, sicché l’ultimo della serie di impiegati si risvegli. Prendetene dunque il controllo, aprite la porta, prendete la “scheda” e procedete ancora avanti.
Potrete dunque colpire le varie videocamere con Aiden; consigliamo comunque di visitare la stanza 38 per prelevare la sfera blu, sempre usando Aiden. Norah si trova invece nella stanza 43. Potrete dunque effettuare una libera scelta a riguardo dell’ultima opzione.

Hauntings

Capitolo molto breve: uscite dal letto, seguendo poi il fantasma mentre procede lungo i vari corridoi, fino a raggiungere un ufficio. Completate dunque il necessario lavoro per “attivare” una scena di intermezzo.

Briefing / Dragon’s Hideout

Completate la conversazione durante il briefing. Giunti al villaggio ghiacciato, sfruttate Aiden per localizzare una casa sulla sinistra, ove il vostro gruppo potrà posizionare un accampamento. Suggerite dunque ad Aiden di aiutare nel posizionamento del fuoco. Parlate con Ryan, continuate verso l’esterno per creare un cono di ghiaccio.
Procedete verso uno dei due estremi del villaggio, entrando nell’Hangar con Aiden. Prendete il controllo di uno dei soldati, uccidete l’altro, accanto al sottomarino, nonché il terzo che arriverà velocemente in zona. Sfruttate dunque il soldato per causare l’apertura dell’hangar. Continuate verso il sottomarino, sterzatelo verso la base.
Durante il seguente interrogatorio, dovrete decidere se parlare o meno. Qualsiasi sia la vostra scelta, uscirete poi dal sottomarino e camminerete verso i soldati. Dunque, usando Aiden, procedete verso il corridoio arancione, entrando nell’arsenale sulla sinistra. Uccidete la guardia in zona, entrate dunque nella stanza di controllo, cercando di “interferire” con i controlli in zona. Recuperate dunque un’arma dall’arsenale stesso, per poi tornare alla stanza di controllo e uccidere tutti i presenti, disattivando il campo di forza. Seguite dunque la linea viola, che vi connette a Jodie. Curate Jodie, dunque curate anche Ryan. Prendete gli esplosivi dalla stanza dell’interrogatorio, uccidendo anche il vicino soldato grazie a Aiden.
Muovetevi dunque lungo il corridoio principale rosso, fino a raggiungere un’ampia piscina, e usarla per tuffarvi nell’oceano. Collocate poi in zona gli esplosivi: scendete anzitutto lungo il sentiero, fino al condensatore. Collocate gli esplosivi su ognuno dei condensatori. Tornate al sentiero precedente. Dopo la scena interattiva, muovetevi lungo i corridoi. Giunti al sottomarino, osservate l’ennesima serie di scene di intermezzo, dunque conversate con Ryan che nel frattempo sarà giunto nei paraggi.

Black Sun

Camminate verso Ryan, completando la conversazione. Seguite dunque Cole verso l’ufficio di Nathan. Dopo l’ennesima conversazione, fate ritorno all’ascensore, osservando l’ennesima scena di intermezzo. Dunque, per liberare Jodie, dovrete interagire con gli oggetti attorno a Cole e Ryan.
Sarà dunque necessario guidare entrambi verso Jodie, completando le varie “interazioni” con gli oggetti nei vostri paraggi. Quando/se verrete fermati da una guardia, consigliamo di usare il vostro personaggio “libero” per distrarla, inserendo dunque il nome di Cole all’interno del sistema. Continuate dunque avanti fino a raggiungere Jodie. Seguite ora Cole e Clayton, fino ad uno dei vicini campi di contenimento. Entrando nel corridoio seguente, muovetevi lungo le varie coperture. Arriverete all’ultima copertura: nascondetevi dalla vicina entità in arrivo, per poi correre velocemente verso l’ascensore. Correte dunque verso Cole, curandolo.
Dovrete ora procedere verso il Black Sun, nei pressi del quale vi troverete con Nathan. Continuando ancora avanti, dovrete completare la pressione di una breve sequenza di tasti che apparirà sullo schermo. Sarà dunque necessario effettuare l’ultima scelta “binaria” del gioco: qualsiasi cosa scegliate, vi potrete comunque godere uno dei finali disponibili!

RobyIsAwesome90

Note su - Le mie passioni più grandi sono le scienze, i giochi d'intuito e il wrestling. Mi piace recensire i giochi sia belli sia brutti ma soprattutto quelli belli perchè mi diverto di più. Sono graditi i commenti e se volete chiedermi di recensire qualche gioco fatelo pure perchè sarò ben lieto di farlo.

Leave a comment

You must be Logged in to post comment.