NBA 2K13
Scritto da RobyIsAwesome90 il 2 Nov, 2012 ore 05:07 PM | in Anteprime, Copertina, Giochi PS3, Playstation 3 | con 0 Commenti

Da alcuni anni la serie NBA 2K è diventata il punto di riferimento per gli appassionati di pallacanestro, in parte per l’indubbia qualità del titolo prodotto da 2K Sports, in parte per la totale assenza di concorrenza. Partendo da un rapido esame della schermata delle possibilità, è possibile notare l’enorme mole di modalità di gioco a nostra disposizione. La gamma di scelte è veramente ampia, con partite amichevoli, sessioni di allenamento e sfide nei playground che servono per prendere la mano con il sistema di controllo e per prepararsi a quelle che sono le vere punte di diamante del titolo 2K Games. Superata una prima fase di adattamento, non resta quindi che dedicarsi alla carriera; una sfida d’esibizione, alcune interviste e la scelta al draft segnano l’ingresso del nostro alter ego virtuale nel mondo della NBA. Riuscire a passare dal ruolo di rookie a quello di stella di prima grandezza non è facile, e solo con una corretta gestione sia in campo che fuori è possibile ritagliarsi un ruolo nella storia della NBA. Chi vuole evitare tutta questa trafila e preferisce avere subito a che fare con campioni affermati può invece rivolgere le proprie attenzioni alla modalità “Associazione”, che consente di avere il pieno controllo della propria franchigia preferita sia nel corso delle partite sia nella gestione manageriale delle risorse. In questa modalità dovrai contattare i free agent, gestire i contratti dei giocatori e dello staff e in caso di vittoria visiterai la Casa Bianca. Infine, la modalità “La mia squadra” consente di creare dal nulla il proprio team tramite un sistema di figurine e di portarlo online per affrontare il quintetto di altri appassionati: si tratta di una novità abbastanza interessante, in cui elementi casuali introducono un pizzico d’imprevedibilità. NBA 2K13 è un vero piacere da giocare. I team si muovono con estrema fluidità, le stelle più famose eseguono con assoluta disinvoltura le giocate che li hanno resi celebri e, anche grazie a un comparto sonoro di primissima qualità, il livello di realismo rimane sempre eccellente. Solo durante i primi piani il gioco perde qualche punto nella modellazione dei volti. Il sistema di controllo, per quanto passibile di miglioramenti, è flessibile, e l’IA sia dei compagni sia degli avversari è nel complesso adeguata a ogni situazione. Bello da vedere, divertente da giocare e dotato di una longevità mostruosa, il nuovo capitolo della serie NBA 2K si conferma un appuntamento imperdibile per tutti gli appassionati di questo fantastico sport.

Valutazione: 9/10

RobyIsAwesome90

Note su - Le mie passioni più grandi sono le scienze, i giochi d'intuito e il wrestling. Mi piace recensire i giochi sia belli sia brutti ma soprattutto quelli belli perchè mi diverto di più. Sono graditi i commenti e se volete chiedermi di recensire qualche gioco fatelo pure perchè sarò ben lieto di farlo.

Leave a comment

You must be Logged in to post comment.