Persona 4: Arena
Scritto da RobyIsAwesome90 il 11 Mag, 2013 ore 01:40 PM | in Copertina, Giochi PS3, Playstation 3 | con 0 Commenti

Persona 4: Arena, in uscita il 17 maggio, è un picchiaduro, uno contro uno, in 2D di stampo classico, sviluppato da Arc System Works per Atlus su arcade, PlayStation 3 e Xbox 360. Si tratta di un seguito diretto del quarto episodio della serie, solo che invece di svilupparsi come un normale capitolo, ovvero in forma di RPG a impostazione nipponica, si presenta come un vero e proprio picchiaduro di vecchia scuola, elaborato dalle sapienti mani del team responsabile di Guilty Gear e BlazBlue. Gli aspetti positivi del gioco sono rappresentati dai riferimenti ai giochi precedenti, da una colonna sonora eccellente e da un sistema di combattimento semplice ma profondo. Quello che non convince di questo titolo è la difficoltà di goderselo in fondo se non abbiamo provato i due capitoli precedenti. Persona 4: Arena si distingue per una trama piuttosto articolata, al contrario di quanto solitamente accade con altri esponenti del genere. La storia si svolge alcuni mesi dopo la conclusione di Persona 4 e vede protagonista Teddie, che ha organizzato un particolare show chiamato “P-1 Grand Prix” al quale partecipano i membri dell’Investigation Team. Lo show è sostanzialmente un insieme d’incontri di combattimento e i membri del team si troveranno a esserne partecipi cercando al contempo di capire cosa si celi dietro una tale organizzazione. Va detto che la storia si può solo godere pienamente solo se avete giocato le due puntate precedenti. Ma, se lo avete fatto, aggiungete pure un punto in più al voto di questa recensione.

 

Valutazione: 8/10

RobyIsAwesome90

Note su - Le mie passioni più grandi sono le scienze, i giochi d'intuito e il wrestling. Mi piace recensire i giochi sia belli sia brutti ma soprattutto quelli belli perchè mi diverto di più. Sono graditi i commenti e se volete chiedermi di recensire qualche gioco fatelo pure perchè sarò ben lieto di farlo.

Leave a comment

You must be Logged in to post comment.