Resident Evil: The Umbrella Chronicles – Trofei
Scritto da admin il 30 Ago, 2012 ore 08:10 AM | in Trofei | con 0 Commenti

Siete degli amanti della Storica Saga di Resident Evil? Sognate l’ambitissimo Gold Trophies?
Ecco l’articolo adatto a voi! Oggi, in questo articolo, parlerò dei principali trofei raggiungibili in questo videogame.

I trofei che potrete raggiungere sono tutti molto coinvolgenti. Potete ottenere 12 Trofei suddivisi in 3 importanti categorie: 7 Trofei Bronzo, 4 Trofei Argento e il Trofeo Oro.

Per quanto riguarda i Trofei Bronzo c’è la possibilità di poter ottenere il Tesoro di Armi e di sconfiggere il Mostro Assettato di Sangue.
Perciò se desiderate raggiungere il Trofeo oro sappiate che non sarà di certo una semplice passeggiata.

Completati i trofei diventerete i Maestri della distruzioni, con l’Arma super-Potentissima.
Nel frattempo, cari amanti di “Resident Evil”, avete carta e penna? Vi segnalo alcuni ottimi trucchetti e consigli per poter affrontare meglio le dure battaglie che il gioco vi farà affrontare. Come “la Strategia Cerberus” la quale potrete facilmente passare indenni sparando la loro testa oppure approfittando dei momenti in cui si mordono la bocca. Un’altra Strategia è quella degli “Hunters” dove potrete attaccarli mentre saltano in aria. In molte battaglie che affronterete vi accorgerete che la testa è spesso il punto debole degli avversari, come nel caso dei “Lickers”. Una strategia che sicuramente non posso non dirvi è certamente quella che riguarda “i Giant Worm”: in primo luogo, ricordatevi che il suo punto debole è la bocca; in secondo luogo, utilizzate armi come “la Magnum”, “il Fucile”, “il LanciaRazzi” o “il MRL”; ricordatevi che “il Worm” si muove in entrambi i lati, destra e sinistra e che dovrete schivare i suoi attacchi sotterranei e sfruttare le rocce; per concludere, quando “il Worm” è in fin di vita completate l’opera con un paio di colpi del “LanciaRazzi MRL”.

Prima di dirvi la Strategia per affrontare “Nemesis” dovete passare tutti i livelli con un Voto S. Questo perché vi consente di avere munizioni infinite, utili per poter affrontare meglio eventuali complicazioni in corso d’opera. Volete essere un po’ furbetti? Bene, allora vi consiglio di giocare spesso al “Deragliamento del Treno” la quale potrete ottenere delle facili S e almeno 5 punti. Interessante, no? Perciò approfittatene perché sennò sarà dura ottenere qualcosa. Per concludere vi dirò in modo molto concreto i miei consigli su come affrontare lo storico nemico “Nemesis”. Mettetevi l’anima in pace perchè ovviamente “Nemesis” non ha punti deboli perciò è inutile che tentiate di colpirlo in qualche determinato punto. Quindi non fate l’errore di giocare senza un arma come il Fucile, Magnum o il MRL che non siano al quarto livello. Quindi prendete nota. Voi iniziate a spararlo continuamente. Dopo di che lui salterà sul tetto: in questo momento lui vi attaccherà con i suoi tentacoli che purtroppo non potrete evitare! Quindi dal tetto tenterà di saltarvi su… Solo allora potrete fare qualcosa! Vi basterà semplicemente schivarlo rapidamente ed eviterete una bella batosta! “Nemesis” farà spesso questi movimenti perciò state attenti. Può succedere che lui cerchi di prendervi e tenervi in aria, quindi per scappare cercate di sparare. Vi chiederete cosa bisogna fare per sconfiggere “Nemesis”? Il miglior consiglio è quello di usare all’inizio la Magnum o il Fucile. Il LanciaRazzi risparmiatelo per gli ultimi colpi: se sparerete tutti i colpi in serie, “Nemesis” non dovrebbe più sopravvivere. Se dopo i colpi in serie, “Nemesis” è ancora vivo potrete ucciderlo anche con la semplice Pistola.

Credo di avervi detto le cose più importanti. Quindi, cosa aspettate? Iniziate la vostra battaglia.

admin

Note su - Adoro la natura, gli animali, i paesaggi e tutto ciò che è storico. Nel contempo l'informatica insieme alla numismatica e allo sport rappresentano le mie passioni più grandi.

Leave a comment

You must be Logged in to post comment.