Murdered: Soul Suspect – Soluzione
Scritto da RobyIsAwesome90 il 17 Giu, 2014 ore 11:42 PM | in PS4, Soluzioni | con 0 Commenti

Murdered-SS-Package-ArtEcco la soluzione di Murdered: Soul Suspect:

Investigazione – La Strada

Camminate verso la porta di fronte a voi, poi provate ad interagire con il pomello, allineandovi dunque con il vostro “corpo”. Usate i tasti per il movimento per camminare verso la luce. Cercate di parlare con le persone che hanno trovato il vostro corpo. Tornate al corpo, provando dunque a procedere lungo il vicolo, raggiungendo la ragazza fantasma.
Scegliete due volte la seconda risposta, ottenendo poi le abilità. Scegliete dunque la quarta risposta, poi la prima. Scegliete dunque ancora la quarta risposta. Premete TAB per esaminare le prove, dunque cercate anche di esaminare i casi “ulteriori”, per localizzare tutte le abilità fantasma a vostra disposizione. Muovetevi poi dritti di fronte a voi, seguendo il vicolo per tornare in città. Dovrete ora esaminare la scena del crimine.

Gli Indizi – La Strada
Esaminate il corpo, esaminate la pistola, la sigaretta, il vetro distrutto e le pallottole. Possedete il sergente. Esaminate il terzo “slot” del libro. Passate ora a possedere il poliziotto visibile accanto a Baxter. Ascoltate la conversazione premendo il tasto E. Possedete ora il testimone, cercando di influenzarlo con il tasto Q e selezionando dunque l’indizio “Bell Killer”. Potrete infine completare l’investigazione.
Dovrete ora procedere verso il quarto piano. Provate a parlare con il fantasma che uscirà dall’edificio a fianco. Salite le scale, entrate negli appartamenti.

Investigazione – Gli Appartamenti

Esaminate i due boiler, poi parlate con la donna nei pressi del corso d’acqua, recuperando il primo indizio nei paraggi. Entrate nell’appartamento 1A. Esaminate gli oggetti nell’armadietto. Recuperate l’avviso sul tavolo, accanto alla porta. Esaminate l’avviso sul tavolo, accanto alla porta. Esaminate il giornale sul tavolo della cucina. Possedete dunque l’uomo intento a guardare la Tv, per ottenere informazioni sul segreto del vecchio. Possedete poi la donna che guarda fuori dalla finestra.
Tra le domande, scegliete “A Mysterios Murder”. Tornate alla lavanderia, parlando con la donna in zona per completare il caso. Dirigetevi verso il corridoio, recuperate il poster dal muro, nonché l’articolo dal tavolo. Continuate verso la scala a nord, esaminate il secondo boiler e continuate verso il secondo piano. Raggiungerete l’appartamento 2B. Scegliete la prima e poi la terza opzione di conversazione. Continuate verso l’appartamento 2A e recuperate il boiler nei pressi dell’armadio.
Prelevate l’ennesimo vecchio boiler nei pressi dell’armadio, accanto alla porta. Continuate verso la rampa di scale sud. Nascondetevi nell’appartamento 2B per evitare ogni contatto con il demone. Premete F per localizzare il demone, attraverso il muro. Colpitelo dunque alle spalle, seguendo la combinazione di tasti che apparirà sullo schermo. Salite verso il terzo piano.
Uccidete i due demoni, entrate nell’appartamento 3A. Parlate con l’uomo nella vasca. Esaminate il muro nella stanza, recuperando la bara. Continuate verso il 3B, esaminando il vecchio boiler. Salite verso il quarto piano nei pressi della rampa di scale. Muovetevi verso l’appartamento 4A. Prelevate il quinto boiler dal bagno per completare “A Watery Grave”.

Appartamento 4A – Indizi

Esaminate la pistola sul pavimento. Esaminate le candele. Esaminate i dettagli visibili sulla stufa. Recuperate il libretto nei pressi del lavandino. Esaminate le foto oscurate. Prendete possesso del poliziotto, selezionate le foto oscurate ed influenzatele. Focalizzatevi sulla foto del prete. Esaminate la finestra distrutta. Esaminate il muro danneggiato, nei pressi della libreria. Esaminate il bagaglio, nonché i disegni misteriosi. Esaminate il libro nei pressi della porta della camera da letto. Esaminate i dettagli della ragazza nella camera da letto. Esaminate i dettagli del killer. Premete Q per trovare una risposta. Selezionate “Il Killer alla ricerca” e “Il testimone nascosto”. Premete Q per concludere l’investigazione. Uscite dagli appartamenti usando la finestra della camera da letto.

Salem – Gli Appartamenti

Destra, recuperate il “The End of Forever” reso visibile da Julia. Recuperate anche il “Harassed by Baxter” nei pressi del cono spartitraffico. Proseguite lungo il vicolo. Superate la barca, continuando sempre dritti e superando anche la staccionata. Recuperate la pietra. Localizzate la donna seduta sulla panchina, dunque guardate verso sinistra e osservate la parte bassa della vicina barca. Utilizzate il nascondiglio sul lato opposto della barca. Uscite dal nascondiglio, guardate verso il suolo e recuperate la foto del Killer. Superate la barca, deviate verso destra, superate i vari nascondigli raggiungendo la fine del porto. Prelevate il tatuaggio di Julia. Rimuovete l’edificio a destra, poi recuperate il contenitore del gas. Rivelate dunque la rampa di legno, percorrendola per raggiungere l’ennesimo contenitore di gas. Tornate dunque verso il porto. Muovetevi lungo la rampa che scende verso la spiaggia. Recuperate la visuale degli occhi del testimone, visibile nei pressi del tavolo da picnic.

Indizi – Il Parco Navale
– Rivelate l’obituario del giornale, nei pressi della zona erbosa.
– Rivelate le candele nei pressi del tavolo da picnic.
– Rivelate i fiori nei pressi della barca a remi.
– Rivelate ed esaminate il memorial della spiaggia.
– Rivelate ed esaminate il quadro accanto al tavolo da picnic.
– Premete Q per la risposta. Selezionate l’obituario, i fiori, e il quadro.
– Parlate con la ragazza sulla spiaggia per completare il caso.

Muovetevi lungo la spiaggia, recuperando la placca della storia pirata. Continuate verso il breve porticciolo. Esaminate il ritratto alla spiaggia, dunque recuperate il “Giorno alla spiaggia” di Julia, alla fine del porto. Entrate nella chiesa.

Investigazione – La Chiesa

Destra, recuperate la sega. Salite le scale, superate il muro sulla destra. Nascondetevi e superate il muro. Recuperate la placca per gli organi, dunque superate la porta accanto, arrivando alla cima delle scale. Superate burrone a destra del muro. Recuperate la vicina placca, dunque scendete le scale ed entrate nella navata.

La Navata
Sinistra, parlate con la donna in zona. Recuperate il Fedora di Ronan di fronte all’altare. Recuperate la sega a destra. Parlate con l’uomo seduto nei paraggi, selezionando la prima e la terza opzione. Dovrete ora procedere verso l’attico.

Il Rettorato
Superate la porta a destra. Recuperate la sega. Sinistra, esaminate il guardaroba. Muovetevi lungo il corridoio a sinistra. Possedete il prete per superare il demone. Muovetevi lungo il cortile, superando la vicina porta aperta, localizzando due donne. Recuperate al sega nei pressi dell’angolo a sinistra. Superate il muro a destra, raggiungendo la televisione. Muovetevi aldilà della porta direttamente sul lato opposto. Voltate l’angolo, raggiungendo un demone che blocca le scale. Recuperate l’ennesima mano. Tornate alla precedente stanza, ove saranno presenti due donne.
Superate la vicina porta, arrivando all’ascensore. Entrate nel bagno a destra. Guardate verso l’alto, localizzando la sedia. Guardate dunque aldilà della vicina mensola a destra, prendendo la sega. Superate la porta a sinistra. Prelevate la sega dal vicino armadio. Uscite dalla stanza. Muovetevi lungo la cucina, arrivando alla sala da pranzo. Colpite il demone, dunque – rimanendo sulla destra – camminate verso il muro, recuperando l’ennesima sega. Prendete possesso del gatto.
Entrate nella cucina, poi correte aldilà dell’apertura nei pressi del muro. Saltate sulla libreria nei pressi della scaletta. Destra, saltate nella stanza contenente due donne e una sedia a rotelle. Saltate verso l’impalcatura in alto. Correte lungo gli assi di legno, arrivando al muro. Salite lungo il muro, usate i rami dell’albero e continuate verso l’attico. Disattivate la possessione del gatto. Camminate aldilà della porta.
Recuperate nona sega per completare la storia “Bell Tower Banshee”. Muovetevi verso l’attico. Esaminate il muro a sinistra. Tornate dalla donna fantasma, dunque selezionate “Il Killer-ricerca”. Dovrete selezionare le domande 3-2-1-1-2-3-4. Uscite dall’attico. Possedete il gatto. Saltate fuori dalla finestra, raggiungendo la stanza della ragazza. Muovetevi attraverso il corridoio, arrivando al prete.
Cercate ora di possedere l’aspirapolvere, poi il prete. Superate il demone, entrate nella navata. Nascondetevi e usate i Raven per distrarre i demoni. Colpiteli a ripetizione, uscite dalla chiesa per tornare in città.

Salem – La Chiesa

Percorrete la spiaggia, superando la nave fino a raggiungere i poliziotti. Salite le scale a destra, percorrete i vicoli. Muovetevi lungo il vicolo ove avete prima rincorso la ragazza fantasma. Superate il primo edificio, distruggete i vicini barili, recuperate la foto di C. Nelson.
Tornate ora alla zona di gioco ove fu incontrata la ragazza fantasma. Superate la staccionata di legno a sinistra. Localizzate il gatto, possedetelo. Saltate verso il cassonetto. Percorrete il sentiero fino al fuoco, parlando con la donna in zona. Selezionate la prima e la terza risposta. Scendete verso la strada. Superate la staccionata di legno, arrivando all’area dei fantasmi. Recuperate le informazioni sulla causa di morte di Grace, dunque esaminate la famiglia sulla destra. Continuate a percorrere il vicolo, poi destra, recuperate la foto del killer. Muovetevi verso il vicolo, esaminate la “vita” per recuperare i Beatdown.
Muovetevi ancora lungo il vicolo, fino all’edificio dei fantasmi. Recuperate le “cause di morte di Nelson” nei pressi della terza area segnalata. Rimuovete la porta dall’edificio dei fantasmi. Entrate nella capanna, rimuovendo anche la porta successiva. Procedete avanti, tornando dunque all’area anteriore degli appartamenti.
Procedete verso Ghostly Gallows, recuperando il senso di colpa di Rex. Muovetevi verso l’angolo opposto dell’area di gioco, ove è visibile una staccionata di legno. Recuperate l’articolo a destra, poi dirigetevi verso la banca di Salem.
Recuperate “Ronan Pops the Question” nei pressi dell’edificio abbandonato a destra. Continuate fino allo stop, poi sinistra, dritti, verso il contenitore del gas. Sinistra, muovetevi verso l’edificio fantasma. Destra, superate la staccionata di legno. Recuperate il contenitore del gas dall’alcova sulla destra. Possedete il gatto nell’alcova. Uscite dall’alcova, continuando completamente verso destra. Saltate sul cassonetto a destra, usate gli assi di legno per raggiungere la cima del seguente cassonetto. Percorrete il vicolo, arrivando all’aria condizionata. Saltate sul balcone, recuperate il contenitore del gas, saltate giù e “disattivate” il gatto. Uscite dal vicolo e tornate alla strada.
Continuate verso la camionetta, facendovi strada fino al nascondiglio accanto ai camion della spazzatura. Guardate verso sinistra, localizzando lo stretto vicolo bloccato da due contenitori dell’immondizia. Entrate, recuperate i fiori dal retro. Uscite dal vicolo, muovendovi lungo i nascondigli per arrivare alla staccionata. Recuperate il trofeo della Judgement House.
Spostatevi verso i veicoli parcheggiati. Sinistra, verso il muro dei fantasmi. Recuperate “Salem Feels Dangerous” dal suolo, accanto alla bicicletta. Entrate nel parco dotato di cannoni. Recuperate il quindicesimo e sedicesimo contenitore del gas. Uscite dal parco, muovendovi lungo il percorso a sinistra.

Indizi – La Stazione di Benzina

Esaminate la macchina, dunque la vicina targa B-RAD sul retro della macchina stessa. Esaminate il Whiskey a lato della macchina. Esaminate la ricevuta visibile al suolo, all’interno del parcheggio.

Entrate nel parcheggio. Sinistra, recuperate il contenitore del gas. Recuperate anche la storia degli armamenti nei pressi dell’idrante. Uscite, localizzando la stazione della polizia sulla sinistra. Poi destra, recuperate la testimonianza di Baxter dal telefono.
Esaminate il sacchetto nei pressi delle macchine parcheggiate. Esaminate i pezzi di coda nei pressi del sacchetto. Esaminate la zona ove si deve fare il gas, poi la vicina macchina. Esaminate il telefono accanto alle tracce della ferrovia. Premete Q per la risposta. Selezionate una combinazione di gas, il vomito di Rick e la chiamata di Brad per ottenere un indizio. Possedete e influenzate l’uomo nei pressi della porta, accanto alla stazione. Selezionate “Mysterious Bang”.
Destra, voltate l’angolo. Superate il cassonetto, recuperate la targa che indica la storia della stazione. Tornate indietro e parlate con Brad per completare il caso. Attraversate nuovamente il parco, entrando nella stazione di polizia. Esaminate “Escorted by a Knight” di Julia, nell’angolo in fondo a destra.

Investigazione – La Stazione di Polizia

Muovetevi verso la stazione di polizia. Salite le scale, raggiungendo il dipartimento di polizia di Salem. Cominciate ad esaminare la stanza della guerra. Usate il Poltergeist sul tavolo per causare la dispersione di alcuni fogli. Esaminate i dettagli dell’autopsia. Prendete possesso del poliziotto, dunque esaminate l’evidenza forense preliminare. Esaminate i sospetti di Bell sulla bacheca. Esaminate dunque le connessioni tra gli assassini sulla bacheca. Esaminate la somiglianza tra i simboli, localizzando il libro sul tavolo. Esaminate la firma della scena del crimine, osservando le foto sul tavolo. Esaminate la mappa degli assassini. Possedete e ascoltate Rex. Esaminate i dettagli dell’annuncio riguardante la persona “persa”, nei pressi del computer. Muovete in avanti il vostro sguardo per ottenere delle informazioni aggiornate. Selezionate “Amber Alert”. Premete Q per terminare l’interrogatorio.

La Reception e il Corridoio

Uscite dalla stanza della guerra. Superate anche i due poliziotti, poi tuffatevi verso il tavolo anteriore, sulla sinistra. Recuperate il report del killer, nei pressi del telefono. Esaminate il vecchio fucile nei pressi del raffreddatore. Uscite poi avanti, superando il raffreddatore. Recuperate la targa della fortezza nei pressi del muro. Recuperate l’indicazione riguardante la relazione tra Baxter e la madre della vittima. Recuperate le informazioni sul rilascio del killer, nei pressi della parte alta del muro, sopra il secchio della spazzatura, a sinistra rispetto al portone principale. Continuate avanti verso l’interno della stazione di polizia. Giù, destra, prelevate la descrizione del testimone dal muro a destra. Entrate nel bagno delle donne. Continuate verso destra, recuperate il vecchio fucile. Uscite dal bagno, entrando nell’area degli uffici del primo piano.

Gli uffici del primo piano

Procedete nella rampa di scale che continua verso il secondo piano, recuperando le informazioni riguardanti il killer. Prelevate anche tutti gli oggetti all’interno dell’ufficio di Beyer e Kane. Continuate verso il corridoio che conduce alla zona di detenzione. Recuperate gli oggetti riguardanti la polizia.

Le Celle e l’Obitorio

Superate le barre, recuperando la targa della battaglia. Parlate con l’uomo-fantasma nei pressi della seconda cella. Superate il muro, dunque entrate nella cella ove il detenuto è ancora vivo. Rivelate e recuperate il giudice della ragazza fantasma dal muro sul retro. Uscite dalle celle per procedere verso l’obitorio. Tuffatevi nella stanza a destra, recuperate il fucile. Recuperate anche la targa per la struttura forense. Durante il successivo interrogatorio, dovrete rispondere 1. e 3. Esaminate dunque il cadavere.

L’Area di Detenzione

Tornate indietro, raggiungendo l’area di detenzione. Entrate nella prima stanza a sinistra, recuperando le informazioni personali del Killer. Continuate verso la stanza dell’intervista a destra. Recuperate il cannone dal vicino muro. Continuate verso la stanza di detenzione. Usate il Poltergeist sulla videocamera di sicurezza. Parlate con il testimone all’esterno degli uffici del primo piano.
Usate il Poltergeist sulla macchina da caffè, dunque sulla stampante, infine sulla fotocopiatrice. Parlate con il testimone nei pressi della rampa di scale. Prendete possesso del testimone per superare il demone che blocca le scale. Voltate l’angolo, recuperando le informazioni personali del killer. Continuate verso la veranda del secondo piano, prendendo il vecchio fucile. Procedete verso il lato opposto della veranda, prelevando il frammento di diario.
Tornate dai due poliziotti. Usate il Poltergeist sulla macchina da caffè. Parlate con il testimone. Continuate verso l’ufficio di Rex, sulla sinistra. Prelevate tutti gli oggetti, dunque esaminate in dettaglio Rex. Entrate nell’ufficio di O’Connor. Recuperate “I problemi con la legge di Julian” su un lato del tavolo. Recuperate “Ronan recupera la sua medaglia” dal pavimento. Recuperate “Il poliziotto in vestiti normali” nei pressi della fotocopiatrice. Recuperate il vecchio fucile sul pavimento.
Continuate verso la sala degli incontri, nei pressi dell’ufficio di O’Connor. Recuperate la mappa delle uccisioni. Entrate nell’ufficio di Baxter. Recuperate l’agenda dal pavimento, subito dietro al tavolo. Esaminate anzitutto i registri criminali. Esaminate il trofeo nei pressi dell’armadio. Esaminate la libreria accanto all’armadio. Esaminate il libro nei pressi del divano. Esaminate le foto sul muro, poi il messaggio lasciato al telefono. Parlate con il testimone, così da poter udire il messaggio. Analizzate i dettagli accanto alla pistola. Esaminate il lato opposto del contenitore della pistola. Parlate con la vicina ragazza.
Usate il Poltergeist sul fotocopiatore. Parlate con il testimone presso le scale. Unitevi al testimone nella sala della guerra. Dirigetevi verso la Lobby, uscendo poi dalla stazione di polizia.

Salem – La Stazione di Polizia

Percorrete i cespugli, recuperando poi il contenitore di gas sulla destra. Continuate verso il lato opposto, recuperando l’articolo. Muovetevi lungo il seguente edificio, sinistra, recuperate il simbolo della campana dal muro. Continuate lungo il vicolo a destra. Recuperate la “Quest” della ragazza fantasma.
Superate il portale “Lux Aeterna”. Recuperate il report del Killer. Muovetevi verso il nascondiglio. Superate gli alberi, recuperate la scatola all’angolo, tornando poi verso la strada.
Continuate verso il taxi, parcheggiato nei pressi del ristorante. Muovetevi lungo il vicolo, accanto al taxi. Rivelate le scale subito dietro ad esso. Salite, recuperate l’ennesimo contenitore di gas. Tornate alla strada, avvicinatevi alla macchina rossa. Sinistra, recuperate l’articolo del killer. Destra, continuate verso il parco giochi, recuperate la targa di Ashland Hills. Aiutate la donna-fantasma nei pressi del parco giochi.

Indizi – La Donna Fantasma

Recuperate il cuore spezzato. Possedete e influenzate l’uomo nei paraggi, selezionando “cuore spezzato”. Possedete e influenzate anche la vicina donna, selezionando di nuovo cuore spezzato. Durante il processo di risposta, dovrete selezionare “cuore spezzato”, “suicidio della ex ragazza” e “una spalla su cui piangere”. Parlate con la donna per completare il caso.
Recuperate la foto di Douglas nei pressi del tavolo da picnic. Muovetevi verso la macchina rossa. Recuperate le informazioni sulla causa di morte di Douglas dalla parte inferiore del vicino tavolo. Percorrete dunque la vicina staccionata. Possedete il gatto, poi saltate verso i pallet di legno nell’area successiva. Superate anche l’impalcatura a destra. Salite verso il livello superiore. Recuperate la scatola per il gas. Salite lungo l’impalcatura nei pressi dell’edificio di mattoni. Salite verso il livello superiore, recuperando l’ottavo contenitore di gas.
Disattivate la possessione del gatto. Destra, muovetevi lungo i nascondigli, recuperate il quarto contenitore di gas nei pressi dell’angolo. Destra, fino al muro. Percorrete i vari nascondigli lungo gli edifici, avvicinandovi dunque al burrone, nei pressi del cespuglio. Recuperate l’oggetto “In Her Hands” della ragazza fantasma, nei pressi dell’angolo a sinistra. Superate il cespuglio, tornando ai tavoli da picnic nei pressi del cimitero.

Investigazione – Il Cimitero

Muovetevi verso sinistra, recuperando le memorie di Julia. Potrete ora fare delle domande al fantasma sul ponte, scegliendo la prima e terza opzione di conversazione. Superate poi il ponte per trovarvi di fronte a Joy. Cominciate ad esaminare la zona di gioco.

Indizi – La Spiaggia

Esaminate i seguenti oggetti: la pala, la cassetta della polizia, le impronte nei pressi della spiaggia, la pietra “spostata” lungo il sentiero in pavè, i cespugli di colore scuro. Parlate con la donna seduta nei pressi della pietra tombale, dunque con l’uomo-fantasma dotato di una camicia a strisce. Parlate con Joy, chiedendole di usare la sua luce sui cespugli. Esaminate la corda, localizzando gli inidizi in zona. Parlate poi nuovamente con Joy.

Terminate poi il demone sulla sinistra. Recuperate l’oggetto “A Stroll Through the Graveyard”. Nascondetevi dietro il successivo demone e colpitelo velocemente, subito. Muovetevi verso il seguente demone, che sta attraversando il sentiero coperto da pietre. Entrate nella zona di gioco “Silent Shores”. Recuperate il Reckless Ronan da destra. Potrete ora entrare nella cripta: durante la conversazione, rispondete 1. e 3.
Sinistra, poi attraverso il portale, localizzando Sophia. Entrate nell’edificio a destra. Recuperate i Graffiti del Killer. Muovetevi verso l’alto lungo il sentiero. Parlate con la donna fantasma, scegliendo le opzioni 1. e 3. Recuperate l’indicazione “Perchè Ronan diventò un poliziotto” dalla parte alta del percorso. Scegliete le opzioni 1 e 3.
Recuperate ora il primo cimelio di famiglia in cima alla tomba, nei pressi del gazebo – inizierete la storia “Cimeli di Famiglia”. Recuperate dunque la targa “Yellow Fever”, in cima alle scale. Entrate nell’edificio della quarantena, chiedendo delle informazioni al fantasma-dottore. Scegliete le opzioni 1. e 3.
Localizzate gli oggetti nei pressi del tavolo a sinistra, nei pressi delle scale. Scegliete le opzioni 1. e 3. Procedete verso le scale, localizzando Sophia. Vi verrà donata la possibilità di teletrasportarvi. Teletrasportatevi verso il lato opposto dell’edificio, dunque aldilà del burrone. Dunque aldilà della coperta, fino a Triage.
Recuperate il tatuaggio “New Justice”. Scendete al piano terra. Teletrasportatevi aldilà delle tende per raggiungere Recovery. Parlate con l’infermiera-fantasma. Recuperate il tatuaggio di Julia. Tornate da Triage. Recuperate il cimelio di famiglia dal letto. Uscite dall’edificio della quarantena, muovendovi verso l’uscita, tra le due pale. Camminate tra le capanne, parlando con il fantasma di fronte a voi. Scegliete le seguenti opzioni di conversazione: 1. e 3.
Rimuovete una parte della staccionata, recuperando il nono cimelio. Rimuovete la successiva parte, nei pressi della capanna, recuperando l’ottavo cimelio. Salite lungo le colline per trovare Travis. Recuperate l’agenda. Muovetevi verso il fantasma nella cripta, nella parte più bassa della rampa di scale. Rispondete alle domande scegliendo 1. e 3.
Salite verso Monument Hill. Liberatevi dei Demoni. Teletrasportatevi verso il Gazebo, recuperate la targa di William Pynchon. Muovetevi verso la staccionata. Recuperate l’ennesimo vecchio cimelio nei pressi della cripta, poi il successivo dall’altro lato della staccionata. Entrate nella cripta, muovetevi verso il muro sul retro, arrivando alla successiva zona del cimitero. Recuperate dunque il dodicesimo cimelio. Tornate indietro attraverso la cripta, dunque superate la staccionata segnalata dal cartello “pericolo”. Deviate verso sinistra. Esaminate il muro, recuperando il fantasma della ragazza.
Avanti lungo il sentiero, localizzando Sophia. Recuperate “Rex on Ronan”, poi l’ennesimo cimelio nei pressi delle pietre tombali. Parlate con Sophia, esaminando l’oggetto verso cui punterà il dito.

Indizi – Il Lago

Focalizzatevi sul tronco dell’albero, selezionando la sua parte “rotta”. Dunque prendete il braccio di Sophia, recuperando il contratto. Prendete di nuovo il braccio di Sophia, prendendo il simbolo della campana.

Tornate da Joy. Teletrasportatevi aldilà del fiume, recuperando l’ennesimo cimelio. Camminate lungo la spiaggia, recuperando il Ronan fumante. Teletrasportatevi aldilà del fiume, poi da Joy. Tornate il cimitero, dunque teletrasportatevi aldilà del foro lungo il muro fantasma. Troverete qui l’ultimo cimelio.
Dunque sinistra, verso la successiva cripta. Teletrasportatevi aldilà dei fantasmi, entrate nella cripta sul lato opposto del muro. Recuperate il sacrificio della ragazza fantasma. Uscite dal cimitero.

Salem – Il Cimitero

Sinistra, superate il burrone con il teletrasporto. Usate la scatola del gas, tornando alla strada. Proiettatevi lungo l’area di gioco, superando i vari edifici in fiamme. Teletrasportatevi verso l’edificio a destra. Localizzate l’angolo tra i cassonetti dell’immondizia, ottenendo informazioni riguardante gli anni da teenager di Ronan. Tornate alla strada.
Muovetevi verso il successivo edificio dei fantasmi, rivelando la presenza di una rampa di scale. Salite e rientrate nel successivo edificio bruciante. Rivelate le scale, poi salite e rimuovete il muro sulla sinistra. Teletrasportatevi aldilà del burrone, recuperando il contenitore del gas. Tornate alla strada, superate l’edificio in fiamme, raggiungendo la macchina rossa. Destra, entrate nella Lux Aeterna.

Investigazione – Il Manicomio

Parlate con Joy, dunque recuperate l’agenda dal tavolo nei pressi della finestra.

Indizi – L’Ufficio della Reception
Esaminate i seguenti oggetti: il dinosauro giocattolo, il poster “ispirativo”, l’orario delle visite accanto al computer, la foto del ragazzo. Possedete dunque il receptionist. Selezionate la foto del ragazzo. Possedete nuovamente il Receptionist, e selezionate il numero di stanza di Iris.

Procedete verso la stanza 216. Uscite dall’ufficio, recuperate la targa del manicomio, nonché l’articolo. Procedete verso l’ufficio sul lato opposto rispetto alla reception. Esaminate l’area accanto al radiatore. Recuperate la “giacca” per pazzi. Recuperate l’articolo dei tabloid sul tavolo, alla fine delle scale. Salite le scale, recuperate l’articolo riguardante le “nuove” notizie dal tavolo stesso.
Muovetevi verso l’entrata per prendere l’ennesima giacca. Recuperate la targa riguardante l’influenza spagnola. Entrate nel bagno delle donne, usate il Poltergeist sulla videocamera di sicurezza. Recuperate il supporto ospedaliero di Julia, nei pressi del corridoio ricurvo. Usate il Poltergeist sul pad d’accesso, poi sulla videocamera di sicurezza. Recuperate la camicia di forza (la decima). Destra, entrate nella lavanderia. Recuperate le informazioni sul battesimo, uscite dalla lavanderia.
Usate il Poltergeist sulla vicina tv, poi sulla videocamera a sinistra. Recuperate l’articolo dei Tabloid dall’armadio sotto la videocamera di sicurezza. Muovetevi luno il corridoio, entrate nella stanza 204 recuperando la camicia di forza. Prendete possesso di Joy, superando il demone. Prendete la seguente camicia di forza.
Superate il portale a sinistra, recuperando la sesta camicia di forza. Entrate nel bar. Possedete il gatto, muovendovi sotto ai mobili del bar per recuperare la quarta camicia di forza. Muovetevi verso il lato opposto del burrone. Entrate nel condotto di ventilazione, lasciandovi cadere lungo il condotto verticale. Recuperate l’ennesima camicia di forza.
Lasciatevi cadere nella stanza 104, dunque lasciate stare il gatto. Sinistra, entrate nella 107. Lasciate passare i due Demoni rimanenti. Uccidete il più vicino, poi il successivo che arriverà verso di voi. Entrate nella 105. Recuperate “The Accused”. Continuate verso il teatro, salite le scale per prelevare il libro riguardante i consigli da Rex. Salite fino alla cima del teatro, procedendo verso destra. Recuperate le istruzioni chirurgiche, raggiungendo il lato opposto del muro.
Prelevate l’ottava camicia di forza, superate la porta di sicurezza. Tuffatevi nell’alcova a sinistra. Guardate verso l’alto, dunque proiettatevi verso la videocamera di sicurezza per fare in modo che Joy arrivi all’interno dell’area ad alta sicurezza. Recuperate l’articolo dalla panchina all’esterno della stanza 217. Dunque rientrate e prelevate la camicia di forza.
Proiettatevi aldilà del corridoio, entrando nella doccia. Osservate tutti i lavandini per recuperare i “gemelli” della ragazza fantasma. Tornate indietro ed avvicinatevi alla stanza 217. Prendete possesso di Iris.

Indizi – La Stanza di Iris
Esaminate i seguenti oggetti: le matite sul tavolo, il letto rivoltato, i disegni sul muro accanto a Iris, l’arte di Irisi, e il murales nei pressi della porta. parlate poi con Irisi e premete Q per concludere l’interrogatorio.

Procedete verso il corridoio. Usate il Poltergeist sul Walkie Talkie all’esterno della stanza della doccia. Usatelo ancora sul pannello di accesso, per aprirvi la via verso l’uscita. Uscite dunque dall’ospedale psichiatrico.

Salem – L’Ospedale Psichiatrico

Selezionate l’invito al party di Gala. Dovrete ora dirigervi verso il museo di storia. Sarà anzitutto necessario superare la stazione di benzina. Muovetevi verso la fontana, poi usate il teletrasporto per superare il treno. Recuperate il “Significato del tatuaggio” da Julia. Esaminate il muro nei pressi della ringhiera, ottenendo l’oggetto “Storm”. Continuate aldilà del treno. Muovetevi verso la fontana, recuperando la targa. Superate la staccionata di legno, poi i barili. Guardate verso destra, prelevando la marionetta della ragazzina. Entrate nel museo di storia di Salem.

Investigazione – Il Museo

Parlate con la ragazza all’angolo, continuando verso il corridoio. Destra, verso l’ala est. Schivando i demoni, continuate verso sinistra, superando i muri e recuperando la quindicesima roccia. Tornate al corridoio principale, poi verso la Lobby. Superate le porte a sinistra, arrivando al magazzino. Recuperate la tredicesima roccia, dunque la data del museo di Julia dal pavimento, accanto al tavolo.
Superate anche il muro, arrivando alla piattaforma. Girate a destra, camminando aldilà della partizione. Procedete aldilà dell’angolo, recuperando la quattordicesima roccia. Tornate al corridoio principale.
Sinistra, superate le doppie porte. Recuperate “Ronan Meets Rex” nei pressi dell’agenzia. Tornate verso la Lobby, superate il muro a sinistra, recuperando le informazioni sul processo alla strega tedesca. Camminate lungo la lobby, destra, superate il muro. Recuperate la targa riguardante le streghe, nei pressi dei manichini. Entrate nel magazzino. Recuperate la targa della stazione dei treni. Recuperate la prima roccia nei pressi della bacheca. Recuperate la targa riguardante il gossip, dunque tornate al corridoio principale.
Muovetevi verso l’ala ovest. Localizzate la porta indicata come “scale verso il secondo piano”. Superate la porta e recuperate la targa della prima strega.

Indizi – La Mostra

Esaminate i seguenti oggetti: il pilastro, la strega. Focalizzatevi dunque sulla botola e sulla macchia sulle rocce. Esaminate poi i dettagli della foto. Localizzate ora il fuoco ove può essere bruciata la strega. Selezionate l’opzione “bruciata e torturata”. Analizzate i dettagli della sedia. Selezionate “affogata, acqua, sophia”.

Premete Q per terminare l’interrogatorio. Dovrete ora tornare alla stanza di restauro. Superate la porta (aperta) più vicina all’ala est. Teletrasportatevi aldilà della ringhiera. Entrate nel bagno delle donne per recuperare la settima roccia. Superate il secondo gruppo di binari, evitando di essere colpiti dal treno.
Voltatevi nella direzione opposta rispetto al bagno. Teletrasportatevi dunque in diagonale lungo il tracciato del treno, fino alla zona accanto alle finestre. Cercate di posizionarvi il più lontano possibile dalle rotatorie, per poi effettuare un altro teletrasporto diagonale. Prendete la terza roccia, poi continuate con il teletrasporto diagonale fino a raggiungere la porta e poter prelevare in zona la nona roccia.
Teletrasportatevi verso la parte bassa delle scale. Superate il treno fantasma, prestando attenzione al fumo, fino a raggiungere la galleria del secondo piano. Muovetevi avanti lungo il muro sinistro. Prendete la seconda roccia sulla sinistra, evitando i demoni e superando i vari muri (non ancora completamente terminati). Recuperate la quarta e nona roccia sulla sinistra. Camminate verso destra, localizzate la porta che segnala le scale che conducono al terzo piano.
Superate le porte, voltatevi e recuperate la decima roccia, subito sotto il vicino cartello. Camminate verso le scale che conducono al terzo piano, localizzando Joy. Continuate verso la cima, arrivando al terzo piano. Recuperate la dodicesima roccia, sulla sinistra. Entrate nella zona di restauro.

Indizi – La Stanza del Restauro

Esaminate i seguenti oggetti: l’ancora della nave, il cannone antico, l’ampia riserva di rampicanti, il telegrafo della nave, il binocolo della nave, la ruota della nave, l’agenda della strega, la pergamena della strega, il dipinto della strega, il dipinto del giudice, il dipinto nascosto nella libreria, il simbolo all’interno del dipinto. Cercate dunque la risposta premendo il tasto Q. Selezionate “Baxter nel museo”, “Baxter alla ricerca della ragazza”, “Baxter nascose il libro”.
Uscite dal museo, tornando alla zona di restaurazione. Entrate nel corridoio segnalato come “scale verso il terzo piano”. Recuperate la roccia nei pressi della porta chiusa. Osservate la parte alta dello schermo. Proiettatevi aldilà della porta completamente “chiusa” da svariate corde, procedendo ancora verso l’ascensore. Continuate verso l’ufficio sulla destra, recuperando l’agenda dal tavolo. Uscite dall’ufficio. Recuperate la targa del museo. Entrate nella successiva stanza, prelevando la roccia. Uscite.
Prelevate il libro delle streghe nei pressi della pianta, tra gli ascensori. Entrate nel seguente corridoio, raggiungendo il terzo piano. Prendete la roccia a sinistra, subito dopo le porte. Entrate nella galleria che conduce al terzo piano. Guardate il muro a destra della porta. Recuperate il “preso” della ragazza. Guardate aldilà della bacheca, visibile al terzo piano, per recuperare il libro delle sepolture. Recuperate anche il vicino libro delle preghiere. Continuate verso la galleria del secondo piano, localizzando i demoni in zona. Colpiteli e terminateli. Uscite dal museo.

Investigazione – La Chiesa – Seconda Parte

Superate la fontana e la stazione di polizia, raggiungendo il parco. Correte lungo la rampa, rimuovendo poi il muro dei fantasmi. Deviate verso sinistra, recuperando la “piccola città” di Julia. Tornate al parco, continuando fino all’incidente, e deviando non appena vi troverete di fronte ad esso. Superate anche la seguente sezione del parco, uscendo dal parcheggio e seguendo la strada verso sinistra, tornando così agli appartamenti. Localizzate il vicolo aldilà degli appartamenti. Deviate verso sinistra, seguendo il vicolo fino alla spiaggia. Continuate verso la chiesa. Superate i tre demoni, per poi procedere aldilà della porta sulla destra, entrando così nel rettorato. Usate il Poltergeist sul Walkie-Talkie, così da attirare il poliziotto aldilà della vostra posizione attuale. Prendete possesso del poliziotto, superando il demone e continuando fino al cortile.

Indizi – Il Cortile

Esaminate i seguenti oggetti: i dettagli accanto a Iris, il sangue di Iris, l’impatto devastante, il vetro caduto, la posizione originaria della statua, dunque la statua caduta. Premete il tasto Q per completare l’esame.

Procedete aldilà della porta (aperta). Deviate verso sinistra, salite le scale. Procedete aldilà delle scale. Entrate nella stanza sulla sinistra. Esaminate il muro, rivelando la rampa di scale della Ghost Girl. Entrate nella stanza sorvegliata dal poliziotto.

Indizi – Il Rettorato

Esaminate i seguenti oggetti: i sentimenti di Iris, la vittima “storta”, la vittima “colpita”, il vetro rotto, la finestra rotta, le impronte sulla finestra, la vittima lanciata. Possedete la donna e cercate di influenzarla, selezionando “Iris in fuga”. Premete il tasto Q per terminare l’esame.

Uscite dalla stanza, localizzando le scale. Recuperate il santuario di Julia dal tavolo, nei pressi della rampa. Salite fino al terzo piano.

Indizi – L’Attico

Esaminate i seguenti oggetti: la ferita del prete, le tracce del gatto, i residui di pelo del gatto, la foto lasciata cadere sul pavimento, il killer della campana nei pressi del pavimento. Premete Q per ottenere la risposta.

Continuate verso la successiva, stanza, esaminando il gatto in cima al pianoforte. Possedete il gatto, lasciatevi cadere nel condotto sul pavimento, arrivando alla scena del crimine. Focalizzatevi e selezionate la “chiave”. Selezionate dunque la casa del giudizio, ovvero il nascondiglio del killer. Uscite dalla stanza, fermandovi un momento in cima alle scale, localizzando il Demone in zona. Scendete giù e possedete il poliziotto nella parte inferiore delle scale. Colpite il Demone ripetutamente, possedete dunque il poliziotto nei pressi della porta che conduce al cortile. Usate il Poltergeist sul walkie-talkie per superare il demone. Uscite dalla chiesa. Parlate con Joy.
Tornate alla scena del crimine, deviando verso sinistra e muovendovi lungo i nascondigli che troverete lungo la successiva parte del percorso. Recuperate la targa della casa del giudizio. Entrate nella casa del giudizio.

Investigazione – La Casa del Giudizio

Salite le scale, deviate a destra, recuperando il primo libro delle magie per cominciare la storia “Ashes to Ashes”. Salite anche la successiva rampa di scale. Giunti in cima, recuperate il poema del killer, esaminando il vicino muro. Continuate verso il lato opposto del balcone, raggiungendo il nascondiglio. Superate il muro. Recuperate “Life, and after” sulla sinistra. Tornate al balcone.
Entrate nel corridoio, deviate verso sinistra. Entrate nella stanza contenente il pianoforte. Recuperate il secondo poema del killer dal muro, accanto al pianoforte. Continuate avanti, deviando verso la porta a destra. Esaminate l’armadio a sinistra per recuperare il quarto libro delle magie. Uscite verso il corridoio, teletrasportandovi aldilà del foro sul muro. Recuperate il terzo libro delle magie, sul tavolo, nei pressi della finestra. Teletrasportatevi attraverso il foro sul muro. Entrate nella stanza contenente il materasso. Voltatevi e rimuovete la porta del fantasma. Recuperate il secondo libro delle magie.
Tornate al corridoio. Muovetevi verso il lato opposto, arrivando alla biblioteca. Rimanendo nel corridoio, recuperate il terzo poema dal muro a destra, poi il quarto all’interno della stanza giusto accanto al terzo poema. Muovetevi poi attraverso l’armadio di libri, visibile sulla sinistra. Esaminate la stanza di guerra di Bell.

Indizi – Il Nascondiglio del Killer di Ben

Recuperate anzitutto i versi di Joy. Esaminate dunque i seguenti oggetti: i dettagli dei vecchi omicidi di Salem, la mappa dei precedenti omicidi sul muro, i trofei sul tavolo subito sotto la mappa, gli oggetti necessari all’esecuzione sul muro accanto alla mappa, le analogie tra i vari processi alle streghe esaminando il giornale sul tavolo rettangolare. Premete dunque Q per concludere l’esame.

Prelevate il libro dal pavimento. Percorrete il corridoio, muovendovi aldilà dei demoni, entrando in una delle due stanze ai lati. Sinistra, entrate nell’armadio contenente il materasso. Superate il vicino muro, notando la comparsa di un corvo. Colpite il demone non appena verrà distratto. Tornate alla stanza con il corvo, guardate nell’armadio per recuperare il libro delle magie. Percorrete il successivo corridoio, raggiungendo il seguente demone. Distraetelo con il corvo, così da poterlo colpire alle spalle. Accanto a lui, potrete prelevare l’undicesimo libro delle magie.
Superate il muro a destra rispetto alla ruota, arrivando ad una sala da bagno. Percorrete avanti il muro, raggiungendo la piccola stanza con il bagno e recuperando il libro delle magie. Camminate aldilà del muro a destra, arrivando al bagno. Superate il muro raggiungendo il bagno di minori dimensioni, ove potrete recuperare il decimo libro. Tornate al corridoio.
Interagite con “Ronan lo straniero” di fronte alla porta che conduce alle scale. Scendete le scale, fino al primo piano. Recuperate la targa della cucina coloniale, accanto al forno. Destra, entrate nella piccola stanza subito a destra per prelevare il libro delle magie. Esaminate anche la successiva piccola stanza, contenente solo un lavandino, per prendere il settimo libro delle magie. Muovetevi ora lungo i nascondigli, procedendo aldilà del muro a sinistra. Teletrasportatevi aldilà del burrone, recuperando il “Combattimento con Ronan” di Julia.
Tornate alla stanza con i nascondigli, continuando fino allo stretto, lungo tavolo. Attivate il corvo nella stanza successiva (visibile a destra), sicché i vicini Demoni vengano attirati da esso e voi li possiate colpire. Recuperate il diario del giudice dal tavolo, nonché la targa coloniale dal muro. Superate il vicino muro, accanto al Raven. Liberatevi dei due successivi demoni. Localizzate il corridoio che si proietta avanti dalla corte. Teletrasportatevi aldilà del burrone, recuperando le informazioni sulla proposta ricevuta da Julia. Localizzate ora la rampa di scale che procedete verso il basso. Continuate aldilà della porta a sinistra, poi proiettatevi aldilà del muro a destra. Prendete il libro delle magie. Tornate alle scale. Scendete verso la cantina del vino, trovandovi di fronte a Baxter.

Indizi – Baxter

Selezionate le risposte 2, 2, 4, 3, 4.

Esaminate lo scantinato per localizzare le tracce del Killer. Continuate verso la porta aperta. Recuperate la targa della cantina coloniale. Scendete le scale, verso la cantina. Cominciate ad esaminare le celle in zona.

Indizi – Lo Scantinato

Cominciate ad analizzare i dettagli durante la conversazione, scegliendo le opzioni “Giudicante”, “Accusatorio” e “Fermo”. Entrate dunque nella cella che verrà indicata dall’uomo. Cominciate ad esaminare la prigione, notando i seguenti oggetti: il simbolo sul pavimento, i dettagli incluso l’Abigail imprigionato, le candele in cima al barile fantasma. Procedete poi verso la successiva cella di detenzione. Esaminate la gabbia, il letto della prigione agganciato al muro. Premete il tasto Q per ottenere una risposta, selezionate dunque “l’uomo che ha ragione”, “Abigail imprigionato” e “Il Simbolo nella cella”.

Procedete aldilà del muro, recuperando il nono libro delle magie. Salite le scale, tornando al cadavere di Baxter. Nel successivo dialogo, selezionate l’era puritana, lo strumento del killer, e la domanda riguardante Abigail. Continuate poi verso il museo. Salite le scale che conducono al primo piano. Superate la porta sulla destra. Uscite.
L’Investigazione Finale

Continuate verso il museo di storia di Salem. Entrate nel museo, dirigendovi verso il corridoio principale. Velocemente, proiettatevi verso il patibolo, possedete Joy e scegliete “influenza”, per poi scegliere “potente urlo”. Avete ora 10 secondi: correte verso Abigail e prendete il suo braccio. Selezionate le risposte 1-3-4-2, per poi godervi la scena finale!

RobyIsAwesome90

Note su - Le mie passioni più grandi sono le scienze, i giochi d'intuito e il wrestling. Mi piace recensire i giochi sia belli sia brutti ma soprattutto quelli belli perchè mi diverto di più. Sono graditi i commenti e se volete chiedermi di recensire qualche gioco fatelo pure perchè sarò ben lieto di farlo.

Leave a comment

You must be Logged in to post comment.