Mercenary Kings – Soluzione
Scritto da RobyIsAwesome90 il 23 Giu, 2014 ore 01:24 PM | in PS4, Soluzioni | con 0 Commenti

2492981-imageEcco la soluzione di Mercenary Kings:

Recluta

Di seguito, le missioni che andrete ad affrontare come reclute.

Recluta – Missioni

Missione 1-1

Premete il tasto “Su” per entrare nell’infermeria. Sparate verso il container a sinistra. Destra, colpite i due Runner. Muovetevi lungo la scaletta, due volte. Rompete il container sulla sinistra. Saltate verso destra, liberandovi dei Mandrake e proiettatevi aldilà degli aculei. Sparate al fantasma che vola verso di voi. Saltate aldilà della staccionata. Prelevate l’oggetto dal container. Scendete la scaletta a destra. Continuate nella medesima direzione, sparando al Pikemen. Scendete la scaletta a destra. Sparate anche ai vicini oggetti, mirando verso il basso e prestando particolare attenzione agli uomini dotati di ascia. Sempre destra, liberandovi dei soggetti con un singolo “occhio”. Usate il coltello. Sparate al cecchino, salite le scalette sulla sinistra, due volte. Sparate ai fantasmi che giungono dalla destra. Superate gli aculei raggiungendo la piattaforma di legno a destra. Salite ancora la scaletta. Localizzate il cecchino subito sotto di voi, saltando velocemente in avanti e sparando verso il cecchino stesso. Scendete ancora giù dalla piattaforma, poi destra, muovendovi lungo la piattaforma di legno. Liberatevi del cecchino a sinistra.
Prestate dunque particolare attenzione alle lumache che giungeranno in scena, evitando anche i “flussi” di energia che giungeranno in zona, continuando poi a destra fino a localizzare Lawless e salvarlo.

Missione 1-2

Destra, sparate al Griff visibile in basso. Saltate verso la piattaforma a destra. Salite la scaletta, sparando dunque al Griff sulla sinistra. Continuate verso l’alto, saltando sulla corda e proiettandovi verso destra. Recuperate il container. Saltate dunque verso destra. Saltate giù lungo la scaletta, continuando verso l’entrata che conduce all’accampamento nord. Scendete giù, poi saltate verso destra e scendete l’ennesima scaletta. Sparate verso il Griff, poi continuate lungo la successiva scaletta per raggiungere il container.
Destra, colpite il vicino Griff, esaminando dunque il contenitore e recuperando il rame al suo interno. Muovetevi verso il seguente edificio. Sparate alla gabbia. Saltate sulla scaletta a sinistra. Continuate verso il tetto, a destra. Sparate al Griff partendo da “sotto”. Continuate a salire la scaletta, arrivando all’ostaggio.
Sparate al fantasma sulla sinistra. Lasciatevi cadere giù, proiettandovi dunque verso l’accampamento nord. Fatevi strada verso l’obiettivo segreto. Scendete la scaletta sulla sinistra, liberatevi dell’ostaggio. Sparate verso il Griff a destra. Prelevate il contenitore sulla sinistra. Saltate verso sinistra, sfruttando le corde per scivolare verso sinistra.
Liberate l’ostaggio dall’edificio, poi saltate verso sinistra. Sparate al Griff, continuate verso il tetto a destra. Muovetevi lungo le piattaforme a sinistra. Continuate verso sinistra, arrivando al cecchino a sinistra, liberandovene, e continuando fino al container. Liberatevi degli ostaggi per completare la missione.

Missione 1-3

Sparate verso il Runner a destra. Superate il bastone, poi destra. Giunti a Cadillac. Rompete il container, recuperando il C4. Collocate il C4 nei pressi del muro, facendo avvicinare i Griff. Premete X per causare l’esplosione del muro.
Prelevate gli oggetti. Destra, saltate sulla cassa. Sparate al soggetto dotato di un singolo occhio, poi procedete lungo i barili. Rompete il container, recuperando il C4. Tornate ora indietro, arrivando al Riot Griff. Eliminatelo e fate esplodere il muro a destra. Scendete poi la scaletta. Saltate verso la piattaforma di legno. Entrate nella cabina al centro, continuando verso il tetto. Esaminate il checkpoint sulla destra. Portate il C4 verso il tetto della cabina “centrale”.
Tornate alla zona ove avete causato l’esplosione del secondo muro, procedendo lungo il sentiero in basso. Scendete la scaletta. Recuperate la moneta d’oro. Tornate alle cabine, deviando verso destra. Saltate lungo i barili, poi muovetevi verso l’alto lungo la scaletta e percorrete le piattaforme fino ad intercettare il fantasma. Entrate nella vicina cabina, liberando Ironside.

Missione 1-4

Entrate nell’infermeria, recuperando il kit di primo aiuto. Destra, evitando gli aculei. Proiettatevi aldilà del bersagliere. Sparate verso il container in basso. Recuperate il frammento della lama. Saltate giù, arrivando alla piattaforma sulla sinistra. Mirate con il bersagliere, poi avvicinatevi al container sulla sinistra.
Destra, sparate al Griff e ai Runner in zona. Continuate poi lungo le piattaforme. Scendete lungo la scaletta. Liberatevi delle lumache a sinistra, e di Drillerella. Superate l’acido, scendete la scaletta, raggiungendo il contenitore con il vetro. Tornate alla scaletta, poi procedete verso destra, entrando nell’infermeria. Sparate verso Griff. Salite la scaletta, poi procedete avanti aldilà della corda.
Scendete la scaletta nei pressi dell’entrata al campo nord. Destra, superate gli aculei, rotolando sotto ad essi. Salite la scaletta a destra, muovendovi lungo le scalette, e sparando al Griff. Salite le scalette, giungendo in superficie. Destra, liberatevi dei Griff. Continuate verso il seguente edificio per recuperare il container. Sinistra, salendo sulla scaletta accanto alla casupola.
Muovetevi lungo le corde a destra. Giunti al tetto, recuperate i due container. Ovest, salite lungo la scaletta. Sinistra, lasciate “scendere” la scaletta, superate poi il muro di legno. Sinistra, liberatevi dei Mandrake e rotolate avanti.
Continuate verso sinistra. Sparate al trasportatore. Scendete la scaletta, evitando il contatto con il fantasma. Giunti al lato opposto, sparate verso un successivo gruppo di Mandrake. Scendete lungo le successive scalette, in basso. Prelevate il tungsteno dal contenitore. Ancora a sinistra, localizzate un altro gruppetto di Mandrake, liberatevene. Saltate verso le rocce in alto per arrivare al seguente contenitore, schivando il fantasma e prelevando il cotenuto del contenitore per procedere.

Missione 1-5

Premete il tasto “indietro” per causare la comparsa di una mappa. Localizzate dunque i teschi. Muovetevi lungo le trappole, causando la comparsa del soldato di acciaio.
Cominciate dunque a muovervi in senso anti-orario, partendo da sinistra, liberandovi anzitutto del soldato di acciaio. Quando lancerà la sua mano verso di voi, dovrete tuffarvi lateralmente per schivarla, dunque lanciare una granata verso il nemico. Quando/se egli tenterà di usare la sua spada, muovetevi all’indietro per poi colpirlo con una granata. Quando lo avrete sconfitto, passerete alla seguente missione.

Missione 1-6

Procedendo verso est, liberatevi di Runner e Mandrake. Saltate sulle piattaforme, colpendo Griff. Recuperate Joe accanto ai barili. Saltate lungo le piattaforme seguenti, andando a destra e schivando gli aculei.
Scendete la scaletta. Ancora sinistra. Scendete ancora, liberandovi dei due Joe. Dopo essere risaliti, schivate i due lancieri. Rotolate verso destra, sparate verso la cassa in alto. Destra, rimanendo nei pressi della scaletta, sparando a Joe. Superate il flusso d’acqua, recuperando il fantasma in cima. Localizzate Joe nei pressi del vigneto.
Rotolate verso sinistra, arrivando al container. Sparate al fantasma, rompendo i blocchi. Procedete verso l’alto, schivando gli aculei e raggiungendo i container. Salite la seguente scaletta, liberandovi dei Mandrake. Continuate a scendere, verso sinistra, superando una scaletta. Liberatevi del vicino bersagliere. Salite poi la scaletta di fronte. Sparate al fantasma per completare la missione.

Missione 1-7

Muovetevi a destra fino a raggiungere il muro, fatelo poi esplodere con il C4. Superate i fantasmi a destra, poi sparate al Griff e rompete il successivo muro, continuando nella stessa direzione.
Spostatevi lungo le piattaforme, raggiungendo il C4. Sparate al Griff e ai Runner, in basso. Sempre destra, lasciate scendere la scaletta. Terminate il Drillera a lato del monumento. Usate poi il C4 sul muro a destra, raggiungendo il biologo e terminando in questo modo la missione.

Missione 1-8

Spostatevi verso il secondo piano della cabina. Recuperate il C4. Sinistra, liberatevi dei Griff e Runner. Muovetevi lungo la scaletta, fate esplodere il muro. Salite la scaletta,saltate verso sinistra, recuperando le munizioni. Sparate ai tre fantasmi, recuperando il C4. Sinistra, prelevate il C4 dal muro. Interagite con Joe a sinistra, poi tornate verso destra. Scendete le scalette, nei pressi del primo muro che avete fatto esplodere. Appena i Drillerella giungeranno in zona, muovetevi verso il basso, poi a sinistra. Usate il C4 sul muro.
Lasciatevi cadere verso destra, terminate i Runner, arrivando alle casse. Lasciate cadere la scaletta a destra. Sparate ai Mandrake. Tornate alla scaletta, destra, fino al Drillerella. Fate esplodere il muro con il C4, recuperando la moneta d’oro a destra. Distruggete la lumaca a destra, usando le munizioni caustiche. Liberatevi dei fantasmi nei pressi dei container a destra, recuperate la moneta d’oro e tornate alle scalette. Nord, proiettatevi verso il Griff sopra la scaletta. Continuate avanti, fino a raggiungere l’entrata agli Holy Glades. Arriverete al contenitore ove si trova la moneta d’oro, recuperandola avrete anche completato la missione.

Missione 1-9

Esaminate la mappa, entrate nell’infermeria, recuperando il kit di primo aiuto sulla sinistra. Uscite, deviate verso destra. Recuperate il contenitore in alto a sinistra. Sempre destra, superate i due fantasmi e procedete lungo la scaletta. Sparate ai fantasmi, poi rotolate verso destra. Correte avanti, saltando per evitare il bersagliere. Scendete lungo la scaletta.
Sparate al Drillerella e ai bersaglieri. Destra, liberatevi dei Runner. Salite la scaletta, eliminate i soggetti dotati di un “singolo” occhio. Salite ancora, proiettandovi avanti fino ai due Runner, interagendo con loro completerete la missione.

Missione 1-10

Procedete lungo l’area di caccia, recuperando le piume che vi serviranno poi per creare un paracadute. Usate dunque un’arma a lungo raggio per liberarvi dei nemici subito sotto di voi.

Missione 1-11

Recuperate i contenitori dietro la Cadillac, ottenendo delle bombe. Muovetevi verso l’accampamento nord (l’entrata sarà all’estrema destra). Localizzate il pilota, il quale vorrà cominciare a combattere con voi. Entrate nell’area della “trappola”, cominciando ad attaccare l’avversario. Appena il soldato comincerà a lampeggiare, lanciate verso di lui una bomba shock per completare la missione.

Soldato

Di seguito, le missioni che andrete ad affrontare come soldati.

Soldato – Missioni

Missione 2-1

Destra, sparando verso i Griff e recuperando la guardia. Procedete dunque avanti, spostandovi verso l’entrata a destra. Arrivati all’accampamento nord, muovetevi ancora verso destra, superando il veicolo. Sparate al successivo Griff, arrivando alla barriera e usando gli esplosivi per distruggerla e completare la missione.

Missione 2-2

Est, distruggete i Runner e i Griff. Superate il filo spinato, liberandovi anche della guardia e delle due successive leggermente più avanti. Entrate nel foro, accovacciandovi e liberandovi dei due soggetti visibili in lontananza. Scendete lungo la scaletta a destra, sparando anche al soldato Hazmat. Prelevate l’oggetto, scendete le scale, esaminate il contenitore a destra per prelevare il fosforo. Giunti alle seguenti casse, sparate alle lumache.
Saltate lungo le piattaforme che conducono a destra, liberandovi dei fantasmi. Salite l’ennesima scaletta a destra. Entrate nell’infermeria, poi continuate verso sinistra arrivando al container rosso. Muovetevi fino alla cima dell’officina, per poi uscire e recuperare la granata dal contenitore. Sparate all’avversario sul tetto. Saltate verso destra. Uscite, saltate verso destra ed interagite con la Cadillac. Saltate verso l’Helipad per completare la missione.

Missione 2-3

Sparate verso lo Scanner, saltate in cima al contenitore. Accovacciatevi e sparate verso i nemici. Spostatevi lungo gli Hangar, fino all’infermeria. Rompete il contenitore a destra. Entrate nella torre. Saltate sull’ascensore a sinistra. Prelevate gli oggetti, poi dirigetevi verso la scaletta a destra.
Saltate sul blocco accanto al Looper. Recuperate il nitrogeno dal contenitore in basso. Muovetevi verso sinistra, prelevando il frammento di tessuto. Entrate nell’ascensore all’estrema destra. Recuperate il tessuto sia nell’area a sinistra, che in quella a destra.
Scendete la scaletta ad ovest. Recuperate l’acido solforico, rompendo i vicini blocchi. Usate il C4 per causare l’esplosione dell’area a destra. Lasciatevi cadere giù, rompete il blocco a sinistra. Salite la scaletta, recuperando il kit di primo aiuto. Percorrete la scaletta al centro, poi quella a destra.
Muovetevi verso sinistra, arrivando al tetto. Colpite lo scanner, liberatevi del Griff, distruggete il container e prelevate la stoffa dal suo interno. Muovetevi verso l’uscita, poi ovest. Superate il filo spinato visibile aldilà dell’Hangar, e liberatevi dei nemici. Recuperate dunque l’ultimo frammento di stoffa dal container, così da completare la missione.

Missione 2-4

Muovetevi verso destra, percorrendo la scaletta. Seguite il sentiero verso la vicina porta, arrivando al nascondiglio e recuperando il tessuto. Muovetevi lungo la scaletta, recuperate il kit di primo aiuto e conversate con il capo.

Missione 2-5

Sparate al Riot Griff visibile a destra, liberandovi anche dei due Griff nei pressi della torre. Entrate nella torre, poi scendete e liberatevi sia dei Griff che degli ostaggi.
Muovetevi dunque lungo l’ascensore a sinistra, liberando un altro ostaggio in alto. Preso il controllo dell’ascensore, continuate a salire, sparando al soldato attraverso il muro. Entrate nella vicina porta. Liberatevi del Riot Griff, dunque uscite e muovetevi aldilà della porta sulla sinistra. Salite la vicina scaletta, poi destra. Salite l’ascensore, raggiungendo l’ostaggio. Salite ancora verso destra, recuperando l’oggetto nei pressi del Griff Riot.
Uscite verso sinistra, colpite il fantasma per completare la missione e rompere i container, prelevando litio e silicone.

Missione 2-6

Esaminate la mappa per localizzare gli scheletri. Partendo da sinistra, muovetevi avanti fino a raggiungere il Rover. Quando riuscirete a paralizzarlo, premete a ripetizione il trigger sinistro, cercando di colpire la parte superiore del corpo del nemico. Prestate attenzione alla possibilità che Rover vi “intrappoli” in uno degli angoli: dopo che avrà sparato due volte, posizionatevi di fronte a lui per poi rotolare lateralmente.
Dopo che lo avrete eliminato, recuperate l’oggetto che avrà fatto cadere.

Missione 2-7

Procedendo lungo il percorso della giungla, procedete verso destra, scendendo la scaletta. Colpite poi velocemente i bersaglieri e i vicini Runner. Superate Drillerella, lasciando cadere la scaletta. Sparate al Drillerella dal “basso”, poi rotolate verso destra, entrando nella stanza. Conversate con il biologo per completare la missione.

Missione 2-8

Recuperate la bomba shock all’interno del container. Muovetevi verso la vicina porta, liberandovi dei nemici attorno ad essa. Muovetevi lungo le piattaforme a destra. Uscite fuori, procedendo dunque verso sinistra, arrivando alla torre “B”. Entrate nell’edificio. Salite la scaletta sulla sinistra, entrando nella porta accanto ad essa. Colpite il cuoco con una bomba shock, completando la missione.

Missione 2-9

Entrate nella porta accanto alla caverna delle cascate. Continuate a destra, liberandovi dei Mandrake. Accumulate dunque il legno da loro “rilasciato”, fino a quando la missione sarà completata.

Missione 2-10

L’obiettivo della missione è eliminare 12 dei mostriciattoli denominati “critter”. Limitatevi dunque a muovervi lungo la zona di gioco per localizzarli e terminarli. Localizzate dunque anche la moneta di bronzo, scendendo le scalette e muovendovi completamente verso sinistra.

Missione 2-11

Esaminate la mappa per notare il posizionamento delle Rover (segnalate dalla presenza di alcuni teschi). Uscite poi dalla torre, continuate completamente verso destra, prelevate il container nei pressi dell’entrata alla Zona B. Esaminate l’area subito sottostante, continuando lungo l’entrata verso la Zona B. Colpite tutti i Griff per ottenere anche l’obiettivo extra.
Continuando il combattimento con Rover, lanciate una bomba shock non appena comincerà a lampeggiare in rosso, completando la missione.
Caporale

Di seguito, le missioni che andrete ad affrontare come caporali.

Caporale – Missioni

Missione 3-1

Esaminate la mappa, localizzando l’obiettivo in alto a destra. Muovetevi verso est, raggiungendo l’entrata alla zona B. Poi destra, colpendo Griff e Runner. Recuperate il polimero dal contenitore all’estrema destra della torre, poi entrate. Prendete il controllo dell’ascensore, usandolo per scendere. Conversate dunque con Cadillac, attivando una scena di intermezzo. Risalite sull’ascensore, entrando nel container ove troverete un ingranaggio arrugginito.
Tornate dunque indietro da dove siete giunti, stavolta preferendo il percorso a destra. Localizzate l’Hazmat, recuperate dunque il fosforo e scendete verso i due vicini Griff. Scendete la scaletta, recuperando la tanica di benzina a destra. Collocate il C4 sopra la tanica, facendola esplodere e completando la missione.

Missione 3-2

Esaminate la mappa, localizzando la piattaforma. Scivolate lungo il tetto, usando RJ per localizzare la sentinella sulla sinistra. Liberatevi poi anche della sentinella sulla sinistra, colpendo i Griff sottostanti. Recuperate il contenitore a destra. Scendete, entrando nella caverna a destra. Usate il C4 per farla esplodere, salendo sull’ascensore. Salite sull’ascensore a sinistra, lasciandovi trasportare in cima. Entrate nella porta a destra, recuperando il container per completare la missione.

Missione 3-3

Scivolate lungo il tetto, colpite l’ostaggio a sinistra. Destra, eliminate anche la sentinella. Giù, recuperate il cromo e liberate il vicino ostaggio. Proseguite verso sinistra, arrivando poi nei pressi del soldato Hazmat. Procedete aldilà della porta, recuperando anche qui il Chromium. Riscendete, salite sull’ascensore a sinistra. Seguite il sentiero a destra, liberando l’ostaggio in zona.
Scendete di un piano, entrando a sinistra. Liberatevi dei Griff e della sentinella, poi destra. Saltate nell’ascensore accanto ad Hazmat, recuperando il C4 nei paraggi. Usate il trigger sinistro per localizzare la sentinella. Prelevate le razioni a destra. Scendete, entrate nell’ascensore a sinistra, recuperando il cromo. Liberatevi della sentinella, poi destra. Usate il C4 per causare l’esplosione della finestra. Scendete verso sinistra, liberandovi dei Griff. Sinistra ancora.
Scendete di tre piani, liberandovi della sentinella. Scendete ancora, uccidete gli Hazmat e gli Scanner, poi saltate verso la piattaforma in basso. Muovetevi verso l’ascensore a destra. Continuate dritti avanti, entrando nell’ascensore centrale. Destra, scendete la scaletta all’estrema destra, recuperando il C4. Saltate nell’ascensore, liberatevi dei Griff, poi fate esplodere l’area a destra usando il C4. Risalite la scaletta, sparando all’Hazmat a sinistra. Continuate verso l’ascensore a destra, saltando sulla scaletta e salendo. Entrate nella successiva porta, recuperando l’alluminio dalla stanza a sinistra. Scendete poi la scaletta a sinistra, proiettandovi sulle seguenti scalette ed interagendo con le sentinelle a sinistra.
Continuate verso l’area in alto a destra, saltando sull’ascensore. Liberate l’ostaggio a sinistra. Recuperate il C4 aldilà della vicina porta. Tornate all’ascensore all’estrema destra. Continuate fino al piano successivo, colpendo la sentinella.
Liberatevi dei due Griff. Destra, superate la sentinella. Utilizzate l’ascensore per procedere verso l’alto, localizzando il settimo ostaggio; colpite la sentinella che lo sorveglia e liberatelo. Continuate a salire, liberandovi dell’Hazmat. Entrate nell’ascensore a sinistra, arrivando alla stanza di Bluebell. Recuperate il tungsteno, liberate l’ultimo ostaggio.

Missione 3-4

Localizzate l’ingegnere sulla mappa, esattamente al centro. Destra, colpite i vicini con il fucile da cecchino. Lasciatevi cadere nel foro. Liberatevi degli avversari scendendo fino alla parte più bassa del Riot Griff.
Muovetevi verso est, liberandovi dei soggetti nei paraggi per ottenere un segreto. Lasciatevi cadere giù verso la fognatura per poter prendere possesso delle lumache. Tornate dunque alle scalette collocate subito sopra la fognatura, salendo a destra. Sparate verso lo Scanner, salite, colpite i due Hazmat e parlate con l’ingegnere.

Missione 3-5

Seguite il sentiero superando i Runner, recuperando il cromo a destra. Procedete verso il basso, causando l’esplosione dell’area grazie al C4. Muovetevi verso destra, salendo sull’ascensore.
Colpite la sentinella, entrate nella porta, recuperate la lama a sinistra, poi avvicinatevi all’ingegnere per completare la missione.

Missione 3-6

Muovetevi verso est, raggiungendo l’entrata alla zona B. Se non troverete il soldato di fuoco in zona, procedete invece verso l’area a est. Poi desta, dunque scendete verso le fogne.
In una di queste zone, incontrerete con certezza il Fire Soldier. Cercate di utilizzare inizialmente una strategia difensiva, per poi colpire il suo pilota non appena esso andrà ad “esporre” al mondo la sua parte centrale: consigliamo di utilizzare la bomba shock per massimizzare l’efficacia del colpo.

Missione 3-7

Partendo dall’Helipad, muovetevi verso sinistra. Recuperate immediatamente la valigia per terminare la missione senza dover combattere contro lo Steel Soldier.

Missione 3-8

Dal nascondiglio della resistenza, recuperate il kit di primo aiuto. Prelevate il polimero, muovendovi verso le strade grazie al sentiero visibile in alto. Muovetevi a sinistra, arrivando all’entrata conducente alla zona B. Muovetevi ancora verso sinistra, arrivando al centro di comando. Sparate al fantasma, poi saltate sull’ascensore per arrivare in alto.
Destra, localizzando il mini-boss che dovrete ora affrontare. Comincerà la battaglia “caricando” verso di voi, e questo accadrà non appena lo vedrete colorarsi a mo’ di un arcobaleno. In quegli istanti dovrete proiettarvi lateralmente per evitare i suoi colpi; quando schiverete un suo colpo, egli andrà ad “incastrarsi” nello scenario e voi potrete colpirlo a ripetizione per eliminarlo, ottenendo il

Transreceiver.

Missione 3-9

Andandovene dal tetto, scendete le due scalette. Entrate nella porta a sinistra per liberare l’ostaggio. Ovest, verso la torre centrale. Salite la vicina scaletta, sparate al Griff, liberate l’ostaggio visibile dietro al container. Uscite dalla torre. Continuate verso sinistra, liberandovi dell’ennesimo Griff. Entrate, destra, liberate l’ostaggio.
Usciti dalla torre, continuate verso sinistra. Entrate nell’ascensore a destra. Liberate l’ostaggio. Recuperate gli oggetti, poi entrate nell’ascensore a sinistra, continuando fino al terzo piano. Liberatevi dell’Hazmat.
Accovacciatevi, liberatevi del rapitore a sinistra e liberate l’ostaggio. Sinistra, uccidete il Griff e liberate l’ennesimo ostaggio. Salite la scaletta, uccidete gli Scanner. Uccidete il rapitore per salvare l’ostaggio. Saltate nell’ascensore, salite la scaletta, liberate l’ostaggio a sinistra. Dopo aver ricaricato, liberatevi del seguente rapitore (a destra). Uscite verso ovest. Procedete lungo l’entrata alla zona B.
Continuate completamente verso destra, recuperando il polimero. Entrate nell’ascensore a sinistra, liberatevi del rapitore a destra, salvate l’ostaggio. Presi gli oggetti, entrate nell’ascensore a destra. Lasciatevi cadere verso sinistra, accovacciatevi e liberatevi del rapitore, nonché del vicino ostaggio. Tornate indietro verso l’uscita, entrando nell’ascensore a sinistra. Liberatevi del rapitore a sinistra. Salite al piano superiore, uccidendo l’ultimo rapitore e liberando l’ultimo della serie di ostaggi.

Missione 3-10

Dovrete qui semplicemente distruggere 20 sentinelle “standard” per completare la missione.

Missione 3-11

Se avete installato il Mod, potrete localizzare immediatamente il Duo. In caso contrario, sarà comunque sufficiente seguire i “teschi” sparsi per la mappa.
I soldati di tipo Volt saranno analoghi ai soldati di tipo Fire, ma di colore grigio; sparano inoltre delle sfere elettriche. Dovrete lanciare le Shock Bomb verso il pilota non appena queste sfere diventeranno rosse.

Sergente

Di seguito, le missioni che andrete ad affrontare come sergenti.

Sergente – Missioni

Missione 4-1

Procedete anzitutto verso la torre centrale, spostandovi verso il tetto per recuperare le fibre di vetro (le troverete al quarto piano della torre B, e al secondo piano della torre A). Spostatevi dunque verso la torre a est della zona B, salendo sull’ascensore a destra. Localizzate la scaletta sulla sinistra. Sparate al Griff per liberare Lawless e completare la missione.

Missione 4-2

Liberatevi del soggetto dotato di armatura, visibile sfruttando il vostro trigger destro. Salite le scalette, colpendo i nemici per poi procedere aldilà della porta. Rotolate verso destra, proiettandovi verso il contenitore in alto. Avanti, scendete la scaletta e liberatevi dei vicini Griff, colpendoli alla schiena. Muovetevi lungo la scaletta a destra. Entrate nella porta a sinistra, saltate sulla piattaforma seguente. Scalate l’ennesima scaletta, fino a raggiungere l’infermeria. Superate l’area acquatica, proiettandovi aldilà del vicino foro. Esaminate gli scanner in zona, sparando e procedendo poi lungo la scaletta a destra. Recuperate il litio dal contenitore sulla sinistra. Uscite dall’edificio, salite lungo la scaletta, giungendo al tetto. Colpite la vicina sentinella, muovetevi verso la piattaforma e salite lungo il contenitore, poi lungo la scaletta. Appena arriverete all’aperto, collocatevi dietro al muretto a voi più vicino, per evitare gli incombenti colpi dei cecchini. Eliminatene tre, poi saltate verso sinistra, raggiungendo il Titan Plate e scendendo poi verso l’Helipad, ove la missione terminerà.

Missione 4-3

Muovetevi anzitutto verso sinistra. Salite la scaletta, saltando lungo le barre di acciaio e liberandovi dei due Griff. Saltate lungo la scaletta. Se disponete di un’arma a lungo raggio, consigliamo di distruggere il trasportatore. Saltate verso i container, recuperando la fibra di vetro. Saltate in acqua (a sinistra), recuperando la Galena. Salite la scaletta lungo il percorso per ottenere una successiva Galena. Muovetevi verso est, mentre uccidete le lumache, recuperando l’ennesimo contenitore di Galena. Destra, saltate velocemente verso destra, prelevate l’ennesimo contenitore di Galena e salite la scaletta a destra. Entrate nell’infermeria, poi continuate verso est e colpite il missile Heat. Liberatevi del Rover per giungere al successivo missile Heat, anche questo dovrà essere da voi distrutto. Spostatevi verso l’area A, superando i due Griff a destra. Salite la scaletta, colpendo il Griff a sinistra. Saltate in basso a sinistra, continuando verso ovest, raggiungendo un hangar. Visualizzate i Griff in basso a sinistra, colpiteli ripetutamente, poi recuperate la Galena a destra. Risalite e saltate verso sinistra, localizzando l’ultimo missile Heat da distruggere. Scendete la seconda scaletta, saltate verso destra e scendete ancora, muovendovi verso sinistra. Localizzate l’infermeria a destra, prelevando le razioni. Uscite, sinistra, superando i due fantasmi. Ovest, scendete la scaletta, sparando verso l’armadillo. Scendete ancora, superando gli Hopper. Scendete la prima scaletta e saltate avanti per evitare le scariche. Sparate al container da destra. Scendete la scaletta a destra, poi scendete ripetutamente fino a raggiungere l’ottavo livello. Entrate nella porta a destra, fate esplodere l’area di gioco e recuperate gli oggetti a destra. Ovest, colpite l’armadillo e recuperate la Galena a sinistra. Lasciatevi cadere verso la piattaforma a sinistra. Rotolate velocemente avanti, “intercettando” il kit di primo aiuto e recuperando l’ultima Galena in zona.

Missione 4-4

Per minimizzare il tempo necessario a completare la missione, consigliamo di scendere anzitutto le due scalette sotto di voi, poi deviare verso destra, scendere ancora fino a raggiungere gli Electrocutioner, scendere altre tre scalette e risalirne due. Muovetevi dunque verso est, saltate lungo le piattaforme, muovetevi verso destra e salite tre scalette, tornando all’area d’ingresso della zona est. Liberatevi del nemico. Scendete le scalette, superando le aree elettriche e procedendo lungo il sentiero sopraelevato. Muovetevi verso est, liberandovi della pattuglia di Griff per completare il secondo obiettivo. Distruggete il container per ottenere il progetto e terminare la missione.

Missione 4-5

Procedete verso l’ala ovest, spostandovi dunque verso il magazzino. Usate il C4 per causare l’esplosione del magazzino. Collocate il C4 al centro della pila di oggetti, facendola esplodere per completare la missione.

Missione 4-6

Spostatevi verso l’ala est, scendendo le due scalette. Muovetevi verso sinistra, superando i cavi. Salite la scaletta contenente i due soggetti che si occupano di lanciare le granate. Prima di entrare nella trappola, chiamate Bluebell per aumentare il livello dei vostri HP, in vista dello scontro con l’ultimo avversario – dopo averlo eliminato, la missione potrà dirsi completata!

Missione 4-7

Esaminate anzitutto la mappa per farvi un’idea generale a riguardo del posizionamento dei nemici. Dunque, partendo dall’edificio dotato di scalette, sparate ai due Runner. Saltate verso la seguente piattaforma. Parlate con Cadillac, poi muovetevi verso destra prestando attenzione alla sentinella. Lasciatevi cadere giù verso l’Helipad, recuperando gli oggetti. Liberatevi del K9, dunque del Fire Soldier. Chiamate due volte Bluebell, recuperando il kit di primo aiuto. Liberatevi nuovamente del Fire Soldier per completare la missione.

Missione 4-8

Procedete inizialmente verso le strade della prima zona. Liberatevi delle due guardie nei pressi della torre centrale. Muovetevi dunque verso la torre ovest, continuando ad eliminare i Griff, fino a completare in maniera definitiva la missione.

Missione 4-9

Chiamate Cadillac per localizzare il Rover, procedendo in zona. Liberatevene in maniera analoga a quanto fatto per gli altri Rover, lanciando dunque una bomba Shock non appena esso comincerà a lampeggiare in rosso.

Missione 4-10

Procedete verso le fogne partendo dall’angolo destro della zona A. Distruggete la radio, dunque procedete velocemente verso il Rover, cercando di eliminarlo il più velocemente possibile. Spostatevi dunque verso ovest, liberandovi del resto dei nemici visibili nei pressi delle fogne, così da completare la missione.

Missione 4-11

L’intero livello è incentrato sul combattimento contro un boss. Come usuale in questi casi, nel caso in cui non disponiate di sufficienti HP consigliamo di chiamare i rinforzi e solo in un secondo momento procedere.

Boss

Tutti gli attacchi del Titan possono essere definiti come una combinazione di “salto” e lancio di sfere di fuoco verso i vostri personaggi. Il Titan è particolarmente vulnerabile ai colpi da dietro, dunque consigliamo una strategia di questo genere per ogni situazione in cui il pilota andrà ad “esporsi” ai colpi del nemico. Dovrete poi correre in direzione opposta rispetto alle bombe, schivando la supernova. Dopo il suo salto, accovacciatevi di fronte al nemico per schivare le sfere di fuoco, e colpitelo di nuovo alla schiena.
Luogotenente

Di seguito, le missioni che andrete ad affrontare come luogotenenti.

Luogotenente – Missioni

Missione 5-1

Come usuale, consigliamo di esaminare la mappa per localizzare il vostro obiettivo. Dirigetevi in zona, entrate nella stanza del generatore e recuperate il K9 in alto.

Missione 5-2

Tornati all’area della giungla, muovetevi verso est. Giunti nei pressi del bivio, muovetevi verso nord, arrivando all’infermeria. Scendete lungo le scalette, raggiungendo i due Pikemen. Continuate verso destra, raggiungendo il biologo. Salite su, destra, cercando dunque di recuperare il kit di primo aiuto. Liberatevi del Titan nell’usuale maniera, ovvero lanciando una bomba shock non appena comincerà a lampeggiare in rosso. Muovetevi verso il sottomarino a sinistra per completare la missione.

Missione 5-3

Est, fate esplodere il muro con il C4. Muovetevi lungo le piattaforme a destra, recuperando l’alluminio dai nemici. Scendete la scaletta. Recuperate il C4, entrando poi nella cabina centrale. Muovetevi lungo il secondo piano, recuperando l’alluminio. Est, scendete la prima scaletta.
Sinistra, prelevando l’alluminio sia dagli avversari che dai container. Risalite la scala, destra. Usate il C4 per distruggere il muro. Prelevate il diamante. Risalite la scaletta, poi destra. Superate la cascata, lanciando una bomba shock verso i vicini soldati. Salite la scaletta, poi, in cima, andate a destra. Prendete l’alluminio dai due container, ottenendone una quantità sufficiente a finire la missione.

Missione 5-4

Superate il secondo muro, dunque usate la scaletta per raggiungere la moneta d’oro. Localizzate il soldato tossico e procedete nella sua direzione. Avendolo sconfitto, recuperate l’oggetto da lui rilasciato, poi distruggete il soldato di acciaio per completare la missione.

Missione 5-5

Esaminate la mappa per localizzare quattro teschi, che indicano l’area di posizionamento dei Raid Rover. Spostatevi fino a raggiungere ognuno di essi, sconfiggendo i nemici in zona e prelevando i loro oggetti per poi procedere avanti. Procedete poi verso sinistra per completare la missione.

Missione 5-6

Scendete e recuperate la ceramica sulla sinistra. Superate la porta, scendete lungo la scaletta a destra, prelevando degli altri frammenti di alluminio e ceramica. Risalite, muovendovi lungo la scala a sinistra. Est, uccidete i nemici e saltate lungo le seguenti piattaforme per completare la missione.

Missione 5-7

Liberatevi velocemente dei bersaglieri e liberate l’ostaggio per completare velocemente entrambi gli obiettivi, dovreste riuscirci in meno di 5 minuti.

Missione 5-8

L’obiettivo sarà recuperare i cinque diamanti. Prelevate il C4 sul tetto. Sinistra, fate esplodere il tetto usando il C4. Avvicinatevi al soggetto con un “singolo” occhi, e scendete verso sinistra per recuperare il primo diamante. Poi procedete aldilà del soggetto con un singolo occhio, prelevando il C4. Tornate al primo muro, scendete la scaletta e distruggete il muro a sinistra, recuperando il diamante.
Risalite, poi destra, superate le cabine per raggiungere il tempio. Recuperate il diamante al suo interno. Muovetevi lungo il sentiero a sinistra, recuperando il C4, l’acciaio e l’alluminio. Fate esplodere il muro a destra per prelevare l’ennesimo diamante. Nord, poi est, interagendo con l’area “sacra” a sinistra per recuperare l’ultimo diamante.

Missione 5-9

Esaminate la mappa, notando come il soldato Volt sia collocato subito sotto all’Helipad. Per raggiungerlo dovrete muovervi lungo l’area sopraelevata. Se avete un’arma dotata di un raggio d’azione “Extreme”, potrete colpire il Transreceiver partendo dalla cima della scaletta. In caso contrario, dovrete per forza avvicinarvi al Volt Soldier. Lanciate dunque una bomba shock verso di lui non appena comincerà a “lampeggiare” in rosso, completando così la missione.

Missione 5-10

Procedete anzitutto verso ognuna delle zone “segnate” dalla presenza di un teschio. Dunque, piuttosto che distruggerlo in maniera diretta, consigliamo di lanciare una bomba shock verso la sua schiena, non appena essa comincerà a lampeggiare in rosso. Catturato il Titan, la missione sarà completata.

Missione 5-11

Muovetevi dunque verso l’ala est della zona di gioco, raggiungendo i pressi di due battery carriers. Proseguite dunque verso l’interno dell’infermeria, per poi scendere lungo la scaletta. Giunti a destra, potrete localizzare un animale, provate ad interagire con esso per cominciare la battaglia contro Munsterlander.
Inizierà la battaglia sparando verso di voi un raggio laser: saltate dunque immediatamente sulla vicina piattaforma per evitarlo. Cercate di colpirlo non appena esso salterà per cercare di “sparare” un colpo energetico verso di voi. Non appena scenderà giù, sparate a ripetizione fino a quando l’avversario vi raggiungerà, saltando poi verso la più vicina piattaforma per schivare i suoi colpi.
Anche quando il Muster comincerà a posizionare delle mine lungo l’area di gioco, dovrete saltare velocemente verso la piattaforma più vicina per evitare di subire gravi danni.

Generale

Di seguito, le missioni che andrete ad affrontare come generali.

Generale – Missioni

Missione 6-1

Esaminate la mappa per localizzare gli otto soldati di acciaio sparsi lungo le due aree della mappa. Muovetevi verso destra, scendete la scaletta arrivando alle fognature. Fate esplodere il magazzino a destra, continuando verso il nascondiglio della resistenza e recuperando gli oggetti al suo interno.
Tornate al magazzino, spostandovi verso la piattaforma in alto e recuperando al Q. Proiettatevi poi aldilà dei blocchi frangibili. Salite la scaletta, muovetevi verso sinistra, liberandovi dei soldati di acciaio attorno a voi, fino a sconfiggerne 8 e completare così la missione.

Missione 6-2

Prenderete il controllo di un Toxic Soldier, e il vostro obiettivo sarà eliminare tutti i nemici visibili lungo il percorso. Le barriere si troveranno al suolo, mentre i missili terra-aria potranno essere posizionati sopra di voi: saltate dunque lungo le piattaforme per arrivare ai missili, spostandovi poi verso gli edifici sopraelevati, ove incontrerete l’ultimo Steel Soldier. Dopo averlo eliminato, potrete passare alla missione successiva.

Missione 6-3

Destra, saltate lungo le piattaforme, usando poi la corda per proiettarvi verso il lato opposto. Recuperate le razioni sottostanti, entrando poi nella porta che conduce all’accampamento nord. Liberatevi dei Griff a sinistra, arrivando ad una scaletta. Saliteci sopra, liberatevi dei Griff, poi continuate a sinistra uccidendo i Mandrake.
Posizionatevi ora di fronte alle rose, cercando di utilizzare un attacco a lungo raggio per terminare i presenti. Quando l’avversario si volterà, continuate a sparare verso i soggetti nei dintorni, focalizzandovi in maniera particolare sul trasportatore Hazmat. Scendete dunque la scaletta accanto alla cascata, recuperando la lumaca in basso. Liberatevene, dunque procedete all’interno della trappola per vedervela con il Mandrake. Il metodo migliore per sconfiggerlo consiste nel saltare ripetutamente, dato che la maggior parte dei suoi colpi sarà “diretta” alla parte più bassa della schermata. Proseguite dunque verso sinistra, uccidete la lumaca e salite la scaletta. Continuate a sinistra, uccidendo degli altri Mandrake e un cerbiatto. Uscite da questa zona, procedendo aldilà della porta a sinistra.
Entrate nell’infermeria a sinistra, recuperando il kit di primo aiuto. Destra, liberatevi dei nemici e scendete verso la botola. Entrate, e liberatevi del lupo metallico per completare definitivamente la missione.

Missione 6-4

Scendete la scaletta, liberatevi delle due lumache. Continuate a scendere lungo il sentiero, liberatevi anche del fantasma. Tornate in superficie, muovendovi verso sinistra.
Eliminate runner e cecchini, poi continuate verso l’infermeria per ottenere un kit di primo aiuto. Uscite, entrate verso l’accampamento a destra.
Liberatevi di un altro gruppo di Mandrake, raggiungendo dunque la cascata. Salite la scaletta a destra, liberandovi dell’ennesimo Mega Mandrake. Continuate verso est, salite le scaletta a destra, uccidete i Griff fino a raggiungere una seconda scaletta. Continuate verso la cima, localizzando la corda. Scivolate lungo la corda, poi uscite dall’accampamento nord usando la porta subito sotto le cabine. Scendete la scaletta, liberatevi dei due Griff. Salite la scaletta seguente, ignorate il fuoco, poi continuate ancora verso sinistra fino a distruggere l’ultimo Mega Mandrake, completando così la missione.

Missione 6-5

Chiamate Cadillac per cercare di localizzare l’Harrier. Il reattore si trova in cima all’edificio visibile a est, da cui “scende” una corda. Per mettere KO l’Harrier dovrete attendere l’istante in cui comincerà a “sbandare”. Lanciate dunque una bomba shock per renderlo completamente inattivo.

Missione 6-6

Muovetevi attraverso il tunnel del tempio, arrivando al passaggio. Sparate velocemente verso il pilastro, dunque salite la scaletta fino a giungere in cima. Entrate per arrivare alle gallerie. Recuperate il titanium sulla sinistra, partendo dunque con l’obiettivo principale. Liberatevi dei Griff e degli Hopper, arivando almeno ad un totale pari a 7.
Continuate verso destra, liberandovi del Fire Driller visibile nei pressi degli aculei, nonché di un successivo sull’area del suolo immediatamente seguente. Fate esplodere il muro usando il C4, uscite poi dall’area di gioco sfruttando la scaletta, entrando nell’infermeria a destra. Continuate a uscire ed entrare dalla porta sottostante, visibile nei pressi dell’edera. Dopo che avrete sconfitto il Trooper, salite la scaletta a sinistra. Esaminate ora la mappa: potrete notare come i flussi di lava vadano a creare una specie di grande “X”. Lungo l’area di gioco vi saranno, in totale, quattro X. Per ognuna di queste potrete notare un Hopper esattamente al centro, unito a 2 fantasmi, su ognuno dei due lati.
Uccidete velocemente i nemici in questa zona di gioco. Entrate nella porta in basso a sinistra. Liberatevi dei quattro Hopper, ognuno di essi visibile nei pressi di una piattaforma di pietra, sopra la lava. Superate gli scalini di pietra, liberandovi anche dei successivi Hopper. Uscite attraverso la porta a sinistra. Entrate nella porta al centro, recuperando il C4 a destra.
Uscite anche da questa zona, entrando nella porta a destra. Uccidete i quattro Hopper in zona, muovendovi verso destra. Uscite attraverso la porta visibile in cima alla scaletta a destra. Fate esplodere la vicina porta usando il C4. Liberate l’ostaggio sulla sinistra. Lasciatevi cadere nel foro a sinistra.
Saltate avanti, arrivando alla porta sulla destra. Liberatevi dei tre nemici, muovendovi poi aldilà della porta all’estrema destra. Recuperate il C4 a sinistra. Lasciatevi cadere a destra, entrando nella corrispondente porta. Liberatevi dell’Hopper e delle lumache, muovendovi verso sinistra. Scendete giù, usando anche la scaletta a destra. Entrate poi nella porta a destra, facendo esplodere il muro con il C4. Distruggete velocemente il Fire Driller, poi muovetevi avanti, verso la fine del tunnel. Liberatevi dei due Griff a destra, completando in questo modo la missione.

Missione 6-7

La missione si risolverà in una battaglia contro alcuni soldati di tipo “Prime”. Esaminate dunque la vostra mappa, localizzando un primo gruppo di soldati Prime leggermente a ovest, un secondo a est e un altro a sud delle cripte. Dato che avete già affrontato in precedenza questo genere di nemici, sarete di sicuro a conoscenza di come sia necessario lanciare una bomba shock non appena essi lampeggeranno in rosso. Quando/se la vostra quantità di bombe shock non sarà sufficiente, dovrete chiamare Cadillac.

Missione 6-8

Muovetevi anzitutto verso destra, colpendo i pipistrelli. Entrate nella porta all’estrema destra, lasciandovi cadere verso l’area sottostante. Salite le successive scalette, arrivando alla cima. Destra, liberatevi dei pipistrelli, poi muovetevi verso il muro e chiamate Golden Gate per ottenere del C4 aggiuntivo, che dovrete utilizzare proprio per distruggere il muro.
Salite la scaletta, muovendovi verso sinistra ed entrando nella seconda porta dal basso. Superate gli Hopper, arrivando alla porta all’estrema sinistra. Entrate nell’area al centro, dunque distruggete il Transreceiver. Tornate alla stanza della lava. Saltate verso il secondo livello a destra. Entrate nella porta all’estrema destra, poi in quella al centro. Distruggete il Transreceiver, completando in maniera definitiva la missione.

Missione 6-9

Esaminate la mappa per localizzare due controllori nei pressi della catena di montaggio, e altri due nei pressi della struttura di clonazione. Il percorso per giungere in tali zone sarà lungo.
Muovetevi verso destra, arrivando ad una scaletta. Salite, saltando aldilà dell’Hazchem. Salite lungo altre quattro scalette, entrando nella porta a sinistra. Sparate all’Hazchem, poi continuate verso destra per localizzare un Toxic Soldier. Consigliamo di mirare direttamente al controllo del clima, evitando il combattimento contro il Toxic Soldeier, che non vi porterebbe reali vantaggi.
Dunque uscite, salendo la scaletta a destra. Liberatevi dei Runner, poi salite verso la porta in cima. Continuate verso destra, prestando attenzione ai Sentrycopter e lanciando in zona quante più bombe possibili. Muovetevi verso la porta a sinistra, dunque verso la porta in alto a destra, e poi fino alla sottostante. Sparate agli scanner polari, fino alla comparsa di un Tundra Trooper.
Anche in questo caso, piuttosto che combattere direttamente contro il nemico, consigliamo di mirare al controller climatico. Dopo averlo distrutto, poitrete proiettarvi verso la porta all’estrema destra. Distruggete il portatore di Iceberg di fronte al foro, poi entrate per arrivare alla struttura di clonazione. Entrate nell’infermeria a destra, recuperando le razioni. Muovetevi aldilà della porta a sinistra, giungendo dunque alla porta all’estrema sinistra. Lasciatevi cadere giù lateralmente, colpendo gli Scanner. Entrate nella porta che conduce al quinto livello, ove potrete combattere contro alcuni Griff. Anche in questo caso, sarà possibile distruggere direttamente il controller climatico.
Prelevate dunque le razioni nei pressi dell’infermeria in basso. Per localizzare l’ultimo controller climatico, dovrete procedere aldilà della porta che conduce al settimo livello, colpendo i carri armati e salendo poi la scaletta che conduce al Volt Soldier.

Missione 6-10

Partendo dall’area iniziale, fate esplodere la cava sulla destra, tornando alla stanza contenente il trasportatore dell’Iceberg. Recuperate il successivo C4, entrando nella porta a destra.
Sparate velocemente verso l’Hazchem, muovendovi aldilà delle bombe, saltando lungo le piattaforme in caduta. Muovetevi lungo le piattaforme sopraelevate, rotolando in avanti e colpendo le sentinelle, fino a raggiungere la porta a sinistra. Liberatevi dei due runner sottostanti. Scendete la scaletta, rotolate verso sinistra. Fate esplodere la caverna usando il C4. Muovetevi verso sinistra. Collocatevi sulla piattaforma in alto, accovacciatevi, poi continuate avanti fino a raggiungere la parte inferiore dell’area di gioco. Entrate nel magazzino a sinistra, prelevando gli oggetti a destra per completare la missione.

Missione 6-11

Muovetevi verso sinistra, uscite e distruggete i piccoli carri armati. Scendete, liberatevi degli elicotteri. Procedete aldilà della porta che conduce al livello 7, a destra. Polverizzate i carri armati, recuperando il C4 nei pressi della porta in basso a destra. Fate esplodere l’area di contenimento sfruttando il C4, e distruggete lo sterminatore. Continuate verso destra, eliminando altri 3 sterminatori. Uscite verso l’area in alto a destra.
Distruggete gli snow armadillo e i sentrycopter. Entrate nella porta in basso a destra. Usate l’ascensore per scendere verso sinistra. Liberate altri 3 ostaggi, completando l’obiettivo segreto. Uscite dalla porta a sinistra.
Liberatevi dell’Exterminator visibile in cima ai nastri trasportatori. Muovetevi verso sinistra, eliminando anche il fantasma. Avendo ucciso l’ultimo fantasma, sulla sinistra, la missione si potrà considerare completata.

Missione 6-12

Destra, evitate gli aculei ed entrate nella porta che conduce al santuario di Apeiron. Continuate verso destra, conversando con Neil.

Boss: Neil

Appena la battaglia comincerà, Neil si trasformerà in una specie di enorme Hulk, per poi proiettarsi verso di voi e colpirvi. Per schivare i suoi colpi dovrete generalmente utilizzare un certo numero di “modalità”: quando Neil si proietterà verso di voi, dovrete rotolare velocemente verso di lui. Quando Neil si teletrasporterà per cercare di colpire il terreno, dovrete proiettarvi verso uno dei due lati per evitare i suoi colpi. Quando Neil sparerà tre sfere di fuoco, dovrete rotolare verso il lato opposto dell’area di gioco.
Quando Neil lancerà verso di voi una roccia gigante, dovrete accovacciarvi. Per quanto riguarda i vostri attacchi, dovrete cercare di colpire continuamente Neil, eccetto gli istanti in cui si muoverà velocemente verso uno dei due lati e/o tenterà di teletrasportarsi. Quando avrete inflitto una sufficiente quantità di danni, l’avversario si trasformerà nella sua seconda “forma”.

Boss – Neil – Secondo Round

Collocatevi anzitutto esattamente al centro dell’area di gioco. Neil comincerà a fluttuare in zona, per poi proiettarsi velocemente verso di voi, senza fornire dei veri “segnali”.
Per contrastare i suoi colpi, saranno necessarie le seguenti procedure da parte vostra: quando Neil si proietterà velocemente verso di voi, rotolate verso di lui così da evitare il colpo, per poi tornare al centro della stanza. Quando Neil si fermerà al centro, dovrete continuare a colpire a ripetizione il suo cuore. Quando dei “flash” appariranno attorno a lui, dovrete rotolare velocemente verso una qualsiasi delle direzioni di gioco, l’importante è che vi allontaniate dal nemico.
Quando Neil si fermerà nei pressi di uno degli angoli dell’area di gioco per poi muoversi lentamente verso di voi, dovrete attendere che il suo “cuore” sia quasi sopra di voi, per poi rotolare nella direzione opposta (rispetto alla sua) e ricominciare a colpirlo alle spalle. Quando l’avversario comincerà a lampeggiare in rosso, colpitelo velocemente alle spalle per completare la battaglia!

RobyIsAwesome90

Note su - Le mie passioni più grandi sono le scienze, i giochi d'intuito e il wrestling. Mi piace recensire i giochi sia belli sia brutti ma soprattutto quelli belli perchè mi diverto di più. Sono graditi i commenti e se volete chiedermi di recensire qualche gioco fatelo pure perchè sarò ben lieto di farlo.

Leave a comment

You must be Logged in to post comment.