Soul Sacrifice
Scritto da RobyIsAwesome90 il 12 Ago, 2013 ore 07:57 PM | in Copertina, Giochi PS Vita, PS Vita | con 0 Commenti

In Soul Sacrifice la nostra storia avrà inizio in una prigione d’osso, con il sacrificio estremo di un secondo prigioniero ad aprire il gioco: un corpo in più nella già infinita pila di cadaveri che ci fa da giaciglio. A compiere il macabro rituale di esecuzione è nientemeno che Magus, stregone dalle terrificanti capacità deciso a incrementare il suo potere fino all’apice attraverso continui sacrifici umani. Accanto a noi dopo le urla strazianti del nostro compagno, il silenzio più assoluto, interrotto dalla flebile voce di Libram, un libro di pelle umana dall’aspetto fin troppo similare al mitico Necronomicon Ex Mortis, artefatto demoniaco della trilogia di Evil Dead. Al suo interno si trova l’intera storia dello stregone e la nostra unica speranza di salvezza sarà di leggere ogni singola pagina rivivendo la sua vita e tentando di scovare il sistema per sconfiggerlo prima di divenire la nuova vittima sacrificale. Il giocatore potrà scegliere dopo ogni vittoria se sacrificare il nemico o salvargli la vita, scelta che influirà in maniera attiva non solo sulla storia ma anche sul gameplay. Per avere la meglio su demoni e nemici Soul Sacrifice mette in campo un sistema di combattimento radicato e originale, molto veloce e che richiede una buona strategia per essere apprezzato a dovere. Prima di ogni missione potremo così selezionare sei differenti abilità, tra una selezione di centinaia di magie, divise in attacchi ad area, sulla distanza, evocazioni, cure e ovviamente in semplici attacchi fisici. Una volta sconfitti, boss e demoni minori, vi potranno donare delle ulteriori abilità da unire con quelle in vostro possesso per crearne di nuove e più potenti, realizzando un vero e proprio sistema di crafting. Al contrario del sopracitato Monster Hunter, infatti, la personalizzazione estetica del personaggio si limiterà solo a una serie di vestiti sbloccabili, mentre il grosso della gestione si attuerà esclusivamente sulle abilità attive.

In multiplayer, sia online sia ad hoc, il pericolo noia viene a mancare e nuove feature vengono inserite nel gameplay. Oltre a poter combinare gli incantesimi con i vostri compagni, alla loro morte potrete decidere di salvarli, sacrificando parte della vostra energia, o lasciarli morire scatenando così sul campo di battaglia una stregoneria potentissima. Anche se morirete, ad ogni modo, la vostra partita non sarà completamente finita e potrete girare per il livello colpendo i nemici dal piano immortale, riducendone difese e vulnerabilità agli incantesimi. Soul Sacrifice è in inglese ma è sottotitolato completamente in italiano. Il titolo mostra un comparto audio soddisfacente, con un doppiaggio gradevole ed effetti sonori di buona fattura. Buon titolo che sicuramente va provato.

 

Valutazione: 8.5/10

 

 

RobyIsAwesome90

Note su - Le mie passioni più grandi sono le scienze, i giochi d'intuito e il wrestling. Mi piace recensire i giochi sia belli sia brutti ma soprattutto quelli belli perchè mi diverto di più. Sono graditi i commenti e se volete chiedermi di recensire qualche gioco fatelo pure perchè sarò ben lieto di farlo.

Leave a comment

You must be Logged in to post comment.