Sly Cooper™ : Ladri nel Tempo – Soluzione
Scritto da RobyIsAwesome90 il 10 Apr, 2013 ore 10:36 PM | in Giochi PS3, Playstation 3, Soluzioni | con 0 Commenti

Ecco la soluzione di Sly Cooper: Ladri nel Tempo

TURNING JAPANESE

Questo primo livello, come i successivi, è diviso in 8 missioni. Andiamo a vederle una ad una.

Photo Op

Questa prima missione vi richiede di scattare cinque fotografie di particolari soggetti. Prendete per prima cosa confidenza con il binocolo, che serve per scattare le foto e può essere estratto premendo R3. Avvicinatevi dunque al ponte di pietra e scattate una prima immagine della Boar Guard. Spostatevi poi verso il muro che si trova di fronte a voi e mettete a fuoco la Imperial Prison per la seconda fotografia. Seguite quindi l’indicatore e usate la corda orizzontale per proseguire: a metà percorso fidatevi e lasciatevi cadere nel vuoto per trovare un primo tesoro nascosto, la Golden Teapot. Tornate poi sui vostri passi e mantenetevi in posizione sopraelevata, possibilmente sui tetti: gli obiettivi, segnalati dall’indicatore di gioco, sono Dragon Gates, Sushi Horese e Geisha House. Dopo aver realizzato tutte le 5 pose richieste, Bentley vi incaricherà di eseguire un ultimo scatto con protagonista El Jefe: fate attenzione a non farvi scoprire e supererete facilmente la missione.

 

Breakout

 

Seguite l’indicatore per trovare la prima guardia addormentata a cui potete rubare il primo pezzo di vestiario con cui camuffarvi. Mettete fuorigioco la guardia con una stealth kill, poi avvicinatevi al retro della Geisha House dove incontrate una seconda guardia. Ripetete quanto fatto in precedenza e procedete verso l’ultima guardia che sonnecchia vicino allo specchio d’acqua. Indossate ora l’armatura completa e dirigetevi alla Imperial Prison, dove ignorati dalle guardie potrete raggiungere Riochi. Al termine della cut-scene indossate nuovamente l’armatura, dirigetevi a destra, oltre le guardie, e usate il pertugio per raggiungere (accucciati) la caffetteria. Prima però potete usare un’altra fessura al suolo per entrare in una cella e raccogliere una Sly Mask.

Raggiungete i tavoli senza attirare l’attenzione su di voi e muovetevi sotto di essi accucciati, poi sull’altro lato uccidete silenziosamente la prima guardia nel corridoio, saltate sull’altro lato del ponte e indossate l’armatura. Il sentiero ora vi conduce in mezzo a delle fiamme, da cui vi protegge l’armatura: subito dopo evitate le asce oscillanti. Rimuovete l’armatura e muovetevi tra le canne di bambù oltre il baratro: rubate nella stanza seguente la Skeleton Key a aprite la porta. Al termine del filmato indossate l’armatura e usate lo scudo per far rimbalzare le palle di fuoco sui lanciafiamme distruggendoli. Proseguite così fino ad arrivare a Riochi.

 

Sushi House

 

Indossate l’armatura come suggerito ed entrate nella Sushi House, distraendo le guardie così che Riochi possa seguirvi. Salite e usate la focus ability di Riochi per attraversare rapidamente l’area. Evitate il fascio di luce, camminate sul palo, saltate sul pesce rotante e usate ancora il focus per arrivare al bambù e scendere. Fate attenzione a non svegliare le guardie ora, avvicinatevi lentamente alla guardia e rubatele il coltello, poi uccidetela e proseguite. Dalla statua passate al lato opposto usando il focus. Stendete la guardia in cucina, poi sfruttate il trampolino per arrivare alle tubature in alto. Scendete poi sull’altro lato, dove potete rubare un altro coltello alla guardia.

Ora scalate la pianta e attraversate la stanza usando il Leaping Dragon. Nella stanza sull’altro lato muovetevi con estrema cautela, eliminate le guardie mentre avanzate, poi scalate il bambù, saltate sul pesce rotante e da lì raggiungete la piattaforma nell’angolo. Dopo aver distrutto le casse, usate ancora il Leaping Dragon. Scendete muovendovi tra laser e allarmi, quindi rapinate l’ultima guardia del terzo coltello prima di accedere alla sala dove la missione viene conclusa.

Something’s Fishy

 

Nei panni di Murray distruggete tutto ciò che vi separa dal punto segnalato dall’indicatore a video. Per hackerare il sistema dovrete ora partecipare a un mini-game che richiama i vecchi side-scrolling shooter. Raccogliete power-up e sparate ai bot fino allo scontro col boss: mantenetevi sempre in movimento e sfruttate le protezioni.

Il resto della missione è piuttosto elementare. Dovete sostanzialmente procedere in avanti e distruggere tutto quello che incontrate. Quelle due o tre azioni vagamente più complesse delle precedenti verranno puntualmente descritte da Bentley con un pop-up a video.

 

Pretty in Pinker

 

All’interno della Geisha House arrampicatevi sulla pianta e andate a sinistra. Evitate di farvi notare dalle guardie e usate il Focus-jump per arrivare sull’altro lato della sala. Usate ancora una pianta per salire ulteriormente, quindi sfruttate il ventilatore per arrivare a una piccola piattaforma laterale. Quando le guardie guardano altrove, scendete, attraversate il ponte e attendete che le statue indietreggino per saltare. Saltate lo stagno, evitate i laser e, nella stanza successiva, muovetevi di fornace in fornace per hakcerare il terminale: questa volta il mini-game è controllato tramite movimento del sixaxis. Al termine raggiungete il ventilatore e da lì saltate sul vetro al centro della stanza per un filmato. Completate poi il mini-game di danza premendo i tasti indicati per concludere la missione.

 

Tiger Tail

 

Missione di guida. Premete L2 per cambiare costume in modo che le guardie non vi notino, ma sappiate che così facendo rallenterete la corsa del veicolo. Seguite la freccia verde e sparate agli ostacoli.

 

Spiked Sushi

 

Liberatevi delle due guardie e scalate la corda sulla destra. Raggiungete la Poison Plant usando il Focus-jump, colpitela e scansate la polvere che viene prodotta. Raccogliete quindi il seme e scendete di sotto. Oltre la soglia liberatevi delle guardie e saltate sul foglio di loto fino a raggiungere una corda. Calcolate bene il tempo dei vostri salti per non finire in trappola, dopodichè colpite il grosso albero per cacciare i conigli e raccogliete il secondo seme per chiudere la missione.

Rubate la chiave alla guardia sul ponte ed usatela per sbloccare i roller, saltateci sopra e correte verso le fauci del drago. Indossate quindi l’armatura e deviate le sfere di fuoco con lo scudo per aprire la porta. Attendete che il percorso sia sgombro e correte verso il ponte, dove nei panni di Murray dovrete ora liberarvi di quindici guardie. Finito lo scontro tornate in controllo di Riochi: usate il Focus quando necessario e aprite un altro cancello ripetendo quando fatto in precedenza. Dopo l’incontro con El Jefe dovrete manovrare Sly, sfruttando il suo doppio salto per muovervi sulle piattaforme ed evitare le fiamme. Dopo la cut-scene evitate le fiamme e spostatevi usando le corde, inseguendo El Jefe fino all’inizio del boss fight.

Gli attacchi di El Jefe non sono particolarmente complicati da evitare: doppio salto e sprint sono tutto ciò che vi serve. Dovete però prestare molta attenzione a dove mettete i piedi, perché qualora calpestiate il cerchio arancione intorno a El Jefe sarete colpiti da un tremendo uppercut. Attendete dunque che scagli una palla di fuoco, indossate l’armatura e rispedite al mittente la fireball usando lo scudo, poi colpitelo approfittando del suo stordimento.

 

 

 

GO WEST YOUNG RACCON

 

Under Arrest

 

Iniziate deturpando il primo poster di fronte a voi: stordite la guardia poi premete Cerchio per interagire col cartellone. Salite poi sulle rotaie alle vostre spalle e andate a destra per il secondo. Da lì seguite i cavi elettrici verso il fienile rosso: il cartellone è dietro le piante. Andate quindi a sinistra, saltate sul carro e raggiungete il tetto, scendete sull’altro lato e coprite un altro poster. Il successivo è facilmente individuabile andando a destra.

Dopo il filmato, rubate il lecca-lecca che si trova nell’edificio a sinistra dell’hotel. Seguite infine le indicazioni verso lo striscione da abbattere.

 

Jailhouse Blues

 

Fate una foto alla prigione e al muro nero, guadagnando la posizione migliore per lo scatto. Dopo la cut-scene usate il costume Jailbreak per sfondare la torre, seguite le indicazioni di Bentley e, dopo aver raccolto abbastanza monete, indossate nuovamente il costume Jailbird e distruggete la gabbia. Ora che Tennessee è libero sgombrate il passaggio. Lungo il percorso trovate un paio di porte sbarrate, sul lato sinistro, che potete sfondare per raccogliere un po’ di monete. Passate quindi alle spalle della guardia addormentata, distruggete gli oggetti che ostruiscono l’accesso al cunicolo e attraversatelo per arrivare sull’altro lato. Lì distruggete altri oggetti e i ragni, poi tornate al Jailbird e riprendete a fare spazio per Tennesse. Spingete l’ostacolo sull’altro lato, poi camminate sulla corda e usate i carrelli per raggiungere il margine. Sbarazzatevi della guardia e spingete la grossa cassa, dopo aver cambiato il costume, per aprire la porta. Nella stanza successiva dovreste cambiare costume spesso per sfuggire ai diversi tipi di pericoli. Ora dovrete trovare un modo per fermare la chiave davanti alla serratura. Seguite questi passaggi: colpite il blocco in basso a sinistra verso l’arco, colpite il blocco a destra verso l’angolo alto, poi spostatelo verso il blocco colpito in precedenza. Spostate quindi le due casse sul lato opposto, e colpite la chiave blu in direzione delle altre scatole. Così facendo si fermerà vicino all’architrave: spingetela e sbloccate il passaggio.

Rotolate poi tra i laser evitando di cadere per posizionare l’esplosivo e chiudere la missione.

 

Cooper for Hire

 

Il vostro compito è seguire Toothpick senza farvi scoprire: tenete vicino a voi una copertura da sfruttare quando si girerà per controllare che non ci sia nessuno alle sue spalle. Dopo aver difeso Bentley dagli scorpioni, preparatevi ad affrontare un altro mini-game per poter hackerare il sistema. Fatto ciò usate Tennesse e la sua pistola per aprire la porta e distruggere la console che gestisce i laser. Il gioco ora vi spiega la tecnica Crackshot che vi tornerà utile immediatamente. Dopo la sezione sui binari, dovrete vedervela con numerosi nemici, posizionati però troppo vicini a delle casse di dinamite che potete far esplodere.

 

Saloon Bug

 

Servite i boccali di sarsaparilla alle guardie, tenendo d’occhio il livello di pazienza di ciascun cliente. Fatto ciò andate al casino, passando sui tubi e per lo stretto pertugio. Lì indossate il costume Jailbird e distruggete il muro con la crepa. Nella stanza successiva state lontani dalla luce e spostate il grosso strumento metallico vicino al neon. Ora scalate il neon e da lì raggiungete il lato opposto. La fase finale della missione si svolge su una sorta di quad, senza particolari complicazioni.

 

 

 

Blind Date

 

Nella fase iniziale seguite il binario evitando la corrente e distruggendo gli ostacoli per evitare che Carmelita si schianti. Quando incontrate dei nemici, sfruttate ancora la cassa di TNT per eliminarli a gruppi, poi proseguite sui binari sparando questa volta alle valvole. Oltre la barriera, nella fase finale, ricordatevi di usare il Crackshot per sgombrare il percorso.

 

Jailbreak

 

Nella fase iniziale sparate ai nemici evitando che la vostra zattera subisca troppi colpi. Eliminate anche i barili prima che si avvicinino troppo ed esplodano. In seguito, nei panni di Tenesse usate i ganci per muovervi. Stendete la guardia e rompete il pannello del laser per rivelare nuovi pulsanti che una volta premuti vi consentono di proseguire. Dopo aver steso la guardia tornate sulla zattera. Dopo un’altra sessione di spari in prima persona, usate ancora Tennesse: salite nella parte più elevata dell’area e distruggete le casse con il crackshoot per rivelare altri tasti. Le due sessioni di Tennesse e Carmelita si alternano identiche fino alla fine del livello.

 

Grand Key Larceny

 

Nella fase iniziale affrontate un incontro di boxe con venti partecipanti. Distruggete gli oggetti sul ring per recuperare energia. Al termine dell’incontro dovrete partecipare a una corsa utilizzando il costume Jailbirtd di Sly. L’ultima parte della missione è una gara di mira in cui impersonate Carmelita: non mancate scimmie e avvoltoi perché valgono molti punti.

Usate Murray per liberare le gomme del furgone lanciando esplosivo, poi con Carmelita scortate Bentley sull’altro lato, utilizzando le protezioni durante gli scontri a fuoco. Bentley infine dovrà ricorrere alle bombe appiccicose per distruggere le casse che ospitano il terminale. In seguito vi sarà richiesto di finire un altro mini-game per completare una fase di hack.

Successivamente con Tennesse usate la Crackshot per spostare le casse e trovare i bottoni con cui disattivare i laser. Dopo la cut-scene raggiungete i vagoni e avanzate tra i laser fino all’inizio del boss fight. La battaglia è spiegata piuttosto bene dagli indicatori a video: cambiate costume quando suggerito e rotolate per colpire in sequenza i pulsanti. Il tutto, ovviamente, quando non siete occupati ad evitare gli attacchi del boss!

 

CLAN OF THE CAVE RACCOON

 

Stone Age Reconnaissance

 

Ancora una volta la prima missione di un nuovo capitolo vi richiede di scattare alcune fotografie. Come dovreste aver ormai appreso, i vostri obiettivi sono comodamente segnalati da un indicatore. Seguite le indicazioni di Bentley e non potete sbagliare!

 

Unexpected Ties

 

Muovetevi nel pozzo di catrame bollente scansando le bolle. Dopo aver affrontato il dodo, colpite i funghi per estrarne monete, quindi usate il cunicolo per proseguire. Stendete le guardie senza farvi vedere oppure usate le corde per proseguire nell’ombra. Raggiungete quindi la cima dell’albero a sinistra della porta e proseguite poi sulle stalattiti, facendo molta attenzione a non scivolare. Dopo il filmato usate gli anelli per superare il ponte, poi sfruttate il geyser per saltare il baratro. Scalate quindi la sporgenza ghiacciata e accedete all’area successiva. Lì dopo aver rubato le chiavi, aprite la porta e impossessatevi del costume, dopodichè saltate la lava con il Cyclone Jump. Seguite poi i consigli di Bentley per raggiungere l’uscita.

Getting Stronger

 

Sei mini-game, che spaziano dal baseball al colpisci-la-talpa. Nulla di complicato!

 

Going Up

 

Interagite con la parete ghiacciata dopo aver fatto piazza pulita dei nemici. Dopo il filmato potrete usare Bob per avventurarvi nella scalata (premendo Cerchio e X, insieme al tasto Quadrato per pungolare il ghiaccio quando necessario). Buona parte di questo livello vi vedrà occupati a muovervi in questo modo sui ghiacci, scansando oggetti in caduta. Il solo diversivo è rappresentato dagli sporadici scontri coi nemici. Lungo il tragitto distruggete i nidi che incontrate per ottenere alcune monete. Arrivati all’ultimo, farete per vostra sfortuna la conoscenza della volatile mamma, poco felice del vostro atteggiamento: per punirvi lancerà l’ingranaggio che dovete raccogliere ancora più in alto. Questa volta la scalata dovrà essere però molto silenziosa: svegliando anche un solo cucciolo dovrete ripetere tutto da capo.

 

Starving Starving Hippo

 

Lo strumento di cui avete bisogno è stato diviso in 5 pezzi che ora sono in possesso dei pinguini. Dovrete inseguire i pinguini per raccogliere ciascun frammento. Non perdetevi d’animo e provate a chiudere ciascun animale in possesso del frammento in un angolo: in campo aperto è praticamente impossibile avere la meglio sulla loro furbizia.

 

Ice Ice Bentley

 

Dopo aver messo a riposo le guardie mammut, usate il visore termico per individuare Grizz e taggarlo con una dardo. Successivamente, all’interno della caverna, usate le abilità esplosive di Bentley per farvi strada fino all’incontro con Grizz in persona. Dopo il filmato usate ancora il visore per individuare gli oggetti da colpire per aprire la porta. Più in là attendete il passaggio del grosso uovo rotolante, quindi scansate quelli più piccoli che seguono usando le nicchie laterali. Usate ancora una bomba per distruggere il muro. Nella stanza successiva individuate le guardie in possesso delle gemme ricorrendo al visore e con molta pazienza rubatele tutte e cinque. Queste gemme aprono la porta che vi dà accesso a un corridoio. Sul fondo abbattete ancora l’ostacolo con una bomba per affrontare finalmente Grizz. Tutto ciò che dovete fare a questo punto è colpirlo con tre frecce.

 

Duty Calls

 

Per buona parte del livello potrete seguire Grizz dall’alto, usando le corde e le piattaforme, evitando così di essere scoperti. Dopo alcune soste telefoniche, Grizz entrerà però in una grotta e a quel punto non vi resterà altra scelta che scendere e seguirlo al suolo, usando scatole e statue come coperture. Appena possibile però ritornate in posizione sopraelevata e continuate a seguire lo strano andirivieni di Grizz fino al filmato che chiude il livello.

Fatevi strada fino all’Egg Rift alla solita maniera, saltando bolle di lava e accoppando guardie. Dopo essere saliti dovrete colpire i cinque bersagli con le Bentley’s Explosive Dart per far scendere il ponte. Sull’altro lato finite il breve mini-game per hackerare il terminale, poi usate le frecce per distruggere il secondo Egg Vat. Successivamente nei panni di Bob salite con estrema cautela per allentare le tre valvole disposte sulla torre. Passando quindi il controllo a Sly indossate il costume di Sabretooth e ricorrete al Cyclone Pounce per muovervi in quest’area. Oltre i geyser stendete la guardia per avviare una cut-scene.

Con Murray affrontate infine Grizz. Limitatevi a schivare i suoi attacchi mentre pattina, poiché in quei frangenti è invulnerabile. Quando si circonda di rocce invece colpite i blocchi di ghiaccio che ne sorreggono alcune per fargliele crollare addosso. Ripetete questa sequenza tre volte per chiudere lo scontro.

 

CLAN OF THE CAVE RACOON

 

Shopping Spree

 

Raggiungete il punto indicato dal radar per avviare la conversazione delle due guardie, poi salite sul tetto della locanda ed entrate all’interno dalla botola. Muovetevi sotto i tavoli, fino a raggiungere una ventola: Sly interagirà con essa rubando così il pezzo di metallo necessario per il costume. Uscite con circospezione e raggiungete il secondo punto indicato dal radar per origliare un’altra conversazione. La vostra destinazione successiva è la panetteria, ma per entrare Bentley dovrà prima hackerare il computer all’esterno. Nel negozio chiudete la porta del forno e rubate un pezzo di legno: siate rapidi, la porta si riaprirà in breve. Uscite e origliate una terza conversazione, poi dirigetevi dal calzolaio dove potete rubare il pezzo di cuoio: avete due possibilità, strusciare sotto gli scaffali o muovervi usando le corde.

 

Juggling Act

 

Dalla torre scivolate lungo la corda per arrivare alla piattaforma dove si trova il costume da arciere. Bentley vi dà subito istruzioni su come colpire un bersaglio dalla distanza, dopodichè usate la corda per arrivare al tendone del circo. Poiché non potete toccare il suolo, usate le corde legate alle frecce per crearvi un percorso. Non sostate troppo sulle piattaforme poiché potrebbero crollare sotto il vostro peso. Al momento il vostro obiettivo è arrivare al trapezio e usarlo per raggiungere la catapulta. Lanciatevi e atterrate sulla piattaforma, da lì colpite il bersaglio mobile e attraversate il ponte schivando i colpi di cannone. Usate ancora il trapezio e siate rapidi a raggiungere il serpente. Arrivati al trampolino lanciatevi verso la torre e colpite il bersaglio mobile prima di raggiungere l’area sopraelevata.

 

Cane Swipe

 

Dopo aver scattato le due fotografie, sbarazzatevi delle tre guardie e interagite col terminale per iniziare un mini-game che serve ad hackerarlo.

 

Eye in the Sky

 

La missione si riassume in una triplice scalata verso la cima di tre torri per distruggere dei palloncini che le sorvolano. Sfruttate le abilità connesse alla catapulta di Sir Galleth e arrivati alla giusta altezza la distruzione avverrà in automatico.

 

Mechanical Menace

 

Interagite con la porta, poi, dopo il filmato, procedete all’interno della stanza. Osservate il gigantesco marchingegno di fronte a voi e iniziate a scalarlo. In cima venite accolti da un drago meccanico. Dopo aver raggiunto la corda tesa sulla sinistra il gioco vi mette nei panni di Carmelita. In questa sorta di mini-boss fight cercate di colpire le fauci aperte del drago ogni volta che ne avete occasione. Dopo aver inflitto abbastanza danni, avrà inizio un QTE con cui potete concludere lo scontro. O almeno la prima parte. Il drago infatti ha tre teste e dovrete ripetere tre volte questo schema prima di passare alla missione successiva.

Short Supply

 

Nei panni di Murray scagliate le guardie verso le macchine, così da uccidere più uccelli in una volta sola. Distrutti tutti i mixer, l’azione passa nelle mani di Sly. Muovetevi con la corda, poi lanciate una freccia, facendo attenzione al laser rotante per evitare che vi tranci la corda. Proseguite in questa maniera fino all’interruttore, poi concludete il mini-game per eseguire l’hacking e passare la palla a Sir Galleth. Raggiungete il retro della panetteria chiudendo le fornaci lungo il percorso. Catapultatevi al piano superiore e lì usate nuovamente la catapulta per disabilitare i tre sub-generatori. Quando anche l’ultimo sarà distrutto, scappate entro 25 secondi!

 

Shell Shocked Heart

 

Seguite il Black Knight, mantenendovi possibilmente lontani dal suo sguardo, finché questi raggiungerà il negozio del fabbro. Fatto ciò controllate Bentley. Portatelo sul tetto e sbarazzatevi dei detriti ricorrendo alle bombe fino ad arrivare al pannello di controllo da hackerare. Al termine continuate lungo il percorso, usando le frecce per disabilitare i laser al suolo, per imbattervi in un secondo computer da sabotare. Più in là vi attende la parte finale del sentiero: prima di poter scoprire l’identità del Black Knight dovrete disattivare un altro buon numero di laser e meccanismi assortiti.

 

Hard Target

 

Usate la catapulta di Sir Galleth per scalare le tre piante e raccogliere i tre bulbi. Dopodichè sarete coinvolti, nei panni di Sly, in una gara di tiro con l’arco: l’obiettivo è mettere a segno 120 punti in 30 secondi.

Detonate l’esplosivo come indicato e preparatevi allo scontro con Black Knight dopo il filmato. Evitate i laser e salite in cima alla macchina d’assedio indicata. Colpite con una freccia il piatto verde e spostatelo verso lo scudo rosso. Colpito il bersaglio, correte sulla corda prima che il laser la recida e continuate a lanciare frecce per disabilitare l’arto. Ripetete questa sequenza per abbattere anche il secondo arto, dopo aver attentamente evitato gli attacchi esplosivi del nemico. Scalate poi la torre centrale per occuparvi della piastra sul petto. Colpitela due volte ed assistete alla cut-scene. La parte finale dello scontro si tramuta in un corpo a corpo in cui voi controllate Bentley. Siate rapidi a mettere a segno una triplice combo appena ne vedete l’opportunità.

 

40 THIEVES

 

Lost And Found

 

Dopo la chiacchierata con Bentley, entrate nel Lamp Shop ed usate il nuovo Binocucom per individuare le impronte sugli oggetti. Scattate delle foto ed esaminate anche la porta prima di tornare al villaggio. Seguite quindi i tre indicatori che appaiono all’uscita del negozio per concludere la vostra indagine al porto.

 

Open Sesame

 

Usate il radar per trovare le tre Flawless Gem e portatele al negozio dei pegni. Dopo aver così ottenuto il costume da ladro dirigetevi al cancello vicino alla statua dell’elefante, apritelo e fermate il tempo per arrivare sull’altro lato prima che si chiuda. Ora dovete tenere d’occhio i vostri due obiettivi. Per prima cosa fermate il tempo per disinnescare la trappola, poi raggiungete una posizione sopraelevata per tenerli d’occhio. Quando la coppia passa per un cancello, fermate ancora il tempo per non rimanere chiusi fuori.

Rug Rats

 

All’interno del negozio, scalate la corda usando la tecnica Salim’s Climbing Cobra, poi recidete la fune che tiene la statua per guadagnare l’accesso alla grotta. Il vostro obiettivo ora è raggiungere la cima della torre, senza essere punti dagli scorpioni né visti dalle guardie. Ovviamente, la Climbing Cobra si rivelerà fondamentale in questo frangente.

 

Copy Cats

 

Dopo aver girato la ruota che alza il ponte nei panni di Murray, passate in controllo di Sly. Muovetevi ancora una volta tra corde e baratri ricorrendo al potere di fermare il tempo e al costume da ladro. Arrivati alla trappola fermando il tempo potete scalare la catena per aprire la porta e distruggere a colpi di spada l’ingranaggio.

A questo punto la palla passa a Murray. In breve vi ritrovate nel pieno di una sequenza in cui siete bersagliati da palle di cannone che dovete rispedire al mittente colpendole a mezz’aria. Girate a quel punto l’ingranaggio e tornate a occuparvi di un’altra trappola con Sly. Col costume da ladro usate i detriti per raggiungere la corda, evitando i barili di esplosivo. Scesi dall’albero maestro evitate di toccare le monete per non svegliare le guardie, ma scalate il bordo arrotondato e proseguite oltre fino a raggiungere un altro ingranaggio da mandare in frantumi.

Ora con Murray muovetevi sulle piattaforme nel mare infestato da squali e usate un’altra torretta per fermare i cannoni. Girate quindi il timone per concedere nuovi spazi di manovra a Sly. Con lui muovetevi sui detriti e raggiungete la nave, fermate il tempo per scalarne la cima, infine hackerate il computer dopo la cut-scene per chiudere la missione.

 

Up in Smoke

 

Missione molto semplice: pilotate l’elicottero per sganciare le bombe dove richiesto.

 

Heavy Metal Meltdown

 

Entrate nell’edificio e seguite le indicazioni di Bentley per posizionare le tre trasmittenti. Dopodichè utilizzando Bentley dovrete colpire le trasmittenti con una freccia. Ovviamente, poiché siete in controllo di Bentley, le bombe costituiscono il vostro principale alleato, strumento universale con cui rimuovere ogni ostacolo che vi separa dal vostro obiettivo. Attendete solamente il momento il cui Miss Decibel vi dà le spalle per farlo. Infine usando Salim posizionate la statua attendendo ancora una volta il momento in cui Miss Dacible guarda altrove.

 

All Rolled Up

 

Nella fase iniziale fate ballare Carmelita premendo i pulsanti indicati a video. Dopodichè l’azione passa a bordo della macchina di Bentley con cui dovrete attirare le guardie oltre la grata. Quando il gioco vi mette in controllo di Bentley, dedicatevi a un semplice hack, prima di poter distruggere le torrette usando Murray.

Sly infine è il protagonista dello scontro finale. Usate il potere di fermare il tempo per poter scalare le piattaforme e colpire Miss Decibel prima che lei le distrugga. Evitate quindi le sue note e usate la scimitarra per tagliare la catena e continuare l’inseguimento. Come in precedenza, lo scontro si ripetete in tre fasi strutturalmente uguali, ma via via più ostiche a causa della maggior velocità e potenza del nemico. Saltate con tempismo, usate il controllo del tempo per evitare i colpi e non abbiate fretta di avvicinarvi. Lo scontro non sarà breve, ma seguendo questi consigli, alla lunga riuscirete ad avere la meglio.

Congratulazioni, avete terminato Sly Cooper: Ladri nel Tempo!

RobyIsAwesome90

Note su - Le mie passioni più grandi sono le scienze, i giochi d'intuito e il wrestling. Mi piace recensire i giochi sia belli sia brutti ma soprattutto quelli belli perchè mi diverto di più. Sono graditi i commenti e se volete chiedermi di recensire qualche gioco fatelo pure perchè sarò ben lieto di farlo.

Leave a comment

You must be Logged in to post comment.