Uncharted 2: Il Covo dei Ladri – Soluzione
Scritto da RobyIsAwesome90 il 2 Set, 2013 ore 10:29 PM | in Giochi PS3, Playstation 3, Soluzioni | con 0 Commenti

Ecco la soluzione di Uncharted 2: Il Covo dei Ladri:

 Capitolo 1

Cominciate a prendere familiarità con i controlli del gioco, come tutti i livelli introduttivi anche questo è dedicato al comprendere le meccaniche basilari dell’avventura che state per intraprendere. L’unica sezione che potrebbe crearvi qualche problema è il momento in cui sarete forzati a saltare dal treno verso il burrone con nevaio, evitate di tenere premuto verso l’alto il tasto analogico. Prendete il tesoro, e continuate a percorrere la carcassa del treno. Prendete la pistola dal cadavere al suolo. Dunque, localizzate l’apertura sulla sinistra rispetto all’ultimo tesoro, entratevi e continuate avanti.

Salite verso la seguente carrozza, fino in cima. Sopravvissuti all’esplosione, scendete giù verso la fine della carrozza. Saltate verso il treno adiacente, dunque servitevi della barra gialla per arrivare giù, riuscendo così dunque ad entrare senza problemi. Prendete il tesoro, continuate verso la carrozza che brucia.

Capitolo 2

Cominciate a seguire Harry mentre sale su una piattaforma nei paraggi. Usate poi i tubi per procedere, servendovi dei comandi che saranno ben elencati a schermo. Arrivati al vicolo cieco, guardate verso l’alto e troverete una scaletta di cui vi potrete servire per continuare senza problemi. Harry dovrà fungere da leva per Nathan, il quale potrà così far scendere la scaletta, sicchè il suo amico possa tranquillamente utilizzarla. Ancora avanti, potrete servirvi dei mattoni per continuare verso l’alto.

Preso il tesoro, correte verso il lato opposto, saltando aldilà del tubo verde. Sempre servendovi del gioco di squadra, guadagnate accesso alla vicina scaletta.

Dovrete ora cercare un modo per neutralizzare i tubi, la loro perdita di gas vi impedisce di procedere. Voltatevi, ed usate la scaletta per raggiungere la piattaforma che contiene una ruota, una valvola che va a chiudere il gas e vi consente di andare avanti senza problemi di sorta. Seguite dunque Harry lungo il percorso. Dopo la scenetta, entrate nella porta di legno. Purtroppo c’è un allarme. Seguite la linea verde connessa all’allarme, per poi arrivare ad una cassa. Sollevatevi sulla cassa, arrivando così alla scatola di colore argento, usando i tasti che verranno indicati su schermo potrete neutralizzare l’allarme in esso contenuto.

Potrete dunque fare il vostro ingresso senza aver paura di essere scovati. Vi verrà qui insegnato come attaccare alle spalle le guardie. Procedete poi verso sinistra. Seguendo Harry, scendete oltre il guardrail. Destra, coprendovi con i fiori. Eliminate la guardia, entrando nel cancello a sinistra. Salite sulla ringhiera. Attaccate la guardia sulla destra, senza attendere che si giri di spalle (non lo farà). Dunque sinistra, per due volte. Usate la ringhiera come copertura, ignorando per ora le scale. Eliminate la guardia, dunque salite, saltando sul tetto metallico.

Destra, entrate nella porta. Prima di poter uscire, dovrete disattivare l’allarme. Salite sul cancello, ed usate i pilastri sulla destra per raggiungere la scatola argentata. Dopo aver disattivato il meccanismo, scendete giù. Uccidete tutti le guardie nella nuova stanza, partendo dal nascondiglio naturale accanto alla fontana. Dunque, dirigetevi dal lato opposto rispetto alle scale. Saltate verso destra, raggiungendo una specie di tettoia di color rame. Sinistra, seguendo Harry. Vi verranno donate delle pistole, che potrete subito mettere a buon uso. Rimanendo accovacciati, cominciate ad uccidere le guardie in sequenza. Muovete dunque il carrello verso destra, così da usarlo per raggiungere la passerella. Servitevi della corda sulla sinistra, poi saltate sui mattoni sulla destra, giungendo alla successiva piattaforma. Sparate alla guardia con la pistola tranquillante, per poi continuare a dondolarvi verso destra. Salite le scale, vi ritroverete all’esterno. Continuate fino al buco nei pressi della fine della torretta, saltate avanti, e correte verso sinistra. Salite il muro, sempre verso sinistra.

Prendete la corda, seguite le istruzioni che vengono fornite a schermo. Dunque, prendete la guardia, e lanciatela giù verso le rocce sotto di voi. Tiratevi su verso il tetto, continuando avanti. Salite la scaletta accanto a voi. Usate i proiettili tranquillanti per rendere inermi le vicine guardie. Saltate di tetto in tetto, ed eliminate la guardia in arrivo.

Vi troverete davanti alla torre. Salite verso la finestra gialla, guardate la scenetta. Premete i tasti nella sequenza che vi viene indicata su schermo, evitando così i colpi laser dei nemici. Percorrete il corridoio fino al cancello alla sua fine, poi destra scendendo le scale, e qui usate la finestra per uscire fuori. Correte avanti, premete triangolo come indicato su schermo, scendendo verso le fogne. Utilizzate i corridoi per arrivare alla fine del livello.

Capitolo 3

Continuate avanti, orientandovi nella foresta. Non appena vedrete una lucetta rossa sulla sinistra, saprete che vi sarà una carica che dovete disattivare. Una volta che avrete armato gli esplosivi, continuate avanti, lungo il sentiero che Sally ha “tracciato”. Tornati giù, procedete dritti, gli altri sentieri conducono a vicoli ciechi. Salite ora verso il burrone, servendovi delle casse all’angolo per arrivare ad un palo verticale, funge da collegamento alla sezione successiva.

Usate il tasto triangolo per spostare la roccia, superate l’albero a terra, e cominciate la battaglia. Usando gli alberi come copertura, uccidete uno ad uno gli avversari. Salite verso destra. Tornate al bivio, sinistra, e scendete verso destra. Guardate la scenetta, dunque eliminate i nemici davanti a voi. Il luogo ove vi trovate ora offre ampia copertura; sfruttatela, cercando di uccidere anche gli avversari nei pressi della vicinissima struttura, sicchè non veniate eccessivamente vessati dalla loro presenza. Localizzate i barili esplosivi per massimizzare la vostra potenza di fuoco.

Armate le quattro cariche esplosive in zona, per poi lanciare Sally verso l’alto: farà scendere la scaletta, ed anche voi potrete agevolmente salire su. Destra, giù lungo il sentiero, guardate la scenetta. Uccidete i quattro nemici, corpo-a-corpo. Usate la corda per scendere. Salite le scale, dunque avanti fino alla fine del livello.

Capitolo 4

Procedete avanti, scendendo giù dopo il generatore. Guardate la scenetta, ed usate un attacco stealth per eliminare il nemico. Prelevate la sua arma (un ottimo AK-47). Continuate ancora avanti, lungo il porto, uccidendo il secondo avversario, sempre con la medesima metodologia (attacco stealth). Vi verranno ora insegnate delle tecniche avanzate di lancio di granate.

Prendete tutte le munizioni possibili dai dintorni. Vedrete Sully che viene attaccato da una mitragliatrice; correte velocemente sotto la torre, lanciando una granata, eliminando così il pericolo (che, se lasciato libero di agire, può velocemente uccidere il vostro compagno). Usate uno degli ex-tubi della stazione come ponte per arrivare al campo, riunendovi così con Sully. Assieme, percorrete il vicino sentiero montuoso. Entrate nella vicina cava. Sinistra, scendete nel buco.

All’interno di una stanza piena di barili, il vostro compagno troverà una pietra blu. Esaminatela, Nate la “accenderà” muovendola verso la vicina torcia. Dirigetevi nella stanza accanto alla statua, esaminandola con la pietra illuminata. Premete i bottoni come vi viene indicato, entrando nella vicina stanza segreta. Dopo aver preso visione del macabro spettacolo, tornate indietro da dove siete arrivati. Correte avanti, dunque saltate di piattaforma in piattaforma fino ad arrivare alla fine del livello.

Capitolo 5

Cominciate a correre avanti, sparando continuamente. Arrivati alla strada, usate lo spartitraffico come copertura. Non appena il camion uscirà fuori dalla strada, date inizio alle ostilità, eliminando tutto il possibile. Correte verso l’autobus, prendete il fucile da cecchino dal vicino cadavere. Usate la scatola verde per arrivare alla scaletta; in cima, a destra per due volte, arrivando ad una finestra che vi consentirà l’ingresso nell’edificio. Dopo l’esplosione, scendete verso il primo piano. Utilizzate la cassa per arrivare in cima alla libreria, saltando di nuovo verso il secondo piano. Le scale vi riporteranno sul simil-tetto.

Uccidete il singolo nemico qui presente, localizzato sul balcone esattamente dall’altro lato. Saltate sulla piattaforma precedentemente da lui occupata, dunque usate il tubo blu per tornare al livello del suolo. Dirigetevi dall’altro lato, rispetto all’autobus, e prendete a sinistra. Dirigetevi verso il lato opposto del vicolo, eliminando i vicini avversari con veloci colpi alla testa con il fucile da cecchino. Nel caso in cui si avvicinino in maniera eccessiva, passate all’Uzi, più adatto allo scopo. Continuate verso la seguente strada.

Dopo la scenetta, dovrete raggiungere l’edificio sulla destra. Usate il cavo telefonico per salire su, poi destra percorrendo sempre il medesimo edificio. Al secondo piano, percorrete i tubi orizzontali di metallo, saltando dunque verso sinistra. Invece di saltare direttamente verso la strada, usate il tubo di legno dall’altro lato del vicolo per raggiungere un altro tubo. Da qui, potrete eliminare i quattro nemici sottostanti servendovi del cherosene. Avvicinatevi alla porta, cercando di aprirla. Usate le granate per uccidere i bruti dotati di scudo.

Avvicinatevi all’uscita di emergenza sulla sinistra; Chloe sarà da voi proiettata verso l’alto, sicchè possa far scendere la scaletta e voi possiate seguirla lungo il percorso che in questo modo si andrà a creare. Destra, spostate il legno usando i tasti indicati su schermo, ed uscite fuori.

Capitolo 6

Eliminate subito il nemico dotato di RPG, usando un colpo alla testa. Eliminate dunque gli altri avversari, usando le tattiche da voi preferite. Non appena cominceranno ad arrivare i rinforzi, voi dovrete cominciare a preoccuparvi un po’ di più; cominciate a preferire granate e simili, ottenendo così massima efficacia con minimo sforzo e/o esposizione al fuoco nemico. Cominciate a sparare granate ai nemici sul retro del camion, cercando di ucciderli prima che raggiungano le vostre vicinanze. Prendete il tesoro, dunque continuate verso la sezione sinistra dell’edificio. Come Chole vi suggerirà, lanciatela verso l’uscita di sicurezza per poi unirvi a lei usando la scaletta.

Saltate verso il palo elettrico, dunque continuate verso il tetto semicircolare, presente sulla sinistra. Tornate alla finestra, e via verso il secondo piano. Sparate una granata ai due nemici che usciranno dal vicino ascensore. Fate il vostro ingresso al suo interno, dunque prendete il controllo di Drake. Percorrete il corridoio, seguendo il percorso che conduce alla stanza sulla sinistra.

Usate il buco causato dall’esplosione del muro per tornare all’esterno. Camminate lungo il tubo di metallo per continuare, dunque usate i reggibandiera per arrivare alla stanza a destra. Sparate alle assi di legno che vi bloccano l’accesso alla successiva stanza.

Salite sui detriti, arrivando a delle barre di metallo che vi consentono di raggiungere la finestra dall’altro lato; proiettandovi dunque nella successiva stanza. Uccidete le tre guardie nella stanza, tutte con attacchi stealth. Prendete le munizioni dai loro cadaveri. Cominciate a salire, uccidete i nemici nella prima della serie di stanze, e prendete gli oggetti. Via verso l’edificio adiacente (c’è una specie di ponticello di legno che vi consente l’accesso). Uscite sul terrazzino per giungere poi alla cucina.

Usate il pilastro di cemento per aggrapparvi ad una struttura metallica, arrivando così alla sezione superiore della cucina. Ucciso il nemico, avanti verso la seguente stanza. Scendete nella stanza voi sottostante, e trafficate con i vicini fusibili come vi viene indicato su schermo per procedere alla liberazione di Chloe.

Fate salire Chloe verso la scaletta, sicchè possa farla scendere per voi. Arrivati al tetto, spostatevi fino alla tettoia rossa; dopo la scenetta, usate il filo per scendere (premendo i tasti secondo la modalità indicata sullo schermo). Localizzate il tubo di legno nei paraggi, cominciando a percorrerlo. Sarete purtroppo intercettati da un elicottero nemico.

Dopo la scenetta, tiratevi su e cominciate a correre lungo il lato dell’edificio, dunque sul metallo verde. Uccidete i tre nemici, recuperate le munizioni, e saltate verso l’edificio adiacente. Scendete giù velocemente, evitando di essere esposti al fuoco della nave. All’interno, correte lungo il corridoio, poi sinistra per due volte per arrivare ad una rampa di scale.

Scendete poi verso l’ufficio sotto di voi, eliminando i vicini nemici. Fortunatamente, parecchi avversari saranno vittime del fuoco amico dall’esterno. Saltate avanti mentre il piano inizia a distruggersi sotto i vostri piedi, spaccherete una finestra e sopravviverete. Sinistra, prendete la magnum, e tornate verso destra, scendendo la rampa di scale nei paraggi. Vi troverete in una cucina; usate il buco nel muro per continuare (è sulla destra). Saltate il burrone, arrivando su un tetto. Correte avanti, prendendo tutte le armi possibili. Eliminate l’avversario dotato di RPG, poi gli altri. Superate il ponte, prendete il tesoro, scendete lungo il tetto.

Prendete i lanciagranate qui disseminati, servendovene per distruggere l’elicottero che apparirà in questo frangente. Ci vorranno ben 15 colpi per terminarla, ma fortunatamente se utilizzerete con cura la vostra copertura, la potrete rendere inoffensiva senza subire alcun danno. Scendete verso sinistra, seguendo Chloe; lanciatevi poi verso il successivo tetto. Correte dritti, saltate il piccolo burrone che vi divide dal vicino tetto, ed usate il filo per scendere. Sfortunatamente, i resti dell’elicottero bloccheranno il passaggio. Dovrete usare la centralina elettrica, arrivando al tubo blu, salendo fino alla sua cima, per poi muoversi verso sinistra lungo il tubo orizzontale qui presente. Tornati giù, avrete effettivamente concluso il capitolo.

Capitolo 7

Dopo la scenetta, dovrete eliminare i quattro o cinque nemici immediatamente. Dopo aver preso l’anello, procedete aldilà della porta di legno, verso la seguente zona di gioco. Usate la scaletta per giungere dall’altro lato. Aiutate Chloe a salire la scaletta, sicchè possa buttarvi giù una cassa che consentirà anche a voi di salire. Sparate delle taniche di propano verso i veicoli in acqua, rendendoli così inoffensivi. Saltati sulle due macchine, procedete verso la scaletta. Arrivati al lato opposto del fiume, sinistra, poi destra, fino ad un luogo prima inesplorato.

Nascondetevi in un angolo mentre la mitragliatrice spara, per poi uscire fuori e distruggerla non appena essa interromperà il suo fuoco. Non incontrerete più nemici. Utilizzate il tubo blu a destra delle scale, esso vi consentirà di raggiungere una finestra aperta, negli immediati paraggi. Usate la bacheca per raggiungere l’edificio dall’altro lato della strada, scendete le scale, ed uscite fuori per completare il livello.

Capitolo 8

Procedete dritti, fino alla stanza principale del tempio. Dovrete dare un’occhiata al diario di Drake, ove potrete vedere come dovrete posizionare le braccia della statua in questione. Salite nei pressi del vicino pilastro, per poi accedere al tubo. Saltate verso sinistra, tiratevi poi su sulla vicina piattaforma. Date un’occhiata in giro, per localizzare alcuni mattoni che escono dal muro. Con quelli, potrete salire prima su, poi a sinistra. Premete triangolo per spostare il braccio qui presente.

Tornate verso la piattaforma più in basso, muovetevi verso il lato opposto, arrivando a delle barre metalliche che scendono dall’entrata della stanza. Da qui, saltate verso la piattaforma dall’altro lato, cominciando a salire.

Ora sinistra, premete triangolo, dunque tornate verso il palo dietro di voi. Muovetevi verso destra, per arrivare all’ultima delle braccia da spostare. Scendete giù, dunque entrate nell’apertura che si creerà. Seguite il sentiero, lineare. Scendete le scale a destra, salite in cima alla pila di detriti, per poi continuare verso la successiva zona di gioco.

Avanti, prendete il sentiero che più vi aggrada (entrambi conducono al medesimo luogo), salite su usando la statua a destra. Purtroppo, la stanza comincerà a crollarvi addosso. Localizzate immediatamente gli ingranaggi nei pressi del muro, lanciate una granata nella loro direzione, in maniera tale che l’esplosione li distrugga e faccia in modo che il tetto smetta di scendere verso di voi. Salite le scale, e via lungo il corridoio a destra.

Capitolo 9

Il livello si sviluppa attorno ad un puzzle, che riguarda il posizionamento di un raggio di luce nella direzione adeguata, in maniera tale che colpisca degli specchi. Dirigetevi verso lo specchio al centro del lato della vostra stanza. Puntate lo specchio verso la testa della statua. Camminate verso di essa, ed esaminatela.

Salite la prima lama che apparirà al centro della stanza, arrivando alla testa colorata. Da qui, potrete aggrapparvi alle sopracciglia della statua; appariranno delle scale, e voi potrete continuare a destra lungo un percorso semi-circolare.

Tornate ora indietro, usando le pietre fuori posizione per arrivare al sentiero immediatamente sottostante. Chloe cambierà la posizione di uno degli specchi. Correte fino alla fine di questo corridoio. Muovete lo specchio, sicchè sia rivolto verso la sezione in alto a destra del livello, dove c’è uno specchio. In questo modo, il raggio di luce giungerà ad un’altra faccia di un’altra statua. Avvicinatevi anche a questa faccia, seguendo le istruzioni che verranno riportate sullo schermo, per guadagnare l’accesso ad altre tre lame.

Utilizzatele per arrivare ad altri specchi. In cima, sparate all’occhio centrale della statua usando la vostra pistola. Arrivati in cima dopo la scenetta, muovete lo specchio sicchè la luce colpisca l’omologo dall’altro lato, giungendo poi alla statua sulla destra. Avvicinatevi ad essa, seguite i comandi sullo schermo, comparirà davanti a voi una scaletta che vi consentirà di scendere.

Servitevi delle svariate piattaforme nei pressi della vostra zona di gioco per raggiungere le scale nei pressi degli specchi, arrivando in ultima analisi accanto alla bocca della statua, ove Drake potrà piazzare il suo pugnale e completare il livello.

Capitolo 10

L’intero livello vi vedrà ripercorrere (all’indietro) il precedente frangente di gioco. Salite la scaletta; una volta fuori, continuate fino alla sua cima, e cominciate a colpire i quattro nemici che incombono da ogni direzione. Cercate di ottenere immediatamente una buona copertura, mirando immediatamente agli avversari dotati di fucile da cecchino, molto più pericolosi del resto della ciurma.

Salite le successive scale, prendendo le munizioni che sono state lasciate in giro dai nemici. Sinistra, poi destra, uccidendo tutti gli avversari che vi vengono incontro. Vi troverete in una stanza caratterizzata dal un basso livello acquatico. Prendete le munizioni e le granate, poi salite le scale. Percorrete il successivo sentiero paludoso, in ultima istanza vi troverete all’interno della stanza iniziale del tempio. Salite le scale, e correte verso il pilastri di cemento caduto, prendendo la pistola nei suoi paraggi.

Prendete le granate, dunque uscite fuori. Uccidete subito i cecchini, usando le statue davanti all’entrata come vostra base d’attacco. Dunque, rendete innocui il resto degli avversari utilizzando – molto semplicemente – le granate.

Capitolo 11

Portate via Jeff, in un luogo sicuro. Procedete avanti, lungo il vicolo. Sinistra, entrando nelle vicine porte. Percorrete la stanza, uscendo dall’altro lato dell’edificio. Camminate verso Chloe, usando le taniche esplosive per prendervi cura dei nemici che vi tenderanno un’imboscata. Continuate avanti, lungo il vicolo. Avanti, verso il cancello, prendendo tutte le munizioni possibili dal terreno.

Uccidete l’avversario dotato di RPG con la massima priorità, cercherà di eliminare Elena. Poi destra, entrando attraverso le finestre rotte. All’arrivo del camion, ancora destra, entro l’edificio buio. Salite le scale, arrivando ad una stanza. Guardate la scenetta; subito dopo la sua fine, cominciate a correre avanti senza mai fermarvi. Nei pressi del muro, arrampicatevi ed aiutate Elena a salire.

Capitolo 12

Scendete giù, correndo verso il muretto di cemento. Eliminate (silenziosamente) il soldato. Prendete la sua pistola, ed eliminate i successivi nemici. Salite la scaletta di legno, che condurrà ad un tetto – per ora completamente esploso – cercando di tenere a mente che dovrete fornire ad Elena sufficiente tempo per raggiungervi, sicchè non vi perda di vista. Non appena noterete la struttura verde sopra di voi, premete i tasti come indicato su schermo per lanciare Elena verso l’alto. Seguitela, saltando sul vicino tetto subito dopo di lei.

Spaccate gli assi di legno per consentire ad Elena il passaggio, rimanendo appesi al vicino segnale. Dovrete fronteggiare tre ondate di nemici. Per la prima, saltate il segnale accanto a voi, sicchè la vostra schiena sia rivolta alla direzione dalla quale provenivate. Eseguite il movimento inverso per essere riparati dalla seconda ondata. Per la terza, partite dalla prima, e scendete leggermente verso il basso.

Usate dunque la rampa che Elena farà scendere, non appena avrete ucciso tutti gli avversari. Destra, prima di usare la scaletta andate a fare razzia di munizioni dal lato opposto. Dunque, salite la scala.

Dopo la scenetta, continuate verso sinistra, usando la cordicella per scendere giù verso i treni. Seguite i comandi su schermo per uscire indenni da questa pericolosa manovra. Dunque, sinistra. Prendete il tesoro, dunque lanciate il carrello lontano. Fate il vostro ingresso nel seguente edificio, continuando verso il vagone a sinistra. Usate le macchine per elevarvi. Usate la leva nei pressi del treno per proiettarvi in avanti.

Prendete il tesoro, dunque vi troverete a fronteggiare un complicato combattimento. Cominciate a prendere le armi attorno a voi, sia pistole, sia granate. Usate i barili esplosivi che attorniano la zona per rendere più semplice il vostro compito.

Non appena noterete che inizierete ad essere presi di mira dai cecchini, prendete possesso del vicino fucile da cecchino per cominciare a terminare i vostri nemici. Quando li avrete uccisi tutti, il livello potrà dirsi terminato.

Capitolo 13

Dovrete cercare di arrivare alla sezione frontale del treno. Cominciate a dondolare verso sinistra, cercando la scaletta che conduce fino al tetto. Da qui, continuate verso la seguente carrozza. Sempre verso destra, evitando gli ostacoli sul vostro percorso. Prendete il fucile d’assalto e la pistola. Colpite da dietro il nemico che vi da le spalle. Eliminate l’avversario che cercherà di colpirvi uscendo dalla finestra. Si consiglia di nascondersi dietro un angolo, attendere che il volume di fuoco diminuisca, ed uscire velocemente per lanciare una granata. Dunque, arriverà il momento di affrontare la sezione del livello più scabrosa. Ogni volta che udirete un suono simil-tintinnante, dovrete velocemente spostarvi verso un lato del treno, evitando così di essere sbattuti fuori (situazione che vi forzerebbe a ricominciare il livello dall’ultimo checkpoint). La strategia principale rimane quella di nascondersi dietro il primo angolo disponibile, per poi lanciare granate non appena il volume di fuoco ve lo consentirà.

Salirete sul tetto, e da lì un elicottero comincerà a spararvi. Ciò causerà l’esplosione della carrozza; di conseguenza, voi dovrete cominciare a correre avanti molto velocemente. Il successivo frangente sarà complicato proprio dalla presenza dell’elicottero, che continuerà a seguirvi lungo la serie di carrozze. Per evitare il peggio, dovrete correre verso il vagone successivo non appena avrete eliminato l’ultimo nemico.

Prendete l’RPG nei pressi della carrozza verde. Usatelo sull’elicottero, per poi correre fino alla fine del livello, dal cui vi separa una veloce sequenza di tasti da eseguire.

Capitolo 14

Cominciate a procedere avanti, verso la carrozza davanti a voi. Eliminate il nemico in alto prima di sollevarvi su anche voi. Uccidete i due nemici davanti a voi, dunque tornate verso il tetto della carrozza del treno. Cercate di uccidere i nemici colpendoli alla schiena. Si consiglia di uccidere i nemici dalle finestre dei treni, evitando di esporvi in maniera diretta.

Superato il vagone con la Jeep, spaccate il lucchetto del successivo, così da guadagnarvi l’accesso senza problemi. Arrivati al tetto, vi troverete all’esterno. Cominciate ad uccidere, un nemico alla volta. Cercate di colpire sempre alla testa per massimizzare il danno inflitto. Dopo un po’, verrete soggetti al fuoco di un soldato armato di una simil-mitragliatrice. Invece di mirare a lui, mirate alla struttura che regge l’impalcatura ove lui si trova. In questo modo, lo lancerete verso il burrone sottostante.

Avanti, verso la seguente carrozza. Usando i tasti su schermo, arrivate fino alla vicina torretta, cominciando a colpire con forza l’elicottero. Dovrete distruggere i missili che esso vi lancia, alla massima velocità possibile, prima che essi riescano a raggiungere il carro ove vi trovate. Per eliminare il capo dei nemici dovrete forzatamente ricorrere al corpo a corpo.

Capitolo 15

Dovrete inizialmente ripercorrere parte del primo livello, l’unica differenza sta nella maggior quantità di nemici da affrontare. Prelevate il fucile da uno dei primi che incontrerete. Salite sul vicino vagone usando le scalette, prendete il lanciagranate, dunque cominciate ad eliminare gli avversari da questa postazione sopraelevata che vi garantisce un certo vantaggio. Il resto del livello lo avete già percorso, dunque non è necessario fornire ulteriori indicazioni.

Capitolo 16

Il livello non è interattivo, o meglio, è atto a migliorare la comprensione dello storyline. Parlate con gli abitanti del villaggio, fino a completare la sequenza.

Capitolo 17

Procedete avanti, virando dunque leggermente verso sinistra, facendo il vostro ingresso nella caverna. Scendete le piattaforme verso sinistra, arrivando ad un cadavere, ed utilizzando la scaletta dall’altro lato del piccolo burrone. Avanti, entrate nel tunnel, vi troverete in cima ad una camera ghiacciata. Date un’occhiata alla sua sezione inferiore.

Seguite la vostra guida, dopo essere tornati su. Vi condurrà lungo un percorso piuttosto lineare, difficile perdersi. Vi troverete in una camera piuttosto larga. Saltate verso la piattaforma circolare. Guardate la seguente scenetta. Continuate verso il lato opposto della stanza, allontanandovi dal sentiero circolare. Chiamate la guida premendo il tasto triangolo. Salite la scaletta, e saltate di piattaforma in piattaforma. Tornati al suolo, servitevi delle corde per salire avanti. Diverse piattaforme vi attendono, alla fine delle quale dovrete aiutare la guida ad eseguire un salto di notevoli dimensioni.

Altre piattaforme, guardate la scenetta. Seguite il percorso che conduce verso la luce. Noterete che qualcosa vi insegue: è il mostro che ha appena ucciso i lupi. Uscite fuori, verso il precipizio, scendendo verso il ghiaccio immediatamente sotto alla vostra postazione. Dritti, guardate la scenetta, seguite il corso d’acqua fino alla sua sorgente.

Salite le piattaforme, e scalate la roccia, il percorso cambierà direzione ma non vi dovrete preoccupare. Scendete verso il buco sottostante, prendendo la pistola. Sparate alle stalattiti, creando così un buco.

La creatura che vi stava inseguendo vi raggiungerà prontamente, attaccandovi. Utilizzate tutte le armi più potenti, possiede molti punti vita, ci potrebbe volere un po’ di tempo per sconfiggerlo in via definitiva. Seguite la vostra guida, che tornerà all’interno della roccia. Aiutatela a salire sulla scaletta, vi lancerà una cassa per potervi sollevare agevolmente. Sinistra, sempre seguendo la vostra guida.

Sparate alla cassa a destra, usate la corda che così si creerà per superare il burrone. Scalate la parete, sinistra, fino ad una rampa di scale. Salite fino in cima per completare il livello.

Capitolo 18

Livello simile al precedente, dato che condivide con esso l’ambientazione. Saltate il burrone, arrivando al tempio. Un unico sentiero vi permette di giungere al suo interno. Destra, premete l’interruttore al suolo; la guida vi aiuterà, e con un buon lavoro di squadra potrete premere in contemporanea entrambi gli interruttori e far scendere i pilastri accanto a voi.

Scalate la parete a destra, saltando sul tubo nella medesima direzione. Dovrete servirvi delle statue per salire verso l’alto. Cercate di essere veloci, poichè ogni statua rimarrà fuori dal muro solo per una relativamente piccola frazione di tempo. Arrivati in cima, destra, localizzate i mattoni per giungere alla fine del percorso.

Percorrendo il solito corridoio, vi troverete di fronte ad un bivio. Destra, tirate la leva, assieme alla guida. Noterete tre cilindri rotanti su ogni lato della caverna. Armatevi di pazienza, e lasciatevi trasportare automaticamente dai cilindri verso il lato opposto della caverna. Solo in questo modo potrete essere certi di non cadere nel burrone sottostante.

Giunti al seguente burrone, saltate sul pilastro che esce da sinistra, per poi continuare verso la parete dall’altro lato, che dovrete scalare. Aggrappatevi al primo ingranaggio che incontrate, cercando di utilizzarlo per giungere alla sezione destra del livello. Scendete verso la piattaforma sottostante, saltando in maniera perpendicolare rispetto all’ultimo ingranaggio.

Cercate di capire il ritmo del pendolo, così da sfruttare il momento in cui lascerà libero un passaggio. Ora, servitevi dell’ingranaggio orizzontale per giungere alla piattaforma a destra. Vi troverete davanti ad una leva, utilizzatela come verrà indicato su schermo.

La vostra guida si servirà delle braccia che si estenderanno lungo il burrone, ma sfortunatamente taglierà fuori Drake. Scendete dalla piattaforma, ed usate la scaletta per dirigervi al terrazzino pieno di neve. Da qui, la prosecuzione non vi sarà impedita. Scendete verso i tubi sotto di voi, continuando poi verso gli ingranaggi; usandoli vi potrete sollevare verso la piattaforma immediatamente sopra di voi. Muovetevi velocemente lungo i pesi, evitando così di essere spazzati verso il sottostante corso d’acqua. Il meccanismo vi consentirà di proiettarvi verso sinistra, superando il burrone.

Voltatevi, e prendete la corda. Dunque, muovetevi verso il muro nei pressi dell’ingranaggio. Da qui, saltate verso sinistra, aggrappandovi all’ingranaggio immediatamente successivo. Scendete verso la piattaforma sottostante, continuando poi verso il medesimo ingranaggio, ma dal lato opposto.

Salite su, altro ingranaggio – stavolta a sinistra, per due volte. Avanti a voi, un altro terrazzino occupato da neve, anche in questo caso sarà la vostra salvezza. Tiratevi su verso la vicina piattaforma, per poi andare a sinistra, fino ad una specie di burrone. Saltate sull’interruttore davanti a voi, esso attiverà dei pilastri, di cui vi potrete servire per continuare avanti. Giunti all’ultimo pilastro, saltate verso la zona dove vi attende la vostra guida.

Correte lungo le svariate piattaforme, premendo gli interruttori che le attorniano. Entrate nel tunnel, scendete le scale alla sua fine. Salite il percorso circolare, arrivando ad una leva: tiratela, dunque prendete l’ascensore che giungerà nella vostra direzione.

Capitolo 19

Guardate la scenetta, dunque continuate verso la strada. Si consiglia l’utilizzo massiccio degli AK-47. Sinistra, lungo la strada qui presente, facendo vostre le munizioni in giro. Continuate su, dunque verso sinistra, eliminando chi si trova alla guida della mitragliatrice, prendendola così voi in gestione.

Eliminate i due soggetti subito dopo il tunnel; esso crollerà, subito dopo cercate copertura, incombe una discreta quantità di avversari. Eliminate il soldato nella stanza a sinistra. Prendete la pistola, dunque continuate a destra, salendo le scale, dunque la scaletta che conduce ad una stanza immediatamente sopra di voi.

Lasciate che i nemici si uccidano tra loro, occupandovi solo di coloro che rimangono vivi in seguito al conflitto a fuoco. Procedete poi a sinistra, cominciando a scendere la simil-collina, fino alla fine del livello. Il lancia granate è indubbiamente l’arma di scelta per rendere inoffensivi gli avversari che spuntano dalle case che vi attorniano.

Capitolo 20

Correte verso destra, poi ancora destra, salendo le scale qui presenti. Accovacciatevi dietro alla muraglia rocciosa, evitando i proiettili della mitragliatrice. Entrate nella porta aperta dalla guida. Recuperate le munizioni, dunque saltate il muro, fino alla finestra. Percorrete il tunnel, uccidete il nemico con la shotgun.

Sinistra, salite le scale, usate il muro come copertura verso i nemici sul vicino tetto – che andranno prontamente eliminati. Saltate il muro, procedendo lungo le scale di legno. Evitate di combattere i nemici, il carro farà tutto per voi; correte veloci verso la seguente zona, evitando di essere incrociati dal fuoco del carro.

Percorrete la seguente strada, facendo attenzione al carro, che comincerà a seguirvi. Cogliete la prima opportunità disponibile per salire le scale a sinistra, arrivando ad un balcone. Correte avanti, saltate nella finestra, salite la scaletta verso il secondo piano, e cominciate a saltare di tetto in tetto. Togliete le assi di legno, riuscendo così a procedere avanti.

Eliminate i nemici a destra, cercando un po’ di copertura dal carro armato incombente. Correte ancora verso destra, e scendete lungo i precipizi pieni di neve. Raggiunta una sezione di terreno completamente coperta da neve, via sempre verso destra. Nell’ultima sezione del livello, che vi approntate ad affrontare, sarete cacciati dal tank mentre voi salterete di tetto in tetto alla massima velocità possibile. Il metodo migliore per eliminare l’avversario consiste nell’uccidere nemici dotati di RPG, impadronendosi così della loro arma per danneggiare velocemente il carro. Scendete dunque lungo il filo a sinistra.

Capitolo 21

Eliminate i nemici che circondano il veicolo usando tutte le armi a vostra disposizione. Prendete subito l’arma del vicino soldato. Cercate di uccidere con colpi alla testa, non sprecando munizioni. Cercate di neutralizzare il tizio che usa il lanciagranate, così da poterlo prendere voi in gestione. In questo modo, potrete distruggere i veicoli che cercano di raggiungervi, proteggendo al contempo il camion di Elena (di colore arancione). Seguite i suoi consigli, lei sa quali avversari sono più pericolosi.

Capitolo 22

Destra, lungo il cornicione che vi separa dal precipizio, per poi salire verso i soldati. Eliminateli silenziosamente, usate poi i camion come copertura per terminare i quattro loro compari. Superate con prudenza il ponte, destra, mirate ai nemici e fateli velocemente fuori con il vostro arco. Giungerete ad un ponte, sulla destra. Precipitatevi dietro al carrello, che fungerà da copertura per gli incombenti colpi da parte della mitragliatrice, che avrà campo libero proprio a causa della vostra esposizione al ponte.

Entrate nell’edificio dietro alla mitragliatrice. Assieme ad Elena, usate i due interruttori per causare l’apertura del portone. All’esterno, scendete le aste di legno che partono dal pilastro distrutto. Lanciate la corda ad Elena, sicchè vi possa seguire.

Superate il burrone, entrando nella piccola caverna. Localizzate le rocce sporgenti sulla destra, usandole per scalare la parete fino alla piattaforma sovrastante. Spostate la statua per guadagnare accesso alla seguente zona di gioco. Continuate avanti lungo il tunnel, sinistra, fino all’angolo, ove troverete una corda da utilizzare per salire su.

Percorrete i lati dell’edificio, salendo le scale, fino ad arrivare ad una porta chiusa. Tornate indietro, e percorrete la serie di tubi di legno partendo dal pilastro a sinistra. Arriverete alla parte frontale dell’edificio, saltate per continuare.

Percorrete dunque la parte alta dell’edificio servendovi dei mattoni e dei tubi di legno. Dovrete cercare di tornare giù. L’approccio silenzioso, sebbene venga consigliato dai creatori del gioco, non è il più efficace. Cercate di uccidere la maggioranza di nemici stazionando in alto, scendendo solo se assolutamente necessario: maggiore sarà la differenza d’altezza, meno probabile sarà che riescano a colpirvi.

Dopo l’esplosione, prelevate tutte le armi vicine, specialmente il fucile da cecchino (nei pressi del pilastro), con il quale andare ad uccidere il nemico con l’RPG (a sinistra). Il resto della ciurma non presenta particolari difficoltà.

Superate dunque il ponte; non appena noterete di essere sotto tiro (sarete puntati dai laser del mirino dei cecchini), fate salire Elena sulla vicina scaletta; la sposterà verso il basso, sicchè anche voi possiate usufruirne senza problemi. Arrivati al secondo piano, dovrete occuparvi attivamente dei cecchini. Salite al piano superiore, ove troverete una discreta quantità di fucili. Da qui, uccidete prima il nemico con l’RPG, e poi – con estrema tranquillità – passate al resto degli avversari.

Usate dunque il tubo di legno per arrivare al ponte. Purtroppo, durante il vostro attraversamento ci sarà qualche problema, sarà comunque sufficiente scalare il ponte distrutto per raggiungere la salvezza. Fate il vostro ingresso nelle porte davanti a voi. Salite le scale, uccidete il nemico a sinistra. Dunque, cercate di trovare una copertura all’inizio del cortile, così da uccidere agevolmente da lontano le ondate di avversari.

Dopo i nemici “standard”, sarete affrontati da alcuni cecchini; ripagateli con la loro stessa moneta. Entrate dunque nella porta a destra. Ancora scale, poi fuori. Fate salire Elena sulla scaletta, vi lancerà poi una cassa, che vi consentirà di aggrapparvi agli assi della piattaforma, giungendo poi ad un muro ove vi potrete arrampicare per procedere.

Eliminate il gruppetto nemico, dunque continuate verso la porta che conduce al successivo edificio, che conclude il capitolo.

Capitolo 23

Cercate subito copertura, rispondendo al fuoco nemico, che giungerà da ogni direzione. Avrete poco spazio di movimento, dunque cercate di rimanere ben coperti, uscire fuori non vi farà guadagnare molta capacità di fuoco – anzi. Dunque, cominciate a farvi spazio lungo le passerelle che circondano la stanza. Da qui, potrete lanciare granate in quantità ai nemici sottostanti.

Usate dunque la corda per arrivare alla piattaforma sulla destra. Uscite dalla finestra, arrivando ad una piattaforma coperta di neve: cercate copertura, ed uccidete i quattro avversari in arrivo. Salite sul tetto, verso destra, scendete la scaletta, eliminate il soldato. Dirigetevi verso la sua alcova, usando i mattoni sporgenti sulla sinistra per poter continuare verso l’alto.

Lasciate che i soldati sottostanti eliminino il mostro, per poi eliminarli; si consiglia una combinazione di lanciagranate e fucile d’assalto, data la loro notevole numerosità. Dopo averli uccisi tutti, ne rimarrà solo uno, dotato di RPG ed in cima ad una piattaforma a sinistra. Nascondetevi, tirate fuori il fucile d’assalto, e fatelo fuori senza correre alcun rischio.

Salite le scale che conducono al cortile. Usate la ruota per superare la porta, cominciando subito a lanciare granate in quantità ai nemici che popolano la successiva zona di gioco. Recuperate i GAU-19 dagli avversari deceduti, con essi potrete affrontare senza paura le ondate immediatamente successive.

Uccisi tutti, continuate verso la finestra aperta nei pressi della fine del cortile. Localizzate i mattoni sporgenti sulla destra, saltellando su di essi per arrivare dall’altro lato inermi. Entrate poi nella finestra aperta. Salite le scale, superate il piccolo buco, fino alla piattaforma di cemento. Usate la finestra per arrivare al tetto, localizzate altri mattoni sporgenti, e scalate la parete grazie ad essi. Prendete poi il tubo di legno, tornate su, e via fino ad una finestra.

Destra, tiratevi su per mezzo dei mobili di legno. All’esterno, un puzzle. Dovrete fare in modo che gli oggetti corrispondano ai simboli al suolo. Unite il semicerchio verde con la tigre. Unite il triangolo rosso con l’uomo-uccello. Unite il cerchio bianco con il dragone. Unite il quadrato giallo con il leone. Eseguite un’operazione del tutto analoga con la ruota che vi sarà rivelata.

Interagite con un’altra ruota, che apparirà proprio al centro della stanza. Salite la scala che sarà rivelata. Destra, servendovi del filo. Salite le scale sulla sinistra. Saltate il piccolo burrone, poi via verso la cima, e sinistra.

Localizzate il tubo di legno, vi condurrà ad una serie di mattoni, ormai sapete cosa fare in queste occasioni. Comincerà un combattimento piuttosto furioso. Eliminate subito l’avversario con l’RPG, sulla piattaforma in alto a destra. Eliminate i nemici come meglio potete, cercando di arrivare alla postazione ove si trova l’RPG, concludendo il combattimento non appena riuscirete a mettere le mani sulla potentissima arma.

Non appena comincerete ad essere bombardati dalla mitragliatrice, usate la statua come copertura e macinate granate in sua direzione. Esaminate il sigillo arancione che esce dalla neve. Fate seguire ad Elena il pattern di tasti su schermo, come consigliato.

Scendete usando il filo, lasciate che i mostri uccidano i soldati nemici in maniera autonoma. Ora, via di scaletta per raggiungere la neve sottostante. Salite le scale, poi le corde. Correte verso l’albero, incamminandovi nella stanza sotterranea ai suoi piedi.

Capitolo 24

Dovrete avvicinarvi ai pugnali che puntano verso l’alto, usando i comandi indicati su schermo. Esaminate la sfera, per poi continuare lungo le piattaforme: i due partner dovranno aiutarsi a vicenda, ma oltre ciò non vi sono delle particolari difficoltà in questo frangente. Procedete lungo la caverna, spostando la statua, e via fino alle statue, che dovranno essere sorpassate velocemente per non essere colpiti dalle fiamme. Salite le scale, guardate le pagine finali del diario. Cercate di unire il simbolo con il giusto lato della stanza, come indicato sul diario. Una ruota comparirà, fatela ruotare, dunque eliminate le creature che appariranno.

Capitolo 25

Correte avanti, cercando di evitare il fuoco delle due fazioni. Prendete il fucile d’assalto, e cominciate a colpire i nemici sulle piattaforme attorno a voi. Il fucile d’assalto sarà indispensabile per eliminare i due successivi nemici, molto potenti. Focalizzate tutta la potenza di fuoco su uno di loro, eliminandoli in sequenza per facilitarvi il compito.

Cominciate a saltare di piattaforma in piattaforma, fino ad una porta in cima alla loro sequenza. Saltate poi verso il pilastro verticale, fino alla piattaforma al centro di questa zona, per poi arrivare alla successiva; conterrà anche la porta per la nuova area di gioco. Sparate alla sostanza blu per causare un’esplosione.

Saltate poi verso i mattoni, che vi consentiranno di procedere verso l’alto. Saltate indietro, aldilà del burrone, aggrappandovi al tubo. Mirate all’albero davanti a voi, ed entrate nella successiva piccola stanza. Sinistra, sparate al liquido blu dall’altro lato del burrone, sbloccando una porta immediatamente sotto.

Tornate giù, salite le scale verso sinistra. Nascondetevi dietro una qualche copertura, e fate in modo di colpire con la massima perizia i nemici che cominceranno ad attorniarvi. Tornate alla porta bloccata. Dovrete collocarvi come contrappeso sulla destra. Salite le scale, usate i mattoni fuori posto per arrivare a destra. Dunque, saltate sulla catena.

Scendete giù, vedrete diversi nemici in arrivo verso di voi. Si consiglia l’utilizzo di granate. Salite lungo la serie di piattaforme, così da elevarvi rispetto ai vostri nemici sottostanti, aumentando le vostre chances di colpirli senza che essi possano rispondere. Scendete verso le grate, sempre per mezzo dei mattoni lungo il muro vi potrete aiutare nel vostro progredire. Avanti, dunque sinistra nei pressi della porta.

Il successivo gruppo di nemici andrà ucciso con una granata ben piazzata. Avanti, salite le scale verso l’edificio. Sinistra, dentro la camera. Evitate di farvi coinvolgere nel combattimento qui in corso. Uccidete i nemici lungo le vicine rampe. Accovacciatevi nei pressi del muro, lasciando che i due gruppi si uccidano vicendevolmente.

Prendete l’RPG ed il GAU-19. Solo a questo punto vi potrete occupare del gruppo vincitore, grazie a queste potenti armi. Ripreso il controllo dei soggetti a vostra disposizione, dovrete fare in modo di portare Elena alla salvezza. Uccidete le due ondate di nemici in arrivo, poi avanti, cercando la miglior copertura possibile. Prelevate il fucile da cecchino Dragon.

Correte avanti, prendendo le munizioni e le granate attorno a voi. Sarete colpiti dalla seconda ondata di avversari; potrete dunque tornare verso il precedente corridoio, e sparare agevolmente granate verso il gruppo di avversari che, a causa del collo di bottiglia, si sarà formato dietro l’angolo.

Capitolo 26

Procedete lungo il sentiero davanti a voi, usando la vostra arma per eliminare i nemici attorno a voi. Il metodo principe per danneggiare Lazarevic consiste nell’attirarlo nei pressi delle zone esplosive, mirare all’esplosivo, e farlo esplodere sicchè egli rimanga coinvolto e danneggiato. La vostra strategia di difesa si dovrà basare sul costante, continuo movimento, unico metodo per non essere colpiti dalle granate che Laz vi lancerà in grandi quantità. Non appena lo avrete ucciso, superate il ponte, saltate il buco, e guardate la scena conclusiva.

RobyIsAwesome90

Note su - Le mie passioni più grandi sono le scienze, i giochi d'intuito e il wrestling. Mi piace recensire i giochi sia belli sia brutti ma soprattutto quelli belli perchè mi diverto di più. Sono graditi i commenti e se volete chiedermi di recensire qualche gioco fatelo pure perchè sarò ben lieto di farlo.

Leave a comment

You must be Logged in to post comment.