Lost Planet 2 – Soluzione
Scritto da RobyIsAwesome90 il 2 Mar, 2014 ore 09:20 PM | in Giochi PS3, Playstation 3, Soluzioni | con 0 Commenti

Ecco la soluzione di Lost Planet 2:

Episodio 1 – Capitolo 1

Prima Missione

Inizierete la missione nella giungla, attaccati da una discreta quantità di Trilid. Sparate ai nemici, percorrendo il corridoio naturale formato dalle piante. Vi verrà accennata la presenza di alcuni rinforzi, dovrete cercare di raggiungerli. Aiutateli ad eliminare il Chryatis, poi continuate verso il successivo “data post”. La missione è molto breve, raggiungerete di lì a poco la sua fine.

Seconda Missione

Procedete verso la miniera, eliminando anticipatamente i nemici che popolano la zona attorno al fiume. Guardatelo, poi attenzione agli Akrid e al Genessa (potrete recuperare il VS in zona, per ottenere una miglior potenza di fuoco). Attivate il vicino “data post”, dunque al bivio prendete la strada che più vi aggrada. Eliminate gli umani (ostili), poi addentratevi nella giungla. Giunti al cancello, scardinatelo (o meglio, hackeratelo) e procedete al suo interno per concludere la missione.

Terza Missione

Il vostro obiettivo è attivare cinque generatori, sparsi per la miniera. Eliminate i nemici; il primo generatore è posizionato nella sezione nord-est della mappa; il secondo, nel corridoio ad est; il terzo, nella passerella a sud-est; il quarto, al centro della mappa; il quinto, nei pressi del terzo (ma a terra). Dopo la scenetta, verrà avviato un conto alla rovescia – quando raggiungerà zero, la miniera verrà automaticamente distrutta. Il vostro compito è tenere a bada i soldati nemici per 90 secondi, mentre i vostri compagni si occupano di disattivare le unità di controllo sparse per la miniera. Alla fine del conto alla rovescia, correte velocemente verso l’uscita.

Episodio 1 – Capitolo 2

Prima Missione

Procedete dritti, eliminando gli Akrid in zona, attivando i data post (quattro in tutto). Dunque, raggiungete l’uscita (la missione è brevissima).

Seconda Missione

Dalla zona industriale ove verrete automaticamente rilasciati, raggiungete il vicino data post, nei pressi del quale troverete anche un gruppetto di rinforzi. Verrete lì attaccati da una specie di boss – un Akrid considerato la Regina. Possiede la capacità di utilizzare un “raggio congelatore” che agisce su un’area piuttosto ampia; attenzione perchè rimarrete completamente alla sua mercé, vendendo da esso colpiti. Per ucciderla, mirate alla testa; consigliamo di sparare verso le appendici arancioni ai lati del suo corpo, la loro distruzione tende a muovere la testa della Regina nella vostra direzione, facilitando notevolmente il vostro compito. Salite le scale a destra, altro data post. Salite sul VS, distruggete gli Akrid. Incamminatevi verso nord-ovest, ove si trova il cancello che segna la fine della missione.

Episodio 1 – Capitolo 3

Prima Missione

Procedete dritti nella giungla; come sempre l’obiettivo iniziale è l’attivazione dei data post. Uccidete i soldati di guardia al primo. Poco più avanti, vi troverete di fronte ad una torretta. Usate tutta la copertura disponibile per disfarvi del nemico. Salite verso il piano superiore; cercate copertura, poi distruggete il possibile e hackerate il cancello per finire la missione.

Seconda Missione

Avanti dritti, sempre facendo attenzione ad una delle solite, fastidiose torrette. Nella successiva zona, cercate immediatamente copertura ed uccidete i nemici lentamente e sistematicamente – l’elevata numerosità rende complicato il successo di una tattica eccessivamente aggressiva. Attivate i tre data post in zona. Dopo la scenetta, arriveranno rinforzi avversari. Salite sul VS e cercate di ucciderne il più possibile prima che il vostro mezzo venga terminato, poiché anche qui la quantità di nemici sarà notevole (è possibile recuperare un lanciarazzi e una mitragliatrice nei pressi del ponte).

Terza Missione

Poco più avanti rispetto all’inizio della missione, dovreste trovare un gruppetto di VS distrutti. Recuperate dalle loro carcasse una mitragliatrice o un lanciarazzi (dipende dalle vostre preferenze personali). Avanti, fino ad un burrone. Saltate giù, muovetevi verso gli alleati. Verrete aggrediti da Cordlant, una specie di mini-boss. E’ specializzato in attacchi a corto raggio (ciò significa che i suoi colpi a medio-lungo raggio risulteranno essenzialmente inutili). Il suo punto debole sono le sezioni arancioni visibili sulla sua schiena. Consigliamo di colpirle partendo dalle più piccole, procedendo via via verso quelle di dimensioni maggiori. Focalizzatevi poi sulle ginocchia; dopo aver subito un po’ di colpi, Cordlant cadrà a terra e voi potrete cominciare a bombardare la sua bocca (dalla quale è raggiungibile il cuore), finendolo.

Episodio 2 – Capitolo 1

Prima Missione

Il vostro primo obiettivo sarà infiltrarvi nella città nemica. Localizzate la cassa con annesso fucile da cecchino, a nord-est rispetto alla vostra postazione iniziale. Nel frangente successivo, dovrete cercare di schivare parecchie luci-sentinella (non esiste alcun modo per disattivarle, sconsigliato provarci). Utilizzate l’uncino per scalare il muro, fino a raggiungere il tetto dell’edificio davanti a voi. Localizzate il cecchino, sopra il tetto dell’edificio a sinistra – uccidetelo prima che sia lui a terminarvi. Schivate la seconda luce-sentinella, arrivando al bordo del tetto. Uccidete i soldati, poi salite la vicina rampa. Un secondo gruppo di nemici vi accoglierà; eliminate anche loro, poi percorrete il corridoio davanti a voi. Sorpassate il “cerchio” rosso per completare la missione.

Seconda Missione

Sempre dritti; l’obiettivo assegnato è la distruzione di alcuni posti di blocco lungo la strada seguente, nonchè l’attivazione di alcuni data post. Entrate nella città, cominciando a lanciare granate verso i bunker nemici, con l’obiettivo di farli saltare in aria. Uccisi i soldati, salite le scale a sinistra. Distruggete il sensore di sicurezza, poi percorrete la città fino ad arrivare nei pressi del data post. Salite le scale, uccidete il drone della sicurezza collocato sulla loro cima. Altro data post, protetto da un drone nascosto nella capanna sulla sinistra (fatelo a pezzi preventivamente). Percorrete gli svariati vicoli, prestando sempre attenzione ai soldati; uccisi tutti, fatevi strada lungo l’ultimo vicolo prima dell’obiettivo finale, cioè il “cerchio” rosso.

Terza Missione

Avviatevi lungo i vicoli; una nuova minaccia si aggiungerà ai soldati standard – pare che i barboni si stiano ribellando. Raggiungete il primo vicinissimo data post, uccidendo i soldati posti a sua guardia (attenzione al VS). Recuperate la mitragliatrice a destra, poi salite le scale. Diversi soldati dotati di lanciafiamme vi accoglieranno; cercate di mantenere una certa distanza tra voi e loro, sicché le fiamme non possano in alcun modo colpirvi. Via lungo il corridoio, attenzione al cecchino (al centro della zona di gioco). Dopo averlo ucciso, saltate giù, recuperando l’armatura dalla stanzina sul retro. Equipaggiatela e percorrete finalmente l’ultimo corridoio che congiunge alla zona di gioco finale.

Quarta Missione

Spostatevi verso le rotaie, lì un gruppetto di nemici vi attaccherà. Uccideteli, poi salite le scale, raggiungendo la passerella. Seguitela verso est, arrivando al posto di comando (a livello “terra” si trova il corrispondente data post). Prendete il controllo di entrambi, dunque respingete per due minuti l’offensiva nemica, completando il capitolo.

Episodio 2 – Capitolo 2

Prima Missione

Salite le scale, utilizzate il nastro trasportatore, vi lascerà al livello inferiore. Destra, eliminate i soldati, catturate il data post. Poco più avanti, un corridoio – con un altro nastro trasportatore; prima di utilizzarlo, eliminate i soldati e le guardie che popolano fittamente la stanza in questione (eventualmente servendovi del vicino lanciarazzi). Una volta che sarete sul nastro, cercate di saltare giù poco prima della fine del percorso, in caso contrario finireste all’interno di un tritacarne. Seguite dunque il sentiero verso il seguente nastro, aprendo il container lungo la via (dentro il quale si trova un pezzo d’armatura). Attivate il data post lungo il percorso che verrà tracciato dal nastro trasportatore. Uccidete i soldati, poi raggiungete il corridoio a destra. Salite la scaletta, completando così la missione.

Seconda Missione

L’inizio della missione è collocato all’interno di una sala di controllo. Dovrete da qui raggiungere l’arma nemica. Recuperate l’armatura dal corridoio con vicolo cieco, poi avviatevi lungo l’alternativo percorso; portate con voi una shotgun, poiché vi attendono diversi combattimenti in cui il corto raggio sarà praticamente forzato. Sparate con la shotgun alle porte rosse per causare la loro apertura (attenti però alla possibilità che grandi quantità di soldati ne escano fuori). Lanciate un po’ di granate verso l’ultimo gruppetto di soldati, incamminandovi con tranquillità verso la fine del livello.

Terza Missione

Saltate dalla piattaforma, poi avanti. Distruggete il VS nemico, recuperate lo scudo dal container, a lato della strada. Alla fine di questa potrete localizzare il primo data post. Attivatelo, poi svoltate verso sinistra. Altro gruppetto di nemici con VS – focalizzatevi prima sul mezzo, facendo fuori il resto solo in secondo luogo. Salite poi sul tetto a sinistra per il secondo data post. Percorrete il ponte (prestando attenzione ai soldati dotati di lanciarazzi); recuperate le armi a terra per distruggere i due incombenti VS. Catturate il data post alla fine del ponte. Vi verrà dunque richiesta l’uccisione di tutti i rimanenti soldati (la presenza di nemici non ancora eliminati sarà segnata dalla barra rossa sottostante), dopodiché la missione e il capitolo potranno dirsi conclusi.

Episodio 2 – Capitolo 3

Vi verrà (come ormai solito) richiesto di catturare alcuni data post sparsi per la mappa. Consigliamo di sfruttare questa missione come un’opportunità per recuperare un buon numero di armi potenti, atte ad affrontare il livello seguente (caratterizzato dalla presenza di un boss).

Boss: Akrid X

Dopo aver catturato tutti i data post, entrerà in scena Akrid X. Nel caso in cui non abbiate ancora una quantità sufficiente di armi, potrete recuperare alcuni VS nella sezione sinistra della zona di gioco. Dunque, cercate di mantenere una certa distanza da Akrid X, sparando verso i punti deboli sparsi lungo il suo corpo (principalmente il “collo”, o meglio il punto dove prima si trovava la sua testa). Attenzione ai suoi attacchi, specialmente corpo-a-corpo: possono togliere circa metà della vostra barra HP in una singola istanza (e può anche utilizzare un lanciafiamme per colpirvi da lontano). Consigliamo un movimento continuo tra lungo e corto raggio, sicché il nemico non riesca a variare la sua strategia con la dovuta velocità.

Episodio 3 – Capitolo 1

Boss Battle: Red Eye

Il vostro treno è stato attaccato da un Akrid di nome Red Eye. Dovrete cercare di tenerlo a bada, mentre i vostri compagni finiscono di caricare l’esplosivo per la bomba che andrà ad impattare su Red Eye. Dopo l’inizio della battaglia, dirigetevi verso la sezione posteriore del treno, recuperando tutti i lanciarazzi sui quali riuscirete a mettere le mani. Red Eye uscirà fuori dalla sabbia, cercando di “mangiare” una carrozza – letteralmente. Non appena si avvicinerà a sufficienza, sparate un razzo nella sezione arancione della sua bocca. Se il colpo va a segno, tornerà ad immergersi nella sabbia. Ripetete la procedura, fino a ricevere un messaggio che vi dirà di raggiungere l’elicottero per la fuga.

Episodio 3 – Capitolo 2

Utilizzando l’elicottero, raggiungerete una specie di accampamento abbandonato. Eliminate i soggetti che costringeranno l’elicottero all’atterraggio (la barra di colore rosso nella parte bassa dello schermo indicherà i loro punti vita rimasti). Dovrete dunque affrontare un boss.

Boss Battle: Debouse

Boss abbastanza particolare: i due Debouse non hanno una buona vista, dunque periodicamente si alzeranno per “ascoltare” la vostra posizione. In quei momenti, dovrete rimanere completamente fermi e ricaricare la vostra arma, senza sparare in loro direzione. Quando ricominceranno a muoversi, potrete facilmente colpire i loro punti deboli (testa e pancia) senza essere localizzati. Dopo l’uccisione di entrambi, il capitolo finirà.

Episodio 3 – Capitolo 3

Recuperate fin da subito un lanciarazzi dalla riserva di armi contenuta nella carrozza passeggeri, saltate sul tetto del treno e cominciate a fare a pezzi le torrette lanciarazzi disseminate lungo le carrozze del treno nemico; è un’operazione necessaria, dato che nei frangenti seguenti potrebbero arrecarvi moltissimi fastidi. Dopo una breve scenetta, vi ritroverete all’interno del treno avversario. Dovrete catturare tre data post. Cominciate a muovervi verso la sezione frontale della carrozza. Recuperate il VS (sulla destra), usatelo per terminare il gruppetto di nemici posto a guardia del primo data post. Ancora avanti, prestando attenzione alla torretta lanciarazzi (nel caso in cui non l’abbiate già distrutta). Dopo il secondo data post, ve ne sarà un’altra. Poco più avanti, un elicottero d’assalto completamente vuoto, su una delle carrozze del primo treno. Saliteci sopra, cominciando a distruggere tutti i nemici in zona. L’ultimo data post è all’interno della carrozza passeggeri, immediatamente dopo l’elicottero.

Boss Battle: Red Eye

Dopo la breve scenetta, vi ritroverete davanti Red Eye. La battaglia risulterà leggermente più difficile, principalmente a causa dell’utilizzo della rail gun come arma “obbligata”. Dovrete anche prestare attenzione ai punti vita del treno (la barra blu) – quando scenderanno troppo, lo scenario comincerà ad esplodere e prendere fuoco, causando facilmente danni collaterali che ricadranno sul vostro personaggio. Per ripararlo, dovrete utilizzare le unità raffreddanti, accanto ai data post. Eccettuata questa differenza, per il resto la battaglia si svolgerà in maniera identica alla precedente.

Episodio 4 – Capitolo 1

Prima Missione

Uscite dalla vostra cella, involontariamente attivando un allarme di sicurezza. Prendete a destra, recuperando la mitragliatrice e le granate, che vi serviranno per uccidere il gruppetto di soldati che seguirà. Catturate il data post, poi scendete le scale, giungendo al livello inferiore. Focalizzatevi immediatamente sulle torrette, non è necessario terminare i soldati nella loro totalità. Poco più avanti, il secondo data post. Scendete l’ennesima rampa di scale, fermandovi tuttavia circa a metà, così da poter colpire meglio (tramite fucile da cecchino) i vostri nemici, dall’alto. Lanciate eventualmente un po’ di granate, per effettuare una seconda scrematura. Uccisi tutti i soldati, dovreste raggiungere una porta bloccata. Hackeratela per bene, completando così la missione.

Seconda Missione

Verrete inizialmente stanziati nelle fogne. Percorrete il tunnel, raggiungendo un Akrid. Uccidetelo, poi avanti, fino ad una specie di arena. Nella sua sezione inferiore, potrete recuperare un’armatura – e troverete anche il data post, da attivare. Percorrete il vicino tunnel, che conduce velocemente alla zona d’uscita, nei pressi della quale dovrete hackerare il cancello, mossa che vi garantirà la possibilità di uscire allo scoperto.

Terza Missione

Avanzate fino a raggiungere un gruppetto di soldati, aiutati da un VS. Recuperate il vicino lanciarazzi per distruggerli, continuando fino al ponte. A sua guardia, sono stati poste diverse torrette con proiettili al plasma. Distruggetele una ad una, sono molto pericolose, dovete assolutamente evitare che riescano a colpirvi. Mirate anche alle sfere-sensore che potete notare in alto, sulla passerella. Sempre avanti, raggiungendo una seconda zona potenzialmente difficoltosa; ben tre VS sono posti a sua guardia. Fortunatamente, potrete servirvi del cassonetto dell’immondizia come efficace copertura; sparate al nemico con il lanciarazzi per ottenere la massima efficacia dei vostri colpi. Completata la distruzione di questo gruppetto, fate piazza pulita di eventuali rimasugli e hackerate il cancello, per accedere al successivo frangente di gioco.

Episodio 4 – Capitolo 2

Prima Missione

Salite la rampa, raggiungendo la passerella sovrastante. Incontrerete un gruppetto di soldati nemici, nei pressi del quale si trova il primo data post. Terminateli, poi continuate a salire, verso est. Dopo le scale, equipaggiate il vostro uncino per poter arrivare al secondo data post. Percorrete poi il tunnel che conduce alla piattaforma contenente il terzo oggetto dei desideri. Tornate dunque al livello inferiore, verso il centro della zona di gioco. Il quarto data post sarà ora disponibile, negli immediati paraggi. Spostatevi poi verso nord-ovest, rimanendo a livello del terreno. Uccidete i nemici posti a sorveglianza del quinto obiettivo. Est, distruggete le casse per il sesto. Potrete poi procedere all’interno della porta collocata sul vicino muro, ora aperta.

Seconda Missione

Percorrete il corridoio, giungendo ad una zona caratterizzata dal passaggio di diverse barche. Eliminate le guardie; alla loro sinistra, il primo data post. Poi ancora avanti, prelevate i diversi lanciarazzi in zona. Il seguente data post sarà sulla destra; dovrete al contempo utilizzare i razzi appena recuperati, per respingere l’assalto dei VS. Saltate sul sottomarino, poi utilizzandolo percorrete il corridoio, combattendo i gruppetti di soldati che vi attaccheranno. Tornati all’aperto, la missione verrà considerata come conclusa.

Episodio 4 – Capitolo 3

Prima Missione

Salite la collina, raggiungendo una piccola struttura abitata. Entrateci (da nord), salite sul VS. Continuate avanti, distruggete le torrette (eventualmente recuperando i razzi dal vicino VS, completamente distrutto). Prendete possesso del primo data post; poco più avanti, il suo omologo successivo. Spostatevi dunque verso nord, ove si trova un altro edificio. Scalate il suo muro, in cima ad esso vi sarà il terzo data post. Scalate dunque il muro accanto all’oggetto per giungere al quarto. Combattete le (deboli) ondate di nemici che tenteranno di neutralizzare la vostra azione, fino ad azzerare la barra di “vita” indicata sullo schermo; in tal modo, la missione potrà essere considerata conclusa.

Seconda Missione

Scendete lungo il fianco della montagna, raggiungendo l’Akrid Tentacle. Distruggetelo colpendo le sezioni di colore arancione lungo il suo corpo. Salite dunque sul VS vuoto, con il quale potrete facilmente catturare il vicino data post. Poco più avanti, ne troverete un secondo, bloccato dietro una barriera energetica che impedisce il vostro progresso. Spostatevi leggermente verso est per trovare il pannello di controllo necessario ad hackerare la barriera, consentendovi un’agevole prosecuzione, verso il secondo data post. Poi sempre dritti, fino a raggiungere un gruppetto di Akrid modificati. Usate il lanciarazzi per distruggerli; essi custodiscono il terzo data post. L’avanzata verrà poi bloccata da un secondo campo energetico; subirà la stessa sorte del precedente, data la presenza di un pannello di controllo sulla destra, facilmente hackerabile. Recuperate il lanciarazzi e mitragliatrice accanto alla vostra posizione, vi servono assolutamente per terminare il Tentacle 8 che apparirà in zona – e che, come prevedibile, sta cercando di proteggere il data post. Dopo di lui, un’altra barriera energetica. Il corrispondente pannello di controllo si trova nella struttura sul retro, vicino a dove si è svolto il combattimento contro Tentacle 8. A sinistra, un’armatura da battaglia; accanto a lei, il data post. Non dimenticatevi di equipaggiare l’armatura prima di procedere. Scalate i muri dell’edificio nemico, eliminando i nemici al suo interno. Vi verrà chiesto di distruggere la stazione di controllo delle luci. Raggiungete la torre più a sud, in cima alla quale si trova la stazione in questione. Hackerate il suo pannello di controllo, effettivamente prosciugando il fiume sottostante. Noterete l’apparizione di un passaggio, attorniato da un cerchio rosso. Entrateci per concludere la missione.

Episodio 4 – Capitolo 4

Prima Missione

Cominciate a procedere lungo il corridoio, subito dopo l’inizio della missione. Un gruppetto di soldati cercherà di usare le barriere come copertura, uccideteli senza alcuna cautela e continuate dritti. Raggiunto l’ascensore alla fine del corridoio, verrete “salutati” da un VS di grandi dimensioni. Consigliamo l’utilizzo di granate per procedere ad una veloce eliminazione dell’avversario, coniugate alla temibile mitragliatrice. Salite dunque la scaletta accanto all’ascensore, vi porterà dritti al data post. Un gruppetto di VS giungerà in scena. Eliminateli, eventualmente utilizzando gli altri VS in zona. Poi scendete in acqua; quando sarete completamente sommersi, potrete mettere le mani su un data post. Fatelo vostro, apparirà sulla mappa una nuova zona di gioco. Entrateci ed uccidete gli Akrid che tenteranno immediatamente di farvi lo scalpo. Poco più avanti, un cancello – apparentemente bloccato. Verrà reso superabile dalla cattura del vicinissimo data post. Sparate alle sezioni arancioni del Dabula, rimanendo ben lontani dal bordo del burrone, per liberarvene in velocità. Saltate dunque giù, verso la piattaforma continentale oceanica. Continuate dritti, recuperando il contenuto del container – cioè un VS. Saliteci in groppa, poi avanti velocemente. Saltate su uno dei condotti per farvi sparare su; un altro Dabula da eliminare, contro il quale dovrete impiegare la strategia appena enunciata. La porta bloccata verrà aperta in seguito alla cattura del vicino data post. Correte avanti velocemente, fino all’ultimo cancello, anch’esso attivato dalla cattura del data post. La missione si concluderà con la vostra entrata nel cancello appena descritto.

Seconda Missione

Salite lungo la rampa, poi saltate verso la piattaforma. Uccidete i soldati, poi recuperate il VS sul retro. Ancora avanti, fino ad una zona contenente una discreta quantità di data post – non è richiesta la loro cattura, dovrete semplicemente riuscire a passare attraverso il ponte a ovest. Purtroppo, i suoi controlli sono sul lato sbagliato. Cominciate a spostarvi verso ovest, distruggete i nemici, poi salite verso il livello superiore. Lì potrete mettere le mani su un elicottero completamente indifeso. Saliteci sopra, superate il ponte, hackerate i suoi controlli e procedete – prestando attenzione alle torrette-lanciarazzi che fittamente popolano la zona di gioco. Salite la rampa; in cima, verrete attaccati da un gruppetto di elicotteri. Recuperate VS equipaggiati con lanciarazzi per disfarvene. Hackerate i controlli dell’ascensore e saliteci sopra per concludere la missione.

Episodio 4 – Capitolo 5

Prima Missione

Catturate immediatamente il primo data post, davanti a voi. Sbloccherete in tal modo due porte. Consigliamo di prendere a sinistra, non prima però di aver recuperato l’armatura a destra. Seguite poi gli svariati corridoi, segnati dalla porta di colore verde. Attivate il secondo data post, poi tornate da dove siete venuti – alcune porte dovrebbero essere state sbloccate. Esplorate i corrispondenti passaggi, recuperando il terzo data post (una guardia di fanteria posta a sua protezione, molto semplice da distruggere). Entrate poi nella porta dall’altro lato della stanza. Dopo esservi occupati del VS, scendete al secondo livello del sotterraneo, poi terzo. Fate piazza pulita degli Akrid; poco più avanti, una porta denominata “2-B”. Al suo interno, un data post, nonché delle taniche contenenti Vodoggs – evitate assolutamente di colpirle. Tornati al corridoio, noterete delle altre porte denominate 2-C e 2-D, ora sbloccate. Entrate in 2-C, localizzando un’armatura da battaglia e quattro carri armati Vodogg. Distruggeteli e recuperate l’armatura; 2-D vi condurrà al successivo livello. Lì verrete presi di mira da un gruppo di Dongo Gears che andranno ovviamente terminati. A destra, noterete una porta denominata 3-B. Fate il vostro ingresso, localizzando un VS e alcuni container, uno dei quali pieno di lanciarazzi. Vi serviranno contro i Dongo Gear. Dopo aver recuperato tutto il possibile, ricordate che la fine del corridoio contiene il vostro vero obiettivo, cioè il data post. Dopo aver messo le mani su di esso, tornate al corridoio circolare. Un secondo Dongo Gear è stato posto a guardia di una porta, uccidetelo e salite sul corrispondente ascensore per portare la missione a conclusione.

Seconda Missione

Saltate in acqua, cominciate ad avanzare, raggiungendo l’armatura. Prelevatela, poi saltate continuamente, arrivando all’ultima piattaforma così raggiungibile. Da qui, spostatevi verso ovest, seguendo le varie rampe, fino al primo data post. Noterete l’immediata apparizione di nuove zone sulla vostra mappa. Catturate il posto di comando sulla piattaforma sottostante per attivare un combattimento contro un boss.

Boss: Vital Fortress

Vi verrà assegnato il compito di procedere all’evacuazione tramite shuttle. Dovrete tuttavia prima affrontare proprio Vital Fortress. E’ specializzato negli attacchi a lungo raggio, ma fortunatamente è molto facile prevedere la zona dove il suo attacco andrà a finire, sicché potrete tranquillamente spostarvi e praticamente azzerare i vostri rischi. Mirate alla sua sezione frontale per ucciderlo in un batter di ciglia, completando la missione.

Episodio 5 – Capitolo 1

Prima Missione

L’obiettivo è qui la cattura di una nave stellare nemica. Per farlo, dovrete (ovviamente) prima procedere al suo interno. All’inizio della missione, vi troverete alla guida di un hovercraft. Verrete attaccati da un gruppo di elicotteri; dopo averli terminati (consigliamo l’utilizzo del lanciarazzi, che dovreste aver recuperato ad inizio missione), continuate ad avvicinarvi alla nave vostro obiettivo. Sopportate un secondo round di attacchi, stavolta da parte di alcune semplici torrette. Entrati nella nave, prendete subito possesso del vicino data post, aprendo dunque i container per recuperare le munizioni. Cominciate a distruggere i gruppi di VS che cercheranno continuamente di intercettarvi e fermare il vostro cammino. Quando avrete fatto piazza pulita degli avversari, hackerate il pannello di controllo sul retro della stanza per aprire il magazzino, azione che concluderà la missione.

Seconda Missione

Salite lungo la rampa, aprendo i container per recuperare oggetti utili al successivo combattimento. Entrate poi a sinistra, seguendo il corridoio; raggiungerete una rampa di scale. Entrate nella stanza a destra, catturate il data post ivi locato. La mappa del livello verrà così attivata. Il secondo data post è al piano superiore; salite le scale in precedenza ignorate. Uccidete i soldati, poi continuate a salire. Prendete possesso del posto di comando, spostatevi dunque verso sud (ove si dovrebbe trovare il secondo dei posti di comando). Dovrete riuscire a respingere gli attacchi nemici per 90 secondi, dopodiché la missione potrà considerarsi conclusa, così come l’intero capitolo.

Episodio 5 – Capitolo 2

Prima Missione

L’obiettivo è l’eliminazione delle truppe rimanenti. Noterete una barra nella sezione inferiore dello schermo, che segnala proprio la presenza (o assenza) delle truppe in questione. Procedete avanti, uccidendo i soldati nemici. Alcuni elicotteri giungeranno in scena; consigliamo di saltare su una delle vicine torrette per massimizzare la vostra potenza d’attacco e le chances di terminare il gruppetto di minacciosi velivoli. Dopo un po’, il nemico cercherà di trasportare delle truppe sulla nave, con l’obiettivo di hackerare i suoi controlli per aprire il magazzino posteriore. Ovviamente, voi dovrete impedire che ciò accada, uccidendoli tutti. Quando la barra nella sezione inferiore dello schermo si azzererà, la missione sarà considerata conclusa con successo.

Seconda Missione

Vi verrà consentito l’accesso al cannone della nave da guerra. Viene alimentato tramite energia termica; dovrete dunque voi trovare una fonte adeguata. Fortunatamente, nei paraggi (segnati sulla mappa) si possono trovare due caricatori termici. Respingete poi gli sciami di Trilids che attaccheranno la vostra posizione. Dopo un po’, verrete attaccati dal Boss.

Boss: Balztencale

Anche durante questa battaglia avrete la disponibilità del cannone termico prima utilizzato. Caricate un colpo e mirate, preferibilmente verso i suoi punti deboli, ben segnalati lungo tutto il corpo – consigliamo specialmente i legamenti delle sue gambe (ginocchia e caviglie), oppure la faccia. Il suo attacco principale si riduce alla capacità di lanciare gruppi di Bolsepia nella vostra direzione, che potranno essere agevolmente terminati grazie all’aiuto del potentissimo cannone. Quando gli HP di Balz scenderanno significativamente, cercherà di avvicinarsi a voi e colpirvi in modalità corpo-a-corpo. Non spaventatevi: è il momento perfetto per infliggergli il colpo mortale – sparategli in faccia da distanza ravvicinata per concludere il livello con successo.

Episodio 5 – Capitolo 3

Ci sarà qui una sfida cannone-contro-cannone: i nemici sono riusciti a replicare la vostra tecnologia. Dopo aver recuperato altre cariche termiche, mettevi alla guida dell’arma. Attendete che il cannone avversario “apra” la sua bocca per sparare il proiettile in vostra direzione: è il momento perfetto per colpirlo, in tal modo lo distruggerete immediatamente. Mirate dunque alle “ali” della nave, cercando di polverizzarle velocemente: il nemico potrebbe riuscire a riparare il cannone. Vi verrà dunque richiesto di prendere possesso della seconda nave da battaglia. Raggiungete il magazzino inferiore, ove si trova il posto di comando – uccidendo eventuali soldati che tenteranno di bloccare il vostro cammino. Sarà dunque necessario respingere l’offensiva per un minuto. Fatto ciò, i nemici attiveranno una sequenza di autodistruzione: in 90 secondi dovrete fuggire dalla nave, risulteranno ampiamente sufficienti.

Episodio 6 – Capitolo 1

Prima Missione

L’obiettivo qui è prendere possesso dello shuttle nemico. Dal vostro punto di partenza, procedete lungo il corridoio davanti a voi. Eliminate i soldati armati, dunque aprite la sala del magazzino e fatevi sparare nello spazio. Muovetevi con i vostri jet fino a tornare nei pressi dello shuttle. Entrate e premete il tasto per sigillare il magazzino, concludendo la missione.

Seconda Missione

Vi verrà richiesto di raggiungere la stanza dove è custodito il cannone. Voltatevi immediatamente dopo l’inizio della missione; potrete localizzare un data post, giù per la prima rampa di scale. Catturatelo, poi procedete avanti. In questa zona, il livello di gravità sarà leggermente più basso (dunque, i vostri salti copriranno una maggior distanza verticale). Eliminate le torrette, altro data point. Salite lungo le rampe, poi voltatevi verso destra. Noterete un data post e un burrone piuttosto profondo. Fortunatamente, l’assenza (o quasi) di gravità vi permetterà di superare il burrone senza sforzi, con un unico salto. Dall’altro lato incontrerete una discreta quantità di unità nemiche; non è necessario distruggerle tutte, consigliamo di correre velocemente e liberarvi solo di coloro che andranno attivamente ad intralciare il vostro cammino. Dall’ultimo datapost, incamminatevi verso nord-ovest, fino ad un ampio corridoio in salita. Prima di percorrerlo, fate a pezzi le torri lanciarazzi; dopo la svolta a sinistra, il corridoio giungerà alla sua conclusione, così come la missione stessa.

Episodio 6 – Capitolo 2

L’obiettivo è l’attivazione dei cinque data post disseminati lungo la mappa. Dal punto d’inizio della missione, procedete fino al bordo della piattaforma. Saltate verso la zona sottostante, poi avanti dritti. Prelevate le armi dal VS distrutto, sulla sinistra. Poco più avanti, una zona di forma circolare, contenente un caricatore termico. Scendete lungo l’arena centrale, attivando il data post. Salite di nuovo e visualizzate la mappa (ora attiva) per capire dove si trovano i suoi “compagni”. Muovetevi verso l’alto, sono tutti localizzati lungo livelli progressivamente più alti. Dopo aver attivato l’ultimo della serie, dovrete raggiungere la sala di controllo, all’ultimo piano (in realtà, subito più in alto rispetto all’ultimo data post). Si attiverà dunque una scenetta; vi troverete poi all’interno di un hangar VS. Dovrete proteggerli dall’attacco nemico. Consigliamo l’utilizzo delle armi più pesanti a vostra disposizione, per massimizzare la velocità di completamento.

Episodio 6 – Capitolo 3

Prima Missione

Missione estremamente facile, poiché sarete in sella dei VS appena recuperati dalla superficie del pianeta. Avanzerete in maniera automatica lungo lo spazio di gioco. Giungerete nei pressi di un campo minato – è l’unica sezione che richiederà un certo impegno da parte vostra, distruggete tutte le mine a cui vi avvicinerete troppo. Ripetete la procedura sul successivo campo di asteroidi.

Seconda Missione

Cominciate ad avanzare dritti, raggiungendo un data post. Catturatelo, poi avanti – attraversando la neve – fino all’obiettivo segnato sul radar. Recuperate tutte le munizioni disponibili, terminate i Dongo e Chryatis (evitate invece di perdere tempo con gli Akrid, sono troppi, inutile ucciderli tutti). Entrati nel bunker (non prima di aver attivato il data post immediatamente al suo esterno), salite sulle torrette per distruggere il grosso dei nemici (principalmente Akrid). Dopo un po’, vi verrà chiesto di raggiungere la zona Akrid G – seguite il segnale sulla mappa per arrivarci.

Boss: Undeep

La maggior parte degli attacchi di Undeep possono essere facilmente schivati, data la sua lentezza. Purtroppo, i suoi punti deboli non sono affatto facili da colpire. Consigliamo di focalizzarvi sui suoi lati, maggiormente esposti alle vostre armi, nonostante il suo continuo scuotersi (è proprio quel tipico movimento che rende difficile mirare esattamente il nemico). Dopo averlo ucciso, seguite il segnale sulla mappa per raggiungere la fine della missione.

Episodio 6 – Capitolo 4

L’obiettivo qui consiste semplicemente nel combattere fino a raggiungere il centro di Over G. Cominciate procedendo dritti; eliminate i Genessa lungo i muri rocciosi. Cercate di prendere possesso di tutti i data post in zona, in maniera tale da aumentare la vostra barra di momento. Dopo la scenetta, noterete una barra di HP rossa, nella parte bassa dello schermo – dovrete cercare di svuotarla; sarà dunque necessario distruggere le sfere di Over G che popolano la zona di gioco. Consigliamo contemporaneamente di prendere possesso di tutti i data post possibili, per aumentare la vostra barra. Dunque, uscite dal luogo indicato sulla mappa. Vi ritroverete in una specie di tana degli Akrid. Consigliamo di evitare un approccio rigoroso: è meglio correre velocemente verso la fine della zona di gioco, uccidendo solo lo stretto necessario. Dopo una seconda scenetta, verrete attaccati da un gruppetto di Chryatis. Eliminate anche loro, cercando di cauterizzare i Genessa che causano la loro comparsa. Catturate i data post; noterete un aumento della densità delle sfere Over G. Eliminatene un po’, facendovi strada verso la lava sottostante, nei pressi della quale si trova l’uscita. Altri data post, dunque finalmente il cuore di Over G.

Boss: Over G Core

Seguite l’unico sentiero che sale verso il cuore. Esso emergerà, composto da tre tentacoli di enormi dimensioni, con una sfera collocata alla fine di ognuno di essi. Selezionatene uno e sparate alla sfera associata. Dopo essere diventata nera, cadrà giù e voi potrete attaccare l’unità GPS come vi è stato richiesto. Dopo che sarà stato colpito dal laser orbitale, basteranno pochissimi colpi per sconfiggere Over G!

RobyIsAwesome90

Note su - Le mie passioni più grandi sono le scienze, i giochi d'intuito e il wrestling. Mi piace recensire i giochi sia belli sia brutti ma soprattutto quelli belli perchè mi diverto di più. Sono graditi i commenti e se volete chiedermi di recensire qualche gioco fatelo pure perchè sarò ben lieto di farlo.

Leave a comment

You must be Logged in to post comment.