Kane & Lynch 2 – Soluzione
Scritto da RobyIsAwesome90 il 25 Ago, 2013 ore 09:59 PM | in Giochi PS3, Playstation 3, Soluzioni | con 0 Commenti

Ecco la soluzione di Kane & Lynch 2:

 

Welcome to Shanghai

 

Muovetevi verso il cancello, poi salite le scale sulla destra. Spaccate la porta, cominciate ad inseguire Brady. Superate la cucina, raggiungendo l’appartamento di Brady. Usate le ringhiere come copertura, vi sparerà non appena uscirete sul terrazzo. Correte verso l’altro lato della passerella, rompete la porta in zona. Salite le scale, altra porta da rompere – sulla sinistra. Superate la cucina, usate una seconda ringhiera come copertura. Percorrete i tetti, sempre all’inseguimento di Brady. Salite le scale, poi saltate aldilà della ringhiera, lasciandovi cadere verso la strada. Superate la macchina, scendete le scale a destra. Sinistra, eliminate i tre nemici, poi prelevate la mitragliatrice che verrà da uno di essi rilasciata. Raggiungete la fine del vicolo, salendo in cima alle scale, usando le bacheche come copertura. Voltate l’angolo, altri nemici da uccidere. Recuperate la Shotgun da uno di loro. Scendete le scale, usate i balconi del mercato per non essere visti da Brady. Entrate nel frigorifero, sulla destra. Sparate al silos di benzina per eliminare i due avversari, grazie alla conseguente esplosione. Prelevate anche uno dei contenitori di benzina, lanciandolo verso gli altri avversari. Saltate aldilà della copertura, poi fate vostro l’altro contenitore, immediatamente dopo. Due macchine di nemici giungeranno in zona: fateli fuori lanciando il contenitore appena prelevato. Raggiungete il punto finale, segnato sulla mappa, per concludere la missione.

 

The Details

 

L’obiettivo della missione è la protezione della macchina di Glazer – la barra bianca indica i suoi punti vita, dovrete fare in modo che non si azzerino prima della fine della missione. Preso il controllo di Lynch, correte avanti e tuffatevi dietro alla camionetta bianca sulla destra. Eliminate i due nemici sulla sinistra. Continuate verso la macchina, leggermente più avanti, poi dirigetevi al pickup, dietro al quale potrete cominciare ad uccidere i rimanenti avversari – consigliamo colpi alla testa, per non rischiare. Seguite la macchina lungo la rampa. Attenzione alle motociclette in arrivo: consigliamo vivamente la shotgun. Muovetevi poi verso la scatola dei fusibili, sulla destra. Usatelo come copertura, attendendo l’arrivo di un camion, che andrà addosso alla macchina di Glazer. Dovrete velocemente estrarlo dal relitto: avvicinatevi ad esso e premete il tasto X. Eliminate i nemici nei dintorni (solo dopo averlo estratto). Fate razzia dei poliziotti (dalla distanza, headshot). Scendete la rampa, arrivando al garage. Correte verso il suo lato opposto, poi su. Sinistra, usate la seconda colonna come copertura, dato l’incombente arrivo della polizia. Usate gli estintori per facilitare la loro eliminazione. Cercate di raggiungere l’uscita anti-incendio, procedendo dunque aldilà della porta. Scendete le scale, poi salite la rampa alla fine della successiva zona. Sparate alla testa ai poliziotti incombenti, uccidete tutto il possibile nella successiva stanza, poi salite le scale verso il secondo piano. Lanciate le taniche di benzina verso il gruppo di nemici visibile dalla finestra. Dunque scendete e correte verso la vostra camionetta di salvataggio, sulla sinistra.

 

Blood, Sweat & Tears

 

Procedete lungo il negozio assieme a Tommy. Dopo che sarà stato ucciso da uno dei nemici, usate la porta come copertura, e vendicate Tommy. Spostatevi verso il container, azzerate il secondo avversario che giungerà in scena. Recuperate la Shotgun da uno degli avversari, poi procedete verso destra, percorrendo il corridoio. Buttate giù la porta alla sua fine, salite le scale, dunque dritti fino al magazzino. Destra, usate il nemico lì presente come scudo umano (premete il tasto cerchio). Uccidete il suo compagno, davanti a voi. Avvicinatevi alle scale, rimanete nella loro sezione inferiore, terminate i nemici visibili nella loro sezione superiore. Cominciate poi a salire; lasciate comunque che Kane vi preceda, si occuperà lui del resto degli avversari, nella stanza successiva. Dunque, prelevate l’estintore e lanciatelo verso la fine del corridoio, uccidendo il nemico dotato di Uzi. Entrate nella porta a destra, eliminate i nemici poco più avanti, dunque procedete verso l’esterno della zona di gioco.

Seguite gli uomini di Glazer verso il cortile. Un nemico apparirà, verrà da loro ucciso, e voi potrete recuperare il fucile d’assalto Vamazast. Seguite i vostri alleati aldilà della porta, poi su per le scale. Spaccate la porta davanti a voi, poi usate velocemente la Shotgun per distruggere il gruppetto di nemici in arrivo. Spaccate dunque la porta a sinistra, scendete le scale, entrate nel magazzino. Guardate la scenetta, poi correte velocemente verso l’apertura davanti a voi. Salite le scale, sinistra, recuperate altri fucili d’assalto dal tavolo. Eliminate un po’ di avversari, attendendo la camionetta – dovrete distruggerla, fermando così il flusso di informazioni nemico. Utilizzando il Vamazast, la procedura si rivelerà estremamente veloce. La polizia apparirà dunque nei pressi della passerella, aldilà del gruppo di finestre. Rimanete in posizione, usando il fucile d’assalto per occuparvi degli ufficiali di polizia in arrivo. Recuperate la Shotgun TOQ, usata dai poliziotti stessi. Scendete le scale, aprite la porta alla loro fine, uscite dal magazzino. Percorrete il vicolo, eliminate il poliziotto che incontrerete. Sinistra, saltate aldilà del muretto per completare il livello.

 

Laying Low

 

Usate il bancone come copertura, subito dopo aver preso il controllo di Lynch. La prima zona di gioco è fittamente popolata da ufficiali dotati di fucile d’assalto; l’unico metodo per non avere grossi problemi consiste nell’utilizzare metodicamente una combinazione di copertura + precisione nel colpire il nemico (preferibilmente tramite headshot). Dopo aver fatto piazza pulita di tutti i problemi presenti nella prima zona, avviatevi verso il retro. Attenzione all’ufficiale che apparirà dalla porta accanto al frigo. Recuperate l’estintore sulla destra, lanciatelo dalla finestra accanto al frigo e fatelo esplodere: farete a pezzi buona parte degli avversari più ostici. Buttate giù la porta sul retro del ristorante per procedere. Aprite poi la porta alla fine del corridoio, correte verso la fine del vicolo, salite le scale. Prelevate la tanica di benzina, poi uscite fuori e posizionatevi sotto il cartello, sulla destra, per ottenere copertura. Lanciate la tanica di benzina aldilà della staccionata. Sparatele per causare un’esplosione. Scendete verso la strada, entrate nella casupola sul lato opposto. Aprite la porta, correte velocemente verso l’altro lato della strada. Raggiunto l’autobus, servitevene come copertura per fare fuori gli ufficiali.

Salite la rampa, usate la ringhiera come copertura per eliminare gli altri ufficiali (consigliamo di mirare alle taniche di propano per sveltire notevolmente la procedura). Tornate giù verso la strada, salite il vicino muro, correte lungo le scale. Posizionatevi nei pressi del pilastro, e servitevi della tanica di Acetylene per azzerare il gruppo di nemici che – a breve – giungerà in zona. Prima di continuare, cercate di azzerare anche il cecchino, lo potrete facilmente localizzare esaminando la sezione sopraelevata del livello. Potrete dunque salire le scale, arrivando a due cecchini. Accovacciatevi per non essere scoperti, dunque muovetevi verso destra. Arrivate alla capanna, uccideteli (consigliamo l’headshot). Prelevate dunque la tanica di gas prima di continuare. All’entrate nel tunnel, lanciate immediatamente la tanica per causare un’esplosione, che andrà ad uccidere la maggior parte degli ufficiali in zona. Scalate la staccionata per completare il capitolo.

 

Coming Home

 

Accovacciatevi, poi muovetevi verso il pilastro sulla sinistra. Procedete lungo la fila di pilastri, cercando di localizzare il barile giallo di gas. Prendetelo e lanciatelo ai nemici, sparando in sua direzione per avviare l’esplosione che li eliminerà. Avvicinatevi poi alla porta aldilà delle due macchine, apritela e salite le scale. Correte verso l’altro lato della passerella, poi ancora scale, fino al piano successivo. Attenzione ai cecchini: headshot e via. Arrivati al penultimo balcone, usate il pilastro come copertura. Tre nemici appariranno dall’altro lato della passerella: eliminateli con la vostra arma preferita, potrete dunque procedere aldilà del passaggio dal quale provenivano, arrivando al terzo piano. Prima di voltare l’angolo, accertatevi di aver azzerato ogni pericolo (leggasi: avversario).

Aprite dunque la porta e salite le scale, fino al quarto piano. Voltate verso destra, usate la ringhiera come copertura. Prendete il barile di gas, lanciatelo ai due nemici nei pressi della lavatrice. Altri due nemici appariranno dall’altro lato della passerella. Fateli fuori, e correte verso l’appartamento di Xiu.

Guardate la scenetta, dunque utilizzate la sedia come copertura. Dopo aver fatto scappare la maggior parte degli avversari, entrate nella cucina. Rimanete dietro al bancone: dei nemici lanceranno esplosivi, ma da questa posizione rimarrete immuni alla loro azione. Continuate dunque aldilà dell’apertura sul muro, giungendo al corridoio, poi ancora ad una cucina. Recuperate il fucile da cecchino al suolo, e via verso il salotto, poi balcone. Il vostro obiettivo è ora utilizzare il fucile da cecchino per proteggere Xiu dagli uomini di Shangsi. Giungeranno tutti dai dintorni del marciapiede, dunque puntate la vostra arma in quella direzione per essere certi di poter sventare il pericolo. Salite dunque fino al tetto dell’edificio. Correte fino alla rampa. Prima di scendere, localizzate la bombola del gas. Fatela vostra, usate come copertura il box elettrico nei pressi delle gomme, e lanciatela non appena noterete alcuni nemici radunarsi nell’area sottostante. Poco più avanti, potrete visualizzare la scenetta di fine livello.

 

A Thousand Cuts

 

All’inizio del livello, avrete 90 secondi per trovare Kane, prima della sua morte. Procedete aldilà del cancello, davanti a voi. Voltate verso destra, salite le scale. Dritti, poi sinistra, dunque destra. Poi ancora dritti, destra, percorrete l’intero corridoio. Destra, localizzate Kane e Shangsi nella stanza successiva. Dopo la scenetta, tornate al corridoio e aprite la porta dall’altro lato. Destra, salite le scale. L’obiettivo cambierà, dovrete cercare di uscire dal parcheggio. Salite lungo l’impalcatura, poi scendete le due rampe, raggiungendo la strada. Destra, superate la fila di autobus. Sinistra, raggiungete la sbarra. Attendete che gli avversari di pattuglia vi superino, dunque prendetene uno come scudo umano (premete B per ottenere la sua pistola). Eliminate il resto degli avversari. Prelevate la Shotgun che alcuni di loro rilasceranno. Voltate l’angolo, correte verso gli autobus sulla destra, poi lungo il vicolo dall’altro lato. Aprite la porta, fuggite fuori. Accovacciatevi, dunque raggiungete i due poliziotti sul marciapiede. Headshot tramite Shotgun, poi usate il pick-up sulla sinistra come copertura, per uccidere un altro incombente ufficiale. A questo punto, potrete incamminarvi verso il negozio di biciclette sulla sinistra; sparate alla tanica di gas per eliminare eventuali occupanti nemici.

Poco più avanti, farete il vostro ingresso in un grande magazzino. Girate a sinistra, poi al bivio prendete a destra. Raggiungete il negozio di TV, aprite la porta, guardate la seguente scenetta. Uscite dunque dal negozio, usate il vicino veicolo come copertura. Prima di procedere, assicuratevi che non vi siano nemici nei paraggi del venditore di hamburger. Avvicinatevi lentamente, ed uccidete gli ufficiali che saranno posizionati al suo interno. Entrate nel ristorante, localizzate la porta a destra. Distruggetela, poi buttate giù anche la seguente. Recuperate l’estintore nei pressi della terza, poi tornate al ristorante. Avanti, verso il pilastro accanto all’entrata, utilizzatelo come copertura. Lanciate l’estintore verso il gruppo di ufficiali che giungerà in zona, eliminandoli in un sol colpo.

Accovacciatevi, e fate attenzione agli ufficiali che cominceranno a fluire dalla vostra destra. Dopo esservene liberati, recuperate un secondo estintore (nei pressi del pilastro immediatamente successivo), poco più avanti vi sarà un altro gruppetto di nemici sul quale potrete utilizzare l’arma in questione. Uscite dunque fuori, usate la macchina della polizia come copertura. Pochi altri nemici rimarranno tra voi e la fine del livello: fateli fuori e superate il camion della polizia per completare la missione.

 

The Deal

 

Usate la tavola alla vostra sinistra come copertura, accovacciandovi quasi immediatamente. Localizzate le taniche di gas sul trasportatore, accanto al container sulla sinistra. Sparate in loro direzione, causando l’esplosione (dovrebbe uccidere tutti i nemici in zona). Correte dunque avanti, la successiva postazione di copertura dovrà coincidere con le casse di legno poco più avanti. Potrete notare un secondo carrello, contenente taniche di gas, anche quello andrà fatto detonare prima di procedere – ma siate svelti, le casse non sono immuni ai proiettili, dunque verranno progressivamente da essi distrutte. Muovetevi poi verso il muretto di cemento, sulla destra. Eliminate sistematicamente i nemici con la shotgun; se non fosse sufficiente, consigliamo di far esplodere la tanica di acetylene, leggermente più avanti. Attenzione anche agli avversari sulla destra – non fatevi prendere dalla foga, rimanete sempre e comunque sotto copertura, il muretto non può essere distrutto dai proiettili e non avete limiti di tempo.

Uccisi tutti i nemici in zona, localizzate i due contenitori di gas, lungo il muro sulla destra. Correte velocemente verso di loro, prendetene uno e lanciatevi verso le scale, dall’altro lato. Un gruppo di rinforzi apparirà nei pressi del marciapiede. Accanto a loro, fortunatamente, un trasportatore con diverse taniche di gas: fatelo esplodere per causare una vera e propria carneficina, che vi toglierà dai guai. Recuperate armi e munizioni dalla zona una volta completata la disinfestazione – consigliamo di fare vostra almeno un fucile a pallettoni e un fucile d’assalto. Salite dunque le scale, destra, scendete la seguente rampa. Aprite la porta, dunque avanti. Correte dritti, attendendo l’auto-save del gioco. Usate uno dei container come copertura. Due nemici giungeranno dal marciapiede. Usate, come ormai usuale, i contenitori di gas accanto a loro per terminarli senza sforzo. Salite dunque lungo le scale, recuperando una tanica di acetylene dalla cima. Lanciatela subito verso i nemici, posti a copertura dell’altro lato del corridoio. Nel caso in cui non sia sufficiente a completare l’opera di distruzione, potrete prelevare e lanciare anche la seconda tanica. Muovetevi dunque verso l’alto, aprendo la porta dall’altro lato del corridoio. Scendete verso il marciapiede, raggiungendo il secondo container. Un nemico cerca di nascondersi dietro le casse, sparate senza pietà in quella direzione per distruggere il legno e trafiggerlo, nonostante il suo maldestro tentativo di nascondersi. Salite dunque le scale poco più avanti, alla fine del passaggio, voltando dunque a sinistra. Altri due nemici da uccidere, poi via dritti lungo il corridoio. Guardate la scenetta.

Usate una delle vicine casse come copertura, due soldati giungeranno dalle scale, ve ne potrete agevolmente liberare. Recuperate dai loro cadaveri il fucile Nianshi 500, poi salite velocemente le vicine scale. In cima, altre truppe vi raggiungeranno dai lati: fateli fuori, poi avanti. Lasciate la Shotgun e prendete il Buqiango 3000. Raggiungerete un ponte, anch’esso fittamente popolato da avversari. Avvicinatevi dunque con una certa lentezza, uccidendo i nemici rimanendo sempre sotto copertura. Poi avanti, sinistra, camminate lungo il marciapiede. Cercate di localizzare velocemente la tanica di acetylene, sulla sinistra. Prendetela e lanciatela sulle truppe sottostanti; ripetete la procedura con la seconda tanica, negli immediati paraggi. Attenzione però: al momento di prendere la seconda, è possibile che qualche soldato vi abbia individuato, in tal caso eliminatelo con un bel colpo di fucile. Scendete le scale, altre taniche di acetylene vi daranno il benvenuto, anch’esse dovranno essere fatte esplodere. Percorrete dunque la piattaforma e salite le scale alla sua fine. Altri nemici da uccidere, altre taniche di acetylene. La vicina cassa potrà anche fungere da copertura, non rischierete dunque nulla. Uscite dalla porta dall’altro lato, recuperando subito il Buqiang 800. Avanti, muretto per la copertura – un gruppo di soldati apparirà, leggermente più distante ma indubbiamente visibile. Recuperate la tanica di acetylene e lanciatela in loro direzione, facendola esplodere. Ripetete la procedura con la seconda tanica, poco più avanti. Tutti gli avversari rimasti potranno essere azzerati grazie alla precisione del Buqiang 800, poi potrete correre velocemente lungo le scale, verso il marciapiede.

Percorrendo il marciapiede, usate il gruppo di casse a lato come copertura. Prima di continuare, eliminate eventuali soldati nella zona poco più avanti. Salite le scale, poi localizzate la tanica di acetylene subito sotto il segnale giallo. Lanciatela per uccidere la maggior parte dei soldati. Poco più avanti, troverete la porta d’uscita, che coincide con la fine del livello.

Out of Shanghai

 

Entrate nel magazzino e procedete lungo le varie aperture, fino a raggiungere il lato opposto. Usate l’enorme cassa – nei pressi dell’hangar – come copertura, uccidendo i soldati all’esterno. La loro numerosità è particolarmente elevata, dunque cercate di essere sistematici e non lasciatevi prendere dall’entusiasmo: lasciate la vostra postazione solo quando il campo sarà completamente sgombro. Recuperate le munizioni e le armi lasciate dai soldati, per poi entrate nel seguente magazzino. Giunti all’interno, girate a destra e fate vostro l’estintore, nei pressi della terza porta. Continuate fuori, utilizzate la porta come copertura per eliminare i due nemici, dunque posizionatevi nell’angolo più in alto della zona di gioco. Equipaggiate il fucile Buqiang (che avrete sicuramente prelevato da uno dei soldati precedentemente uccisi) e rivolgete la vostra mira verso nord. Noterete un gruppo di soldati, due dei quali armati di mitragliatrice. Eliminate costoro con la massima priorità, li potrete identificare grazie ai segnali sulla vostra mappa. Dunque, recuperate la tanica di acetylene e lanciatela verso l’incombente soldato, dall’altro lato del magazzino (fatela poi esplodere sparando in sua direzione, come ormai usuale). Attenzione ad un secondo gruppo di soldati, che molto probabilmente giungerà dalle casse immediatamente a sinistra, anche loro andranno spazzati via il più velocemente possibile.

A questo punto, potrete lasciare la vostra copertura, e prelevare le mitragliatrici appena rilasciate dai nemici. Purtroppo, ne arriveranno altri quasi immediatamente, dunque tornate sotto copertura appena possibile. Fortunatamente, la mitragliatrice acquisita farà sì che li possiate uccidere molto velocemente. Correte poi verso il lato opposto del vicolo. Raggiunto il muro (cadente), lasciatevi cadere verso il treno, correte lungo i binari e aprite la porta dall’altro lato. Usate le casse nei pressi del secondo treno; potrete anche notare due taniche di gas, su un piccolo trasportatore, negli immediati paraggi. Mirate e sparate in loro direzione per azzerare due nemici di pattuglia. Pochi altri nei paraggi, uccideteli sicché il gioco esegua un auto-save. Usate ora il pilastro sulla destra come copertura. Un’ondata di soldati giungerà in scena, eliminateli con la mitragliatrice, poi avanti. Cercate ora di mirare al cecchino dall’altro lato della zona di gioco: verrà chiaramente indicato dalla mappa. Accovacciatevi sotto al pilastro e sparate in continuazione per renderlo inoffensivo. Poi avanti, superando il cemento nei pressi del binari. Sparate alle taniche di gas (di colore rosso) accanto al seguente tratto di binari, per fare fuori gli altri soggetti nemici che appariranno. Poi entrate nella carrozza aperta (l’unica aperta), un altro gruppo di soldati giungerà in zona, ma essendo voi all’interno della carrozza potrete tranquillamente liberarvene senza aver paura che vi colpiscano a morte.

Continuate poi aldilà della porta, poco più avanti. Muovetevi verso l’esterno della carrozza, uccidete il soldato, localizzate la pila di casse e posizionatevi immediatamente dietro ad essa – altri soldati incombono, questi li potrete tuttavia azzerare dalla distanza, poiché siete nella “linea di tiro” giusta (ma non preoccupatevi, loro non riusciranno ad individuarvi). Potrete dunque entrare in una seconda carrozza aperta, recuperando una tanica di acetylene dal suo interno. Noterete un treno in partenza, il vostro obiettivo è riuscire a salirci sopra. Non è necessario uccidere tutti i soldati in zona: solo quelli strettamente necessari per riuscire a raggiungere il treno, senza essere uccisi. Ovviamente, la tanica di acetylene vi sarà di grande aiuto, poiché la potrete lanciare nello spazio corrispondente al vostro percorso, sicché esso venga liberato dalla maggior parte degli avversari. Eventualmente, è anche possibile far esplodere le altre due taniche (di colore rosso) ai lati della strada, anche se potreste rischiare di essere coinvolti dall’esplosione.

 

Airstrike

 

Il livello vi vedrà operare la mitragliatrice di un elicottero che è stato rubato dal vostro gruppo. Partendo dal primo edificio, dovrete focalizzarvi sui nemici dotati di mitragliatrice o RPG, che verranno anche comunque sempre chiaramente segnalati sullo schermo. Troverete un mitragliatore, un avversario con RPG, poi ancora un mitragliatore. Giunti al secondo edificio, giungerà in scena un elicottero da battaglia (e noterete anche la comparsa di una barra bianca, stante ad indicare gli HP dell’elicottero in questione). Attenzione particolare dovrà essere rivolta a questa sequenza, poiché sull’elicottero è posta una torretta molto potente, che può esservi fatale se non debitamente controllata. Attendete sempre che essa interrompa la sua sequenza di tiro prima di passare all’attacco; non appena riprenderà, tornate a coprirvi dietro l’edificio. Ripetendo questa procedura dovreste essere al sicuro, anche se il combattimento potrebbe protrarsi un po’.

Il pilota procederà verso l’alto; il vostro obiettivo sarà qui uccidere quante più guardie possibili: aprite il fuoco immediatamente per essere certi di non fallire, ovviamente sempre focalizzandovi sui nemici capaci di sparare con l’ RPG. Dopo aver ricaricato la mitragliatrice, altri due RPG giungeranno in scena. Ricaricate di nuovo, in attesa di un secondo elicottero da battaglia. La modalità d’attacco da noi consigliata non differisce da quanto visto per l’elicottero precedente. Distrutto anche questo nemico, il livello potrà dirsi completato.

 

Resurrection

 

Cominciate il livello correndo verso il condotto di ventilazione; accovacciatevi sotto ad esso, attendete che gli avversari arrivino in zona, terminateli senza farvi scoprire (consigliamo di utilizzare come scudo umano il primo avversario che giungerà nei paraggi). Recuperate poi i fucili. Correte lungo gli scalini, attenzione al cecchino – usate la mappa per localizzarlo e terminarlo prima che vada a causare danni. Percorrete il tetto. Dall’altro lato, alcuni soldati: eliminateli da lontano. Scendete poi le scale aldilà della porta, dunque la rampa sulla sinistra, usando una delle macchine qui presenti come copertura. Destra, altri soldati. Fateli fuori, poi salite le scale e prelevate l’estintore. Dovrete immediatamente lanciarlo, verso un gruppo di soldati che vi si parerà davanti improvvisamente. Scendete dunque lungo gli scalini, entrando nel corridoio davanti a voi, che condurrà ad un ascensore. Dopodiché, sempre dritti e destra. Uccidete le due guardie, nei pressi delle finestre. Usate una delle bacheche come copertura, dato l’incombente assedio da parte di un’intera armata di soldati nemici. Per ora, evitate di combattere l’elicottero, arriveranno momenti più propizi.

Procedete aldilà dell’apertura, dall’altro lato della stanza. Eliminate l’avversario dotato di mitragliatrice, dunque muovetevi lungo le piccole stanze subito dopo il grande pilastro. Attendete che l’elicottero stia pattugliando l’altra stanza prima di procedere verso la mitragliatrice. Recuperatela; prima di cominciare a martellare l’elicottero, dovrete uccidere l’altro soggetto dotato di mitragliatrice – visibile sul lato opposto della zona di gioco. Dovrete dunque distruggere l’elicottero: consigliamo un approccio non particolarmente “di fino” – semplicemente mirate vagamente in sua direzione, sfiancandolo progressivamente. Poi continuate aldilà della porta più vicina; localizzate le bacheche, anche in questa istanza fungeranno da primaria copertura. Uccidete i soldati nella stanza, poi prelevate i due fucili, e via dritti aldilà dell’unica apertura presente. Giunti alla rampa di scale piena di fumo, continuate a correre fino ad una cucina. Buttate giù le due porte all’interno della stanza. Equipaggiate la mitragliatrice, e mirate verso la porta dell’elicottero: da essa giungeranno parecchi soldati, la tattica migliore consiste nell’eliminarli prima che raggiungano la vostra postazione. Vi potrete anche facilmente liberare del resto, grazie all’estintore rilevabile negli immediati paraggi della vostra postazione.

Salite dunque le scale, fino alla passerella sopraelevata. Sparate ai successivi gruppetti di nemici sottostanti, recuperate munizioni e armi prima di andarvene. Salite le scale, spaccate due porte consecutive, dunque usate uno dei materassi rivoltati come copertura. Distruggete i nemici incombenti a colpi di mitragliatrice, poi pulite il vostro fucile e procedete aldilà della porta più vicina. Usate la zebra imbalsamata come copertura, altri nemici appariranno ma voi siete ancora in possesso della mitragliatrice, dunque non sarà complesso azzerarli. Buttate dunque giù la doppia porta dall’altro lato, e entrate nell’ufficio per visualizzare la scenetta finale.

 

One Way Ticket

 

Salite le scale, poi usate il piccolo ufficio in cima come copertura. Eliminate la guardia visibile proprio davanti a voi. Correte dunque verso la staccionata a sinistra, scendete verso la trincea, raggiungendo un tunnel. Procedete nella direzione indicata dalle frecce di colore verde. Poi correte verso l’hangar, uccidete le guardie in zona, eventualmente utilizzando le taniche di acetylene. Correte lungo la strada, spaccate la porta che raggiungerete. Prelevate l’estintore dal muro, sulla destra. Saltate aldilà dello scanner per i bagagli, poi salite le scalette. Sparate alle guardie in zona. Aprite la porta in fondo, procedete avanti. Destra, altre guardie da uccidere. Avvicinatevi alla porta gialla, sulla destra. Attenzione alle due guardie che spunteranno da essa, eliminatele senza pietà. Recuperate la shotgun e la mitragliatrice.

Raggiungete la fine del corridoio, altra porta da rompere, altro estintore da recuperare (nei pressi della seconda macchina, lungo il muro a sinistra). Usate il nastro trasportatore come copertura. Lanciatelo verso le due guardie di pattuglia, sparando poi per causare l’esplosione che le ucciderà. Muovetevi sotto la rampa del nastro trasportatore, usando la tavola come copertura. Destra, fino alla fine della riga di tavoli, poi guardate verso la passerella – potrebbero esserci altre guardie in agguato, dimenticate in precedenza – terminatele ora, in seguito potrebbero diventare una seria minaccia. Spaccate l’ennesima porta; potrete vedere un aereo commerciale, in fondo alla schermata. Scendete le scale, destra, correte verso la fine del gruppo di container. Seguite la strada, fino a trovare un posto di blocco. Destra, uccidete la guardia all’angolo. Eliminate i due cani in arrivo (li udirete chiaramente abbaiare, dunque potrete anticiparli con una certa facilità). Raggiungete l’aereo per visualizzare la scena finale.

RobyIsAwesome90

Note su - Le mie passioni più grandi sono le scienze, i giochi d'intuito e il wrestling. Mi piace recensire i giochi sia belli sia brutti ma soprattutto quelli belli perchè mi diverto di più. Sono graditi i commenti e se volete chiedermi di recensire qualche gioco fatelo pure perchè sarò ben lieto di farlo.

Leave a comment

You must be Logged in to post comment.